Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Come gestite le biblioteche di componenti?(Kicad, Eagle...)

Strumenti informatici per la matematica applicata, le simulazioni, il disegno: Mathcad, Matlab, Scilab, Microcap, PSpice, AutoCad ...

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto Utentedimaios

0
voti

[1] Come gestite le biblioteche di componenti?(Kicad, Eagle...)

Messaggioda Foto Utenteboiler » 10 mar 2022, 16:33

Ciao a tutti

Come gestite i componenti passivi nella vostra applicazione ECAD?

Prendiamo per esempio i resistori:

Possibilità 1
Un componente per ogni valore e ogni package
- Resistor 1k, 0402
- Resistor 1k, 0603
- Resistor 1k, 0805
- Resistor 22k, 0805
- Resistor 22k, 1206
- ...

Possibilità 2
Un componente per ogni valore, diversi footprint a dipendenza del package
- Resistor 1k
--- 0402
--- 0603
--- 0805
- Resistor 22k
--- 0805
--- 1206

Possibilità 3
Un componente per tipologia, valore come commento e diversi footprint
- Resistor
--- 0402
--- 0603
--- 0805
--- 1206

Altre idee?

Spero che la domanda sia retorica, ma mi serve statistica per riportare sul pianeta Terra un collega con idee strane :mrgreen:

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
20,1k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3962
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[2] Re: Come gestite le biblioteche di componenti?(Kicad, Eagle.

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 10 mar 2022, 18:04

Beh, se fossi io a dover inserire i diversi componenti opterei sicuramente per la terza opzione

Per la prima opzione, se si considera la sola serie E24 tra 0,01 \; \Omega \; e 9,1 \; M \Omega \; e ammettiamo per ogni valore la possibilità di avere ognuno degli 8 package SMD disponibili (0201, 0402, 0603, 0805, 1206, 1210, 2010 e 2512), dovremmo inserire la bellezza di 1728 componenti solo per le resistenze.

Per la seconda, se ho capito bene lo schema di inserimento (non ne sono proprio sicuro), dovremmo inserire 216 componenti per i valori delle resistenze più 8 per i diversi package.

Per la terza basterebbe 1 componente per indicare la resistenza e i soliti 8 per i package, come diceva la pubblicità "inizio presto, finisco presto, ..." :mrgreen:
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
15,3k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

0
voti

[3] Re: Come gestite le biblioteche di componenti?(Kicad, Eagle.

Messaggioda Foto Utenteboiler » 10 mar 2022, 18:07

Max2433BO ha scritto:Per la prima opzione, se si considera la sola serie E24 tra 0,01 \; \Omega \; e 9,1 \; M \Omega \; e ammettiamo per ogni valore la possibilità di avere ognuno degli 8 package SMD disponibili (0201, 0402, 0603, 0805, 1206, 1210, 2010 e 2512), dovremmo inserire la bellezza di 1728 componenti solo per le resistenze.

Hai dimenticato di considerare la differenza tra quelle normali e quelle a basso coefficiente di temperatura.
Ah, e per certe applicazioni mi servono le metal-glaze resistenti agli impulsi di corrente :twisted: :twisted: :twisted:

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
20,1k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3962
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[4] Re: Come gestite le biblioteche di componenti?(Kicad, Eagle.

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 10 mar 2022, 18:09

Scommetto che ti servono anche gli 0 \; \Omega \; perché fare un ponticello di stagno è brutto da vedere :mrgreen:
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
15,3k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

0
voti

[5] Re: Come gestite le biblioteche di componenti?(Kicad, Eagle.

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 10 mar 2022, 19:04

Nel mio ultimo progetto ho fatto col sistema n°3.
Gli altri due a livello amatoriale hanno poco senso.

Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
6.665 3 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2288
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[6] Re: Come gestite le biblioteche di componenti?(Kicad, Eagle.

Messaggioda Foto Utenteedgar » 10 mar 2022, 19:35

Per l'uso hobbistico che faccio uso la terza opzione
Avatar utente
Foto Utenteedgar
8.655 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[7] Re: Come gestite le biblioteche di componenti?(Kicad, Eagle.

Messaggioda Foto Utenteboiler » 10 mar 2022, 20:44

OK, ho dimenticato di dire che parliamo di uso professionale in un team di 6 persone.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
20,1k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3962
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[8] Re: Come gestite le biblioteche di componenti?(Kicad, Eagle.

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 10 mar 2022, 21:37

Mi sembra ripensandoci meglio che in Eagle i componenti della libreria standard hanno la possibilità di essere collegati a package multipli.
Quindi nello schema elettrico ho un Tl431 con 3 pin
E quando creo lo stampato posso scegliere se è sot-23, pdip, soic,ecc.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
6.665 3 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2288
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[9] Re: Come gestite le biblioteche di componenti?(Kicad, Eagle.

Messaggioda Foto Utenteedgar » 10 mar 2022, 21:47

stefanopc ha scritto:Mi sembra ripensandoci meglio che in Eagle i componenti della libreria standard hanno la possibilità di essere collegati a package multipli.
Quindi nello schema elettrico ho un Tl431 con 3 pin
E quando creo lo stampato posso scegliere se è sot-23, pdip, soic,ecc.

Se non hanno cambiato filosofia, a ciascun componente è possibile associare uno o più package. E' possibile scegliere il package già a livello di schema elettrico come pure è possibile a livello di scheda. E' anche abbastanza semplice associare altri package al componente, così come realizzare autonomemente un nuovo package da associare. Lo trovo comodissimo
Avatar utente
Foto Utenteedgar
8.655 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[10] Re: Come gestite le biblioteche di componenti?(Kicad, Eagle.

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 10 mar 2022, 23:00

La risposta piu logica, sia a livello professionale che amatoriale, sarebbe quella di Eagle, uno sceglie il tipo di componente (esempio, resistenza), ha un'elenco di package (TH, SMD, varie disposizioni e potenze) tutti intercambiabili a livello sia di schema che di stampato, e poi nello schema gli assegna il valore che vuole, anche quello modificabile direttamente da schema.

L'approccio numero uno e' quello che, ad esempio, usa NI Multisim / Ultiboard (per ogni tipologia di componente c'e' un diverso componente fisico, ed il tutto e' ripetuto per ogni valore) ... e vi assicuro che lavorare cosi e' un'incubo e tre quarti, quasi due completi incubi, non c'e' possibilita' di sostituire il package o il valore, per cui ogni singola volta che si deve modificare un valore o una dimensione, serve cancellare il componente vecchio e sostituirlo con uno nuovo, riselezionandolo fra migliaia di componenti fondamentalmente dello stesso tipo ma trattati come componenti distinti, il che nell'era dei CAE e' il peggior sistema possibile per lavorare.

Preciso che io faccio riferimento ad Eagle 7.7 di Cadsoftusa, non all'aborto in cui l'ha trasformato Autodesk dopo averlo acquisito ... so per averlo provato che la versione di autodesk e' diventata quasi ingestibile, per cui io rimango con la mia vecchia licenza del 7.7, ed il loro non lo voglio neppure gratis.
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.174 2 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1501
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

Prossimo

Torna a Programmi applicativi: simulatori, CAD ed altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti