Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Problemi di Carburazione

Allestimenti, motori, impianti elettrici ed elettronici sulle automobili

Moderatore: Foto UtenteFranco012

0
voti

[21] Re: Problemi di Carburazione

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 19 dic 2021, 15:50

Ciao Foto UtenteDucelier, ciao a tutti,
vi scrivo per concludere il post che mi sembra sempre corretto in rispetto del supporto ricevuto.
Il soffiatore è stato a pistone aperto per circa 3 mesi in attesa dei pezzi di ricambi che purtroppo non sono arrivati e non arrivano quindi ho proceduto a rimontare la macchina ed eseguire la procedura di carburazione ad "orecchio" indicata da Foto UtenteDucelier. La macchina è partita mostrando ovviamente il problema gia presente e cioè motore spompato a massimi giri... la procedura non ha portato beneifici e quindi ho deciso di comprare una macchina nuova... rimane il cruccio di non aver capito la causa.. forse sono le guarnizioni (anche se il test di pressione sembrava fatta bene ed avere dato esito positivo), forse il pacco lamellare di aerazione oppure il marmittino di scarico.
A proposito vorrei sapere nel motore a 2 tempi chi comanda la valvola di areazione e la valvola di uscita che credo siano fondamentali nelle due fasi del ciclo.


Grazie
Massimo

PS. Buone feste EY!!!
Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
271 1 4 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

0
voti

[22] Re: Problemi di Carburazione

Messaggioda Foto Utentealev » 19 dic 2021, 17:11

maxiteris ha scritto:A proposito vorrei sapere nel motore a 2 tempi chi comanda la valvola di areazione e la valvola di uscita che credo siano fondamentali nelle due fasi del ciclo.

Confermo, nel motore a 2T a benzina il funzionamento delle valvole è fondamentale per l'erogazione e la carburazione (*) che, se non corretta, porta a perdite di potenza se non allo spegnimento del motore

(*) carburazione è un termine per dire che il rapporto stechiometrico aria-carburante deve essere all'interno di ben precisi valori

Grazie degli auguri, che contraccambio :-)
Avatar utente
Foto Utentealev
4.686 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5203
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[23] Re: Problemi di Carburazione

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 19 dic 2021, 23:21

Scusate ma non mi risulta che i due tempi abbiano valvole di aspirazione e scarico (a parte in alcuni casi tipo questo la lamellare sulla aspirazione che comunque non ha organi di comando), ciò che regola aspirazione e scarico sono i "travasi" ricavati nel pistone che coprono e scoprono le "luci" di aspirazione e scarico ricavate nel cilindro.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
18,6k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12895
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[24] Re: Problemi di Carburazione

Messaggioda Foto Utentealev » 20 dic 2021, 10:51

Veramente, si parlava di valvole a lamelle che nei 2T sono fondamentali per il corretto funzionamento

OT:
Comunque, esistono anche motori a 2T con valvole a fungo analoghe ai 4T, ovviamente con cicli di apertura e chiusura adeguati
Avatar utente
Foto Utentealev
4.686 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5203
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[25] Re: Problemi di Carburazione

Messaggioda Foto Utentealev » 20 dic 2021, 11:25

Aggiungo anche che le valvole a lamelle dei 2T si aprono e chiudono in base alle "pulsazioni" della fase di aspirazione, il funzionamento è condizionato anche alla conformazione e posizione delle lamelle, numerose sono le "varianti" adottate dai vari costruttori
Avatar utente
Foto Utentealev
4.686 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5203
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[26] Re: Problemi di Carburazione

Messaggioda Foto Utentelucaking » 20 dic 2021, 11:37

maxiteris ha scritto:....vorrei sapere nel motore a 2 tempi chi comanda la valvola di areazione e la valvola di uscita che credo siano fondamentali nelle due fasi del ciclo.

Come gia detto da altri, confermo che sui normali 2 tempi (tipo quello dell' OP) non esistono vere e proprie valvole di scarico e aspirazione, in quanto il tutto è gestito dal lavoro del pistone e delle varie luci.

Esistono tuttavia dei sistemi ormai molto diffusi, anche se non presenti sul motore in questione, comunemente detti valvole di scarico.
Suddette valvole, non sono indispensabili al funzionamento del motore, ma servono ad ottimizzarne il rendimento ai vari regimi di rotazione.
Sono comandate con le piu disparate modalità, (elettromeccanicamente, tramite la pressione di gas di scarico, tramite masse centrifughe, ....) e servono a parzializzare il flusso dei gas e spesso a variare leggermente la fase di scarico.

Per quanto riguarda l' aspirazione, vale lo stesso discorso, al due tempi, tutto cio che serve sono pistone e travasi.
Tuttavia, anche qui negli anni sono stati introdotti vari sistemi aggiuntivi volti a migliorare il funzionamento e il rendimento del motore.
Personalmente conosco solo la valvola rotante sull' albero (tipo piaggio ciao o vespa), il disco rotante (motori kart o GP) e il sistema a lamelle.
Quest' ultimo, ha trovato largo impiego soppiantando di fatto gli altri, poiché vista sua "autoadattabilità" ai vari regimi di rotazione, ha permesso ai motori di avere un funzionamento piu pulito, regolare e con un buon range di funzionamento e di adattarsi quindi alle varie tipologie di motori.
Inoltre insieme all' introduzione del travaso fronte scarico, alle così dette marmitte ad espansione, e a lamelle in materiali tipo la fibra di carbonio, ha permesso anche il raggiungimento di prestazioni elevatissime (parliamo di circa 400 CV/lt :shock: ).



alev ha scritto:... esistono anche motori a 2T con valvole a fungo analoghe ai 4T, ovviamente con cicli di apertura e chiusura adeguati

Onestamente di questa tipologia sapevo solo di 2 tempi diesel, tipicamente ad uso navale, che però le utilizzano solo per lo scarico.
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.388 3 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 1220
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[27] Re: Problemi di Carburazione

Messaggioda Foto Utentealev » 20 dic 2021, 11:54

Onestamente di questa tipologia sapevo solo di 2 tempi diesel, tipicamente ad uso navale, che però le utilizzano solo per lo scarico.

Certo, nella classe dei motori a 4T sono compresi anche quelli a ciclo diesel; nello specifico, le applicazioni non sono solo in ambito navale ma anche terrestre:
https://en.wikipedia.org/wiki/Two-strok ... ufacturers

A margine, vale la pena citare che esistono anche diesel a 2T senza valvole, l'accensione non è comandata ma spontanea ed i condotti di aspirazione aspirano solo aria
Avatar utente
Foto Utentealev
4.686 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5203
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[28] Re: Problemi di Carburazione

Messaggioda Foto Utentealev » 20 dic 2021, 18:12

Rettifico:
alev ha scritto:Certo, nella classe dei motori a 4T 2T sono compresi anche quelli a ciclo diesel[....]
Avatar utente
Foto Utentealev
4.686 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5203
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[29] Re: Problemi di Carburazione

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 21 dic 2021, 13:22

Belli de casa, sempre sul pezzo...
Mi chiedevo come si chiamassero quelle che io ho chiamato valvole.. in realtà siamo in presenza di un travaso tra luci basato su variazioni di pressione.
Nella macchina in oggetto però abbiamo il pacco lamellare che tramite la lamella permette il flusso in una solo verso e quindi a mio avviso si puo definire Valvola ed infatti viene chiamata valvola lamellare.. (poi non sono del settore e le terminologie possono subire delle interpretazioni). Detto questo passando al II° tempo è possibile immaginare qualcosa di simile per lo scarico, senza arrivare a valvole a fungo ma piu semplicemente una camera d'espansione a scarico risonante o più comunemente marmitta ad espansione e considerando che tale componente è forse quella più soggetta ad usura per via delle temperatura dei gas di scarico e dei residui della combustione potrebbe essere questa la causa di spompaggio al alti giri.
Questa riflessione mi ha fatto propendere per abbandonare il progetto per via del prezzo del ricambio:
Silenziatore Marmitta Soffiatore EBV260 Euro3 EBV260-3E.1. KASEI-300137 - 45 euro
Prezzo Pagato per il Soffiatore 130 euro 4 anni fa.
Non sostenibile (per una macchina comunque usata)
Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
271 1 4 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

0
voti

[30] Re: Problemi di Carburazione

Messaggioda Foto Utentealev » 21 dic 2021, 14:35

maxiteris ha scritto:Nella macchina in oggetto però abbiamo il pacco lamellare che tramite la lamella permette il flusso in una solo verso e quindi a mio avviso si puo definire Valvola ed infatti viene chiamata valvola lamellare..

Ma guarda che il nome valvola è azzeccatissimo a prescindere di quello che pensi tu ed anche noi :-)

Infatti, il nome originale delle lamelle dei motori a 2T è "reed valve" e sono state inventate per scopi anche non specificatamente motoristici

Per quanto mi risulta, l'impianto di scarico del 2T entra in gioco a regimi medio-alti, quindi se il tuo motore gira "scarburato" oppure "affoga" e non rimane acceso il problema è nell'alimentazione e/o accensione
Avatar utente
Foto Utentealev
4.686 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5203
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

PrecedenteProssimo

Torna a Autovetture, motori endotermici ed elettronica relativa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti