Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

0
voti

Sostituzione motore

Domanda:

Devo sostituire in una macchina operatrice un motore ad induzione alimentato a 220 V con uno alimentato a 110 V. Il nuovo motore potr� stare nello spazio attualmente disponibile e si potr� usare lo stesso tipo di controllo?

Risponde admin

Se il nuovo motore ha la stessa velocit� e la stessa potenza nominale, non ci sono differenze esterne tra i due motori. Il rotore per i due motori � identico: ci� che cambia internamente sono gli avvolgimenti di statore. Il motore a 110 V avr� un numero di spire pari alla met� di quelle del motore a 220 e di sezione doppia, cos� che lo spazio occupato nelle cave � lo stesso.
Per quanto riguarda il tipo di controllo occorre tenere presente che il nuovo motore assorbe una corrente di intensit� doppia. Il contattore di accensione e spegnimento, ad esempio, deve avere per i contatti una portata adeguata alla nuova corrente.
0

Commenti e note

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.