Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Regolatore di Potenza Low Cost

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] Regolatore di Potenza Low Cost

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 5 gen 2022, 20:18

Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
271 1 4 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

0
voti

[2] Re: Regolatore di Potenza Low Cost

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 5 gen 2022, 20:28

A me, dallo schema (pubblicato tempo fa sul feedback di aliexpress da un'utente Russo), sembra un comune dimmer a triac ... potrebbe anche funzionare, ma dipende dal motore (i carichi induttivi sono brutte bestiacce per i dimmer, potrebbe dare problemi a basse velocita' )

WS3xNox.jpg
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.499 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1694
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[3] Re: Regolatore di Potenza Low Cost

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 5 gen 2022, 21:48

Purtroppo uno schema di questo tipo è adatto praticamente a piccoli carichi resistivi.
Per motori universali con variazioni notevoli della potenza meccanica richiesta non è adatto.
Occorre almeno un controllo di innesco in fase con la corrente.
Prova a vedere questa discussione.
viewtopic.php?f=18&t=82818&hilit=U210b&start=10#p871802
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
7.453 4 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2399
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[4] Re: Regolatore di Potenza Low Cost

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 6 gen 2022, 17:45

Partendo dallo schema di sopra, prelevando il segnale di controllo, dall'uscita, che va al motore, solitamente si ha un effetto di retroazione, che tende ad uniformare le velocità a carico ed a vuoto, (senza ottenere una vera stabilita), funziona bene.

Il punto che mi ha dubbi, è relativo al dissipatore, se lo usi per parecchi minuti per me si scalda troppo.


saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
3.207 3 7 9
Master
Master
 
Messaggi: 3681
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[5] Re: Regolatore di Potenza Low Cost

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 8 gen 2022, 19:54

Ragazzi,
io l'ho comprato, quando arriva lo provo cosi ho una caso pratico di studio sui regolatori di potenza e se siamo fortunati anche un regolatore di potenza per il mio trapano per quando devo forare il ferro... :D

A proposito nello schema cosa è R2 ? O meglio perche ha quel simbolo?
Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
271 1 4 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

1
voti

[6] Re: Regolatore di Potenza Low Cost

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 8 gen 2022, 22:53

Se intendi nello schema che ho postato io, e' un trimmer (alcuni li disegnano cosi, anche se non corrisponde ad un simbolo standard che conosca).

Lo usi in quello schema per impostare la minima velocita' o luminosita' o tensione di uscita (dipende da cosa colleghi come carico) quando non vuoi che a zero si spenga del tutto, imposti il potenziometro per il minimo. poi regoli il trimmer per ottenere quello che per te deve essere il livello minimo all'uscita, in quel modo il potenziometro andra' da li al massimo senza spegnere mai del tutto il triac.
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.499 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1694
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[7] Re: Regolatore di Potenza Low Cost

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 9 gen 2022, 1:35

Quel regolatore ce l'ho anch'io. Funziona abbastanza bene e scalda poco però ha ragione Foto UtenteEtemenanki, con il trapano, più è sono basso il regime di giri è più è sensibile al carico. Quei regolatori sono un po' scomodi ma se li si associa ad un trapano a colonna non sono poi così scomodi.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
3.874 5 9 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2238
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[8] Re: Regolatore di Potenza Low Cost

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 8 feb 2022, 10:23

Ho fatto un test e funziona abbastanza bene, la potenza non è del tutto stabile ma visto il prezzo ci può stare:




ora lo incastolo per bene e metto in sicurezza e provo a forare il ferro
:-)
Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
271 1 4 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

0
voti

[9] Re: Regolatore di Potenza Low Cost

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 8 feb 2022, 16:24

Si funziona abbastanza bene ma sotto carico provoca cedimenti non indifferenti. La scomodità consiste nell'impossibilità di compensare la riduzione di giri mediante il pulsante del trapano...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
3.874 5 9 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2238
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[10] Re: Regolatore di Potenza Low Cost

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 8 feb 2022, 19:06

un po piu in sicurezza...

Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
271 1 4 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 55 ospiti