Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Domanda su circuito

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

3
voti

[11] Re: Domanda su circuito

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 15 mar 2022, 15:34

Io vedo il led verde, D1 e la giunzione BE di Q1 in serie senza alcuna limitazione di corrente e la cosa non mi entusiasma molto.
Generatore codice per articoli:
nomi
Sul forum:
[pigreco]=π
[ohm]=Ω
[quadrato]=²
[cubo]=³
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
86,3k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 11569
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

2
voti

[12] Re: Domanda su circuito

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 15 mar 2022, 15:55

Credo che Foto UtenteFandango2031 non abbia chiari alcuni concetti, mi pare confonda tensione con corrente.

PietroBaima ha scritto:Io vedo il led verde, D1 e la giunzione BE di Q1 in serie senza alcuna limitazione di corrente e la cosa non mi entusiasma molto.


Ciao Pietro, concordo pienamente
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7101
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[13] Re: Domanda su circuito

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 15 mar 2022, 16:12

Vero, neppure a me, ma c'e' da considerare che oltre una certa tensione sulla base non ci puo arrivare,perche' ci sono i circa 2.5V di caduta sul led, piu gli 0.7V circa di caduta sul diodo 1N4148, piu gli 0.6V di caduta sulla giunzione BE, prima che il tutto entri in conduzione, il che fa "a spanne" proprio i 3.7V della batteria.

A spanne perche' la caduta sul led puo anche essere un po meno, alcuni led verdi iniziano ad accendersi intorno ai 2.2V, mentre la caduta del diodo non e' lineare, come per tutti i diodi piu la corrente cresce, piu la caduta sale (a 10mA e' sugli 0.85V circa ad esempio, dal datasheet) ed un po questo limita, anche se poco e non in modo corretto (avrei messo una R anche in base, se fosse stato per me)

Diciamo che e' un circuito "calcolato a pelo", sperando che nessuno ci colleghi una cella al litio da 4.2V invece che una standard da 3.7V ... un lavoro fatto probabilmente "in economia" invece che con in mente il miglior funzionamento possibile (anche perche', oltretutto, se la batteria e' un po piu carica, ammesso che i componenti reggano, rimane il difetto che con quel circuito la si scarica un po troppo secondo me)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.932 2 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 1914
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

2
voti

[14] Re: Domanda su circuito

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 15 mar 2022, 16:13

Etemenanki ha scritto:Per essere proprio diabolicamente pignoli bisognerebbe dire che il led rosso "lampeggia molto velocemente", perche' quando e' acceso una parte della corrente circola anche attraverso la base, chiudendo il transistor, che a quel punto pero' spegne il led, non riceve piu corrente in base, si riapre riaccendendo il led, e cosi via, ma la frequenza e' talmente alta da far apparire il led acceso in continuazione


No, questa cosa non è possibile: il led rosso, essendo collegato tra collettore e base, forma una controreazione e inoltre non c'è nessun condensatore che possa giustificare una qualche rotazione di fase.

Direi che il circuito non funziona perché la corrente del led rosso passa in R2, quindi, siccome la caduta su R2 non può superare 0.6V altrimenti il transistor non si spegne, succede che la corrente nel led rosso non può superare 600uA che sono pochini.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7101
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

1
voti

[15] Re: Domanda su circuito

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 15 mar 2022, 16:34

Io lo modificherei così



che ne pensate?
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7101
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[16] Re: Domanda su circuito

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 15 mar 2022, 16:41

Ciao Bruno!

Mi ricorda il modo con il quale facevano lo switch fra i LED in questo circuito.

Forse basterebbe mettere una sola resistenza in serie alla batteria e i due LED in parallelo con il diodo in serie al LED rosso.
Generatore codice per articoli:
nomi
Sul forum:
[pigreco]=π
[ohm]=Ω
[quadrato]=²
[cubo]=³
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
86,3k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 11569
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[17] Re: Domanda su circuito

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 15 mar 2022, 16:53

Simpatico il circuitino cinese :-)

PietroBaima ha scritto:Forse basterebbe mettere una sola resistenza in serie alla batteria e i due LED in parallelo con il diodo in serie al LED rosso.


Non ti seguo :(
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7101
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[18] Re: Domanda su circuito

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 15 mar 2022, 17:12

BrunoValente ha scritto:il led rosso, essendo collegato tra collettore e base


Ci sarebbe anche D1 in serie, prima di arrivare alla base.

BrunoValente ha scritto:... la corrente del led rosso passa in R2 ...


Una parte dovrebbe passare anche nella giunzione BE (quando il transistor e' aperto), almeno finche' la tensione della batteria e' piu alta di circa 2.8V ;-)

Sotto a quella soglia, dovrebbe essere tutto spento ... pero' anche a me non convince troppo.

BrunoValente ha scritto:Io lo modificherei così


In quel modo il verde funzionerebbe di sicuro, non sono del tutto sicuro invece sul rosso, non so se avrebbe abbastanza tensione ai capi per farci scorrere dentro sufficente corrente, considerando anche che si accenderebbe al diminuire della tensione ... forse riducendo la R da 470 a 100 ohm o valore simile ?

EDIT: scusa, intendevo farci scorrere dentro abbastanza corrente da essere ben visibile (poi che si accenda anche con solo 1mA ci sta, ma non sarebbe molto luminoso)

Rimango comunque convinto che un circuito di controllo della carica di una batteria che consumi cosi tanto non sia esattamente il massimo :mrgreen:
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.932 2 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 1914
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[19] Re: Domanda su circuito

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 15 mar 2022, 17:22

Etemenanki ha scritto:Una parte dovrebbe passare anche nella giunzione BE (quando il transistor e' aperto), almeno finche' la tensione della batteria e' piu alta di circa 2.8V


Se scorre corrente nella giunzione BE vuol dire che il transistor non è aperto, quindi conducendo ostacola l'accensione del led rosso.

Etemenanki ha scritto:In quel modo il verde funzionerebbe di sicuro, non sono del tutto sicuro invece sul rosso, non so se avrebbe abbastanza tensione ai capi per farci scorrere dentro sufficente corrente, considerando anche che si accenderebbe al diminuire della tensione ... forse riducendo la R da 470 a 100 ohm o valore simile ?


Se nel circuito modificato la tensione di batteria si abbassa sotto 3.7V la tensione di base dovrebbe scendere sotto soglia, quindi il transistor dovrebbe spegnersi, perciò considerando una caduta di 1.5V sul led rosso, questo dovrebbe accendersi con circa 4.5mA.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7101
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

1
voti

[20] Re: Domanda su circuito

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 15 mar 2022, 18:25

BrunoValente ha scritto:Simpatico il circuitino cinese :-)

:D

BrunoValente ha scritto:Non ti seguo :(


Hai ragione.
Pensavo una cosa sbagliata, non può funzionare. Niente, scusami.
Generatore codice per articoli:
nomi
Sul forum:
[pigreco]=π
[ohm]=Ω
[quadrato]=²
[cubo]=³
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
86,3k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 11569
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 48 ospiti