Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Doppia batteria per alimentazione di vari dispositivi

Allestimenti, motori, impianti elettrici ed elettronici sulle automobili

Moderatore: Foto UtenteFranco012

0
voti

[91] Re: Doppia batteria per alimentazione di vari dispositivi

Messaggioda Foto Utenteretarder » 18 ott 2021, 0:55

Foto UtenteIsidoroKZ Foto UtenteFranco012 Foto UtenteGioArca67

Scusate se ritorno a disturbare di nuovo su questo argomento, ma come potete vedere dall'ultimo messaggio i piani sono cambiati totalmente.

Potreste aiutarmi solamente su quest0ultima questione:

retarder ha scritto:Pensavo solamente che potrei al massimo far tirare quel famoso cavo diretto dalla batteria o dalla scatola fusibili per mettere almeno uno solo di quei famosi sdoppiatori da 180/200W (ritorna la rottura di scatole :mrgreen: ). Si può fare mantenendo la batteria che ho già, quella semplice 50Ah?
Poi andrebbe fatto sostituendo la accendisigari 12V di serie o quella rimarrebbe comunque?

Per il resto pensavo di organizzarmi a suon di powerbank dopo aver sfruttato tutta la batteria dei dispositivi, anche dovessi prenderne 10 tanto tornano utili anche per altre situazioni, e magari un generatore portatile che si ricarica anche con il suo pannellino solare, tipo questi:
- https://www.amazon.it/dp/B091G3V76B/?co ... _lig_dp_it
- https://www.amazon.it/dp/B09471YH2G/?co ... _lig_dp_it

Voi cosa dite?



Poi la questione si può considerare chiusa.

Scusate ancora per la rottura di scatole.
Avatar utente
Foto Utenteretarder
0 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 31 lug 2021, 1:04

1
voti

[92] Re: Doppia batteria per alimentazione di vari dispositivi

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 18 ott 2021, 1:31

Per quanto mi riguarda, ho già espresso il mio parere: mettere una seconda presa da 12 volt in aggiunta a quella originale:
  • prelevando la corrente da un portafusibili non utilizzato;
  • posizionandola nel punto più adatto per limitare il groviglio di fili;
  • lasciando inalterate le fonti di energia originali (batteria e alternatore),
ed evitando, per quanto possibile, l'impiego simultaneo degli accessori più energivori dell'auto.

Quanto ai super powerbank che hai citato, posso dire che:
  • costano un sacco di soldi (per il primo modello, vedo cifre da 500 a 900 euro circa);
  • nel tuo caso (impiego con auto in movimento) i pannellini per la ricarica solare non servono a nulla, sia per la difficoltà di posizionamento, sia per il tempi necessari per la ricarica.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
4.391 2 3 7
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[93] Re: Doppia batteria per alimentazione di vari dispositivi

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 19 ott 2021, 1:47

Sono completamente d'accordo con Foto UtenteFranco012, meglio di così non sapre dirlo. Tutta quell'elettronica a bordo non distrae durante la guida?
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
114,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20030
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[94] Re: Doppia batteria per alimentazione di vari dispositivi

Messaggioda Foto Utentealev » 19 ott 2021, 10:01

IsidoroKZ ha scritto:Tutta quell'elettronica a bordo non distrae durante la guida?

Assolutamente si, per quanto mi riguarda
Nel 2017 ho cambiato auto, la vecchia aveva le sospensioni alla frutta e metterla a posto costava il doppio del valore dell'auto....ebbene, quella nuova ha un display sulla sommità del cruscotto ed una specie di mouse con cui gestire autoradio ed altro....lo trovo insopportabile ed ultra-distraente
Avatar utente
Foto Utentealev
4.581 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 4966
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

Precedente

Torna a Autovetture, motori endotermici ed elettronica relativa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti