Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Trasformare motore AC 220 volt in generatore 220 volt.

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentemario_maggi, Foto Utentefpalone

0
voti

[41] Re: Trasformare motore AC 220 volt in generatore 220 volt.

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 17 mar 2023, 15:51

ThEnGi ha scritto:... "off-the-shelf". (come si dice in italiano :?: ) ...

"giu dallo scaffale" :-P
Scherzi a parte, gia pronto, commerciale, comperato, puo essere qualsiasi cosa per indicare un oggetto in vendita che non ti devi realizzare tu.

Pero', scusa se te lo chiedo, se non sai cosa vuol dire una frase inglese in italiano, perche' la usi ? :roll:
(si, lo so, sono Kattivo :mrgreen: )
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
5.986 3 5 10
Master
Master
 
Messaggi: 3931
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[42] Re: Trasformare motore AC 220 volt in generatore 220 volt.

Messaggioda Foto UtenteThEnGi » 17 mar 2023, 23:23

Etemenanki ha scritto:Pero', scusa se te lo chiedo, se non sai cosa vuol dire una frase inglese in italiano, perche' la usi ?

Tu hai un odio per me, mi perseguiti con le tue correzioni :mrgreen:

è che a furia di leggere inglese, parlare inglese scrivere inglese pensare in inglese, non mi vengono le parole in italiano..... so cosa significava ma non mi usciva l'equivalente in italiano :mrgreen:
Aggiungi che sono un po' pigro e scrivo la prima parola senza pensarci troppo

poi gli inglesismi ad cxxxxm, fanno faigo :mrgreen:

O_/
Avatar utente
Foto UtenteThEnGi
1.009 2 6 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1255
Iscritto il: 6 ott 2022, 18:43

0
voti

[43] Re: Trasformare motore AC 220 volt in generatore 220 volt.

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 18 mar 2023, 0:42

ThEnGi ha scritto:... poi gli inglesismi ad cxxxxm, fanno faigo :mrgreen:

Ovviamente scherzavo ;-)

Poi, pensa che alcuni inglesismi o modi di dire derivati dall'inglese, loro li hanno derivati prima dall'italiano e nessuno ci fa caso ... prendi ad esempio "bannato", che si usa in rete e deriva da "banned" in inglese, beh, "banned" deriva da "bandito" (nel senso di bandire qualcuno da un posto) in italiano :mrgeen:
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
5.986 3 5 10
Master
Master
 
Messaggi: 3931
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[44] Re: Trasformare motore AC 220 volt in generatore 220 volt.

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 20 mar 2023, 16:22

standardoil ha scritto:una via alternativa per alzare la tensione è "rifasare" il carico, ovvero aggiungere condensatori

questa mi mancava, come è possibile rifasando con condensatori, ottenere maggiore tensione su una rete elettrica?
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
3.837 3 7 9
Master
Master
 
Messaggi: 4484
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[45] Re: Trasformare motore AC 220 volt in generatore 220 volt.

Messaggioda Foto Utentestandardoil » 20 mar 2023, 16:39

e chi ha parlato di "rete elettrica"?

la FEM nello statore di un alternatore è sfasata di 90° rispetto al "campo magnetico rotante" che la genera

e questo (i miei ricordi sono un poco lacunosi, sono passati 40 anni) dal fatto che la FEM è la "derivata" di un campo che cambia con legge sinusoidale
per carichi resistivi la corrente è in fase con la FEM

per carichi induttivi la corrente nello statore è ulteriormente sfasata di altri 90 gradi (per induttivi puri)
che fanno 180 e quindi gli effetti magnetici della corrente al rotore sono "discordi" rispetto al campo magnetizzante
viceversa per carichi capacitivi, ove gli effetti magnetici della corrente di statore (corrente di uscita dell'alternatore) sono "concordi" al campo magnetizzante

ma queste sono cose "ben conosciute", almeno dai periti elettrotecnici
Avatar utente
Foto Utentestandardoil
335 2 3
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 15 lug 2022, 19:14

0
voti

[46] Re: Trasformare motore AC 220 volt in generatore 220 volt.

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 21 mar 2023, 9:19

standardoil ha scritto:e chi ha parlato di "rete elettrica"?

viceversa per carichi capacitivi, ove gli effetti magnetici della corrente di statore (corrente di uscita dell'alternatore) sono "concordi" al campo magnetizzante

ma queste sono cose "ben conosciute", almeno dai periti elettrotecnici
Capisco, quindi la sommatoria dele componenti reattive fanno alzare le correnti e questo fa pure alzare le tensioni? a mo di circuito risonante parallelo?

Può essere, non lo so, ma penso che la cosa possa andare storta quando caricando cambio la fase dalla quadratura di correnti-tensioni, alla fasatura, cambierebbe di nuovo la tensione.

saluti. :ok:
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
3.837 3 7 9
Master
Master
 
Messaggi: 4484
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[47] Re: Trasformare motore AC 220 volt in generatore 220 volt.

Messaggioda Foto Utentestandardoil » 21 mar 2023, 13:34

non è proprio così

la concordanza tra effetti magnetici della corrente di carico dello statore e magneti del rotore aumenta il campo magnetico (la FMM)
se disegni le correnti istantanee negli avvolgimenti te ne rendi conto

non è un effetto di risonanza

e comunque sì, ogni cambio di carico implica sia un cambio di potenza erogata dal motore primo che di regolazione dell'eccitazione del rotore, questo dovrebbe essere chiaro a chiunque "giochi" con gli alternatori, se non gli è chiaro io non posso farci nulla

come ho detto l'unica alternativa è portare in saturazione il ferro sovra-eccitando l'alternatore, e fidare che le variazioni di carico siano sempre entro i limiti della sovra-eccitazione

ci sono comunque effetti controproducenti anche in questo approccio

e per adesso mi fermerei qui, perché è evidente che abbiamo già superato da un pezzo i limiti dello OP
Avatar utente
Foto Utentestandardoil
335 2 3
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 15 lug 2022, 19:14

0
voti

[48] Re: Trasformare motore AC 220 volt in generatore 220 volt.

Messaggioda Foto Utentetonimanero » 21 mar 2023, 18:48

Vi ripeto che lo so che al variare del carico cambierá tutto o passando dal funzionamento a vuoto a funzionamento con carico, a questo ci arriveremo dopo!Per primo voglio poter raggiungere il valore di 220 V con soli 50Hz che con 4 poli dovrebbe corrispondere ad una velocitá del rotore di ca 1500 g/m, o no?!Ci sto lavorando su con il motore da 1 kW, purtroppo non é cosí facile come lo é stato con il motore da 7,5W.Mi sono procurato 4 magneti al neodimio di 60x20x5 mm, magnetizazzione N45, sono molto potenti e facile a rompersi, infatti uno mi si é rotto e ho dovuto comprarne altri due visto che il negozio online su ebay li vende solo in coppia di due, e non ho potuto effettuare le prove!Guardate il video che ho caricato su youtube riguardo alla potenza di questi magneti come vengono risucchiati, per cosí dire, dentro lo statore del motore da 1Kw.


https://www.youtube.com/shorts/T548N1ctZSk


Io da non elettrotecnico, sono del parere che teoricamente se si riuscisse a produrre lo stesso campo magnetico con i magneti permanenti sul motore da 1Kw uguale al campo magnetico che produce il motore quando lo statore é collegato alla 220 quindi in funzione di motore e non da generatore, non si dovrebbe ottenere la stessa potenza da 1Kw in funzione di generatore?Che ne dite?Provare per credere...Vediamo cosa succederá quando il mio rotore a 4 poli sará pronto.Allora inizieró a provare con carichi come una lampada a tungsteno da 80w, etc.
Allegati
Rotore con magneti al neodimio 60x20x5.jpg
Rotore Motore 1Kw con magneti al neodimio.jpg
Avatar utente
Foto Utentetonimanero
0 3
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 5 mar 2023, 17:47

0
voti

[49] Re: Trasformare motore AC 220 volt in generatore 220 volt.

Messaggioda Foto Utentestandardoil » 21 mar 2023, 19:27

Come che è la storia del peggior sordo? Quello che non vuol capire?
Avatar utente
Foto Utentestandardoil
335 2 3
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 15 lug 2022, 19:14

1
voti

[50] Re: Trasformare motore AC 220 volt in generatore 220 volt.

Messaggioda Foto UtenteThEnGi » 22 mar 2023, 9:30

tonimanero ha scritto:Vi ripeto che lo so che al variare del carico cambierá tutto o passando dal funzionamento a vuoto a funzionamento con carico, a questo ci arriveremo dopo


Mi sembra di progettare un motore di un auto per funzionare al minino...... poi si vedrà.....
Peccato che un motore come un generatore principalmente funziona sotto carico :ok:
Avere 220 V@50Hz senza carico non è un traguardo è semplicemente una prova scolastica, va bene per fare i video YouTube (gli "Indiani" sono famosi per questi video) e fare i i like di persone che non se ne intendono :ok:

O_/
Avatar utente
Foto UtenteThEnGi
1.009 2 6 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1255
Iscritto il: 6 ott 2022, 18:43

PrecedenteProssimo

Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti