Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Volfango Furgani
0
voti

Accendere un led

Domanda:

Mi servirebbe un semplice e piccolo circuito che permetta di accendere un led con 220V. Ciao e grazie.

Risponde Volfango Furgani

Certo, si puo'. Basta aggiungere al circuito un normale diodo in serie od in antiparallelo ( collegando quindi anodo con catodo e viceversa ) al led con lo scopo di proteggerlo durante la semionda negativa. Ovviamente il diodo di protezione deve avere una tensione inversa superiore al picco della tensione di rete, maggiore quindi di 220*1,41 = 310V di almeno un 20%. Nella semionda diretta la corrente deve essere contenuta in qualche decina di mA tramite una resistenza limitatrice di potenza adeguata, calcolata dividendo la tensione di picco ( circa 310 V ) per la corrente prescelta, ad esempio 30 mA.
Tuttavia mi preme ricordare che lavorare direttamente sulla tensione di rete è sconsigliabile perche' molto pericoloso. Non ne vedo la necessita', quando si tratta di accendere un led.

Volfango Furgani

0

Commenti e note

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.