Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

12
voti

... è corretto dire, Tensione ed intensità di Corrente !

Voltaggio.JPG

Voltaggio.JPG


Non è cosa nuova che nel forum ed in genere nel settore elettrico si senta utilizzare impropriamente i termini di voltaggio e amperaggio,e non solo...mentre è noto agli Elettrotecnici/nici che la forma corretta è rispettivamente: Tensione ed intensità di Corrente.
Questione dibattuta nel forum ogni qualvolta che si sia presentata (presenti) l'occasione, come ad esempio questa discussione o in questo thread aperto proprio ad hoc ... corrente,tensione e affini...od ancora meglio precisato nell'articolo di admin Trattiamo bene le unità di misura lettura consigliatissima.

Ora vi chiederete perchè queste due righe ...  :)
L'idea è stata quella di riunire i relativi interventi in questa breve presentazione, per poterli avere disponibili all'occorrenza e per chi vorrà chiarisi in merito, questa idea è venuta fuori dopo aver letto una parte di un capitolo di un testo vintage di impianti elettrici, che ho rispolverato in occasione del thread vintage che passione aperto da Attilio ..

Il testo Vademecum per l'Elettrotecnico Pratico di C.Volpi edito da Hoepli (1966) al capitolo 5 "Uso corretto delle unità e delle grandezze elettriche" parte 8 recita:
"Non sarà poi fuori di luogo richiamare l'attenzione degli elettrotecnici sull'inopportunità di usare le barbare espressioni di voltaggio (in luogo di tensione),di amperaggio (al posto di corrente) di vattaggio (invece di potenza).
Orientandoci verso vocaboli del genere,la resistenza dovrebbe infatti chiamarsi ohmaggio ... " Pertanto d'ora in poi si dovrà utilizzare la corretta forma di Tensione per indicare la differenza di potenziale espressa in Volt, e di Corrente per indicare l'intensità di corrente espressa in Ampere.  :)

Fonti


Vademecum per l'Elettrotecnico Pratico di C.Volpi edito da Hoepli (1966)
Immagine Comune di Voltaggio
http://it.wikipedia.org/wiki/Voltaggio_%28Italia%29

10

Commenti e note

Inserisci un commento

di ,

@ Matteo1991,non per essere pignoli o altro,ma non mi sono mai piaciuti nomignoli o riduttivi vari e altro,a maggior ragione se la questione è tecnica:quando il termine tecnico corretto per definire ed identificare una grandezza fisica nello specifico una differenza di potenziale è :"Tensione Elettrica", per quale motivo lo si deve inutilmente stravolgere e/o adattare a una non meglio identificata platea, a mio avviso risulta più semplice,corretto,coerente,tecnico,funzionale ed utile chiamarla con il suo identificativo di "Tensione", perchè il termine è già stato coniato ed universalmente riconosciuto e definisce e chiarisce ogni aspetto relativo alla grandezza in questione in un ipotetico discorso/contesto fra due o più soggetti relativamente ad una misura,rilevamento,o altro aspetto tecnico che ne comprenda l'utilizzo e/o la considerazione.

Rispondi

di ,

però "voltaggio" mi fa venire in mente un'elettrotecnico di fine 800 hehe. Onestamente non sapevo che questi termini "vintage" fossero del tutto sbagliati, ma credo comunque che ormai per motivi storici possano essere accettate. Magari non in un saggio tecnico, ma magari mentre si sta provando un qualche tipo di macchina elettrica esclamare "aumenta il voltaggio" non sia poi così sbagliato, rende l'idea! hehe un pò come il concetto di massa virtuale che di massa ha ben poco, ma citandola subito ci viene in mente il concetto. (massa: comune marsicano XD)

Rispondi

di ,

oh, che bello! Finalmente non mi sento più solo a dire e ridire queste cose ogni qualvolta se ne presenta l'occasione. Ottima anche la citazione del "capacitore" che si sta ormai insinuando nel linguaggio dei nuovi appassionati. Il disegno in fidocad è la ciliegina sulla torta...

Rispondi

di ,

@carlomariamanenti --- gli abitanti si chiameranno (penso) Voltaggini ... da non confondere con i millivolt .. :)

Rispondi

di ,

Ma come si chiamano gli abitanti di Voltaggio? :-)

Rispondi

di ,

Grazie Guerra,nulla di impegnativo un piccolo promemoria, per me si intende ... ;)

Rispondi

di ,

Bravo mir.

Rispondi

di ,

Attilio,ora se il capacitore si carichi più lentamente in quanto andrà adagio e di volt_a in volt_a andrebbe verificato il capacitaggio ... :)

Rispondi

di ,

Però se la capacità dei condensatori fosse di un certo far..ada(g)gio, questi si caricherebbero più lentamente? :)

Rispondi

di ,

Un ohmaggio gradito mir..aggio! :)

Rispondi

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.