Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Diodi varicap

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[41] Re: Diodi varicap

Messaggioda Foto Utentebanjoman » 11 apr 2022, 20:19

Beh a me serve solo per tarare gli stadi dei ricevitori AM/FM degli impianti stereo , quindi mi basta e avanza.
Forse in seguito lo dotero' di base tempi sincronizzata con GPS e PLL come moltiplicatore per arrivare fino a 800 MHz. Una cosa per volta eh...

Se ho bisogno di spaccare il capello in quattro, ho una bestia di HP3335A.

Comprendo comunque cio' che vuoi dire. Io ad esempio ho avuto sottomano un time marker generator della Tek il modello 184, completamente analogico con moltiplicatori di frequenza fatti con oscillatori risonanti. Precisissimo ma a tararlo era un calvario. Per fortuna non era mio ma di un cliente.
Per me ho preso il Tek TM501: piu' moderno e meno problematico.

E comunque si, so delle problematiche nel realizzare strumenti simili, ci sono abituato. Mi sono fatto un adattatore di impedenza attivo (guadagno 1) per sonde 1 Mohm -> 50 ohm con banda DC-100 MHz e un paio di pulser, uno con BJT in avalanche mode che raggiunge i 300 ps risetime, e un altro con diodo tunnel che raggiunge i 70 ps.
Io mi diverto cosi' :mrgreen:
Se funziona quasi bene, è tutto sbagliato. A.Savatteri/M.Mazza
Avatar utente
Foto Utentebanjoman
8.776 5 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 19 set 2013, 19:27

0
voti

[42] Re: Diodi varicap

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 11 apr 2022, 20:53

Grazie, credo che tu ti sia spiegato benissimo :!:
Generatore codice per articoli:
nomi
Sul forum:
[pigreco]=π
[ohm]=Ω
[quadrato]=²
[cubo]=³
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
86,3k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 11569
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[43] Re: Diodi varicap

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 12 apr 2022, 8:53

banjoman ha scritto:Io mi diverto cosi'

Grande! :ok:
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7101
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[44] Re: Diodi varicap

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 12 apr 2022, 9:00

Rimanendo in tema ma nel presente: che ne pensate di questo?
Si5351.pdf
(359.17 KiB) Scaricato 37 volte

Lo vendono a due soldi già montato su basetta, pronto per essere interfacciato con il micro in I2C
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7101
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[45] Re: Diodi varicap

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 12 apr 2022, 10:19

Eh, ma va solo da 8kHz a 160MHz ... :mrgreen:
(sto scherzando ;-) )
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.922 2 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 1906
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[46] Re: Diodi varicap

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 12 apr 2022, 10:24

banjoman ha scritto:... Precisissimo ma a tararlo era un calvario. ...

Ti e' mai capitato di dover rifare le tarature ad una vecchia telecamera professionale analogica ? :mrgreen:

A me una volta, e spero non mi capiti piu ... la scheda principale aveva una cinquantina di trimmer e compensatori, poi c'erano 12 schede secondarie montate sopra, ognuna delle quali aveva in media un'altra ventina di trimmer e compensatori ... in due, con il manuale di servizio, e mezzo laboratorio di strumenti, ci abbiamo messo mezza giornata :lol:
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.922 2 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 1906
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

1
voti

[47] Re: Diodi varicap

Messaggioda Foto Utentebanjoman » 12 apr 2022, 11:59

BrunoValente ha scritto:Rimanendo in tema ma nel presente: che ne pensate di questo?
Si5351.pdf

Lo vendono a due soldi già montato su basetta, pronto per essere interfacciato con il micro in I2C


Beh, e' un sintetizzatore di frequenze, mica un generatore di segnali.
Sicuramente fara' risparmiare qualcosina a chi progetta i sistemi di clock per gli elettrodomestici odierni (TV, ecc), dato che si programma in I2C, ma come strumento di laboratorio e' di utilita' pari a zero secondo me.
Per divertirsi e pasticciarci e' un altro discorso.

Ma il succo di tutto questo e': si diverte di piu' uno che sperimenta con quel chip che fa tutto da solo, o mi diverto (e imparo) di piu' io che mi faccio un generatore VHF da 500 kHz a 200 MHz partendo da zero?

Io preferisco la seconda ipotesi. :mrgreen: Il chip lo lascio agli arduinisti :-P
Se funziona quasi bene, è tutto sbagliato. A.Savatteri/M.Mazza
Avatar utente
Foto Utentebanjoman
8.776 5 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 19 set 2013, 19:27

0
voti

[48] Re: Diodi varicap

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 12 apr 2022, 14:25

Hai perfettamente ragione!!
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7101
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 54 ospiti