Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

0
voti

Sensori a vibrazione per antifurto

sensori di vibrazione .jpg

sensori di vibrazione .jpg

Quali sono i sistemi che i ladri sembrano preferire per entrare in una casa? In primissimo piano ci sono le porte e le finestre, naturalmente predilette sono quelle poste ai piani inferiori oppure quelle che danno sui balconi più accessibili.

I sensori a vibrazione per antifurto proposti da DAITEM, che è uno dei leader indiscussi negli impianti di allarme senza fili di qualità, possono impedire al ladro di entrare in casa, facendo scattare l'allarme prima dell'intrusione vera e propria.

Sensori per finestre DAITEM

Il brand offre una protezione a 360° degli ambienti domestici ovviamente con l'inclusione dei varchi come le porte e le finestre, contro diverse minacce, come l'apertura, la rimozione ed il danneggiamento con conseguente rottura. Tutte azioni queste che rappresentano in genere l'approccio che il ladro attua nei confronti della casa che ha deciso di visitare.

Quali sono i vantaggi dei sensori a vibrazione per antifurto cinematici DAITEM?

Intanto sono senza fili, quindi si possono associare all'allarme anche in un secondo momento e non richiedono fili, cavi e corrente (si alimentano a batteria).

Questo speciale tipo di rivelatore è in grado di analizzare tutti gli impatti ricevuti dalla superficie di riferimento in considerazione di: frequenza, ampiezza e durata dell'impatto, dandone quindi segnalazione alla centrale di allarme.

La portata dei sensori a vibrazione per antifurto DAITEM nella versione cinematica è variabile tra 0,5 e 2 metri sulla base della superificie di ancoraggio, che tra l'altro potrà essere in plastica, in vetro, in metallo od in legno.


Vantaggi dei sensori senza fili

Se l'immobile è in via di ristrutturazione/costruzione si potrebbe pensare di installare un antifurto di tipo tradizionale, seppure con tutte le limitazioni che questo potrebbe comportare, ma la soluzione più semplice è quella di installare un ottimo antifurto senza fili che può essere posizionato ovunque senza alcun bisogno di modificare o adattare l'ambiente domestico.

Nello specifico, la scelta dei sensori a vibrazione per antifurto offre specifici vantaggi, ecco soltanto i primi cinque:

– l’alimentazione. I sensori di vibrazione per antifurto DAITEM non hanno necessità di corrente elettrica perché la loro alimentazione è interamente sostenuta dalla batteria;

- il posizionamento. Sono liberamente installabili su qualsiasi superficie e possono trovare posto anche a protezione delle inferriate così da allarmare il varco contro qualsivoglia tentativo di effrazione, anche contro lo scasso.

– le dimensioni. Nei sensori a vibrazione per antifurto cinematici DAITEM queste sono veramente ridotte, in considerazione delle diverse necessità installative.

– la colorazione. I sensori di vibrazione SH100AT ed SH101AT DAITEM vengono prodotti in due varianti di colore, ossia il bianco ed il marrone, che rappresentano i colori più comunemente utilizzati per la realizzazione degli infissi.

– la garanzia: 5 anni contro i 2 comunemente apllicati.

0

Commenti e note

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.