Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

0
voti

Allarme perimetrale casa

allarme _perimetrale_senza_fili_per_la_casa.jpeg

allarme _perimetrale_senza_fili_per_la_casa.jpeg

Di preciso a cosa serve un allarme per proteggere il perimetro di casa? Per esempio a prevenire anziché a curare. Prendiamo un malintenzionato che voglia introdursi negli ambienti abitativi ma che si trovi di fronte un buon impianto di allarme che ne segnali la presenza mentre è ancora all'esterno oppure mentre si da da fare con gli infissi.

Questa soluzione è assimilabile ad un allarme perimetrale casa che può essere anche costituito da una serie di sensori per esterno da posizionare su balconi, terrazze o giardini, in grado di intercettare la presenza del malintenzionato facendo scattare l'allarme e mettendolo in fuga ancor prima che possa arrivare a ridosso delle mura domestiche.

I sensori di allarme per esterno

Un antifurto costituito da sensori di allarme per esterno eviterà, oltre che l'intrusione, anche il danno di solito provocato ai serramenti nel tentativo che il ladro compirà per aprirsi una via di ingresso.

Ma come la mettiamo con gli animali, domestici e non?

Sia che all'esterno delle mura protette circoli un animale domestico o che se ne aggiri qualcuno di passaggio, l'allarme perimetrale casa costituito da barriere o da sensori antiavvicinamento, dovrà distinguere la presenza di un corpo caldo in movimento di tipo umano da quello di tipo animale, per evitare l'insorgenza di falsi allarmi.

Ne sono un esempio i sensori DAITEM senza fili, perché offrono la tecnologia wifi per evitare di utilizzare cavi elettrici per alimentarli o di portare cavi di collegamento tra loro e la centrale di allarme, pur essendo discriminanti, quindi in grado di fare la distinzione tra corpo umano e corpo animale.

Di fatto poi si possono installare ovunque e senza pensieri.

Questa protezione è realizzabile anche attraverso la dissuasione progressiva così che l'intruso venga intercettato fin da quando si trova nella parte più lontana del giardino o del terrazzo.

In sintesi, un allarme perimetrale composto da sensori per esterno DAITEM potrà "sentire" il ladro prima che possa entrare in casa, salvaguardando nel contempo gli infissi dai danni che spesso un tentativo di effrazione comporta.

Sensore di apertura porte e finestre

Se la casa da proteggere non ha aree esterne come terrazze, giardini o balconi, è comunque da considerare che l'intruso dovrà trovare una via di accesso che sarà sempre una porta od una finestra.

L'allarme perimetrale casa si potrà calibrare prevedendo un sensore di apertura per porte e finestre da associare ad ogni varco più esposto all'effrazione che, se violato, farà scattare l'antifurto.


Anche in questo caso i prodotti realizzati da DAITEM sono assolutamente privi di cavi e fili, quindi si possono collocare a protezione di qualsiasi varco, porta o finestra che sia.

Ogni sensore è alimentato a batteria, quindi è privo di collegamento alla rete elettrica, in questa maniera sarà immune al distacco della corrente da parte del ladro.

Alcuni tipi di contatti di apertura offrono un'uscita aggiuntiva per il collegamento di contatti via filo supplementari.

L'idea potrebbe essere quella di proteggere due varchi attigui con un solo sensore radio, ottenendo un'ottima riuscita a fronte di un buon risparmio.

Linee DAITEM per la creazione di un allarme perimetrale casa

Come non tutte le esigenze sono uguali, così le linee di prodotto dovrebbero differenziarsi tra loro.

Questo è uno dei motivi per i quali si dovrebbe poter scegliere un antifurto più o meno su misura ma senza lesinare sulla qualità.

DAITEM propone sul mercato tre linee differenti di prodotti, ognuna dedicata a necessità differenti tra loro.

Ormai a listino già da un po' ci sono la serie e-nova e la serie e-square (questa dedicata all'installazione attraverso gli Installatori Partner DAITEM) mentre di recentissimo lancio sul mercato c'è la serie Lynx che è stata realizzata per offrire la massima affidabilità anche a soluzioni abitative/lavorative di piccole o medio piccole dimensioni.

0

Commenti e note

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.