Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Corso propedeutico di programmazione alle scuole medie

Linguaggi e sistemi

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto UtentePaolino, Foto Utentefairyvilje

0
voti

[1] Corso propedeutico di programmazione alle scuole medie

Messaggioda Foto UtenteDuffr » 24 mar 2021, 17:38

Salve a tutti,
mi é stato chiesto di ideare un corso pomeridiano di programmazione per le scuole medie (dozzina di studenti del terzo anno). Ho mano libera su tutto, purché si stia in 2 ore a settimana per 14-15 settimane, da febbraio a maggio 2022.
Il compenso sarà minimo, probabilmente un rimborso spese come avviene con altre attività svolte da volontari e non. Non mi dispiacerebbe farlo, anche semplicemente per riconoscenza al prof che mi ha proposto.

Ho tempo fino a luglio per pensarci su. Prima di decidere vorrei raccogliere vostri pareri. Che argomenti e metodi potrei proporre?

Riguardo gli argomenti, l'uso del computer viene giá affrontato nelle normali ore di lezione mentre al liceo si comincia di solito con gli applicativi Office e flowcharts. Non mi spingerei verso un linguaggio specifico, perché poi ogni istituto superiore ha le sue sfumature.
In terza media i ragazzi giá conoscono l'aritetmetica e iniziano a vedere le equazioni e le rette sul piano.
É fattibile un insegnamento basilare di algoritmi ed esercizi con flowcharts?

Riguardo i metodi, non so se sarà in presenza o DAD. Certamente ci sarebbero delle differenze sulla didattica, ma pensando a libri a supporto, non conosco testi per quell'etá; voi sapreste indicarmi qualcosa?
Fai un giro al mercatino di ƎlectroYou

Se in futuro i computer dovessero diventare troppo potenti,
potremmo organizzarli in un comitato: questo dovrebbe sistemarli.

- Soluzione di Bradley -
Avatar utente
Foto UtenteDuffr
712 6 12
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 11 set 2015, 11:19

1
voti

[2] Re: Corso propedeutico di programmazione alle scuole medie

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 24 mar 2021, 18:11

Premesso che il fatto di non essere pagato è abbastanza per rendere la situazione assurda. Come si pretende di offrire un buon valore didattico agli studenti se non vengono alloccati i fondi necessari?

A parte questo, un po' di informatica vera fa proprio schifo :D?
Ho insegnato a mio fratello a contare in binario prima che in decimale quando era bambino, e a 10(dec) anni lo avevo appestato abbastanza che era in grado di lavorare un po' con C/C++. Ora, lui ha dovuto subire la mia presenza per più di 30 ore, ma resta il fatto che una persona in terza media è tutto tranne che stupida.

Il mio consiglio per insegnare le basi dell'informatica è OpenSCAD. Si tratta di un software CAD dove la geometria è generata a partire da un linguaggio estremamente semplice. Un po' come una turtle ma solo più bella e dove gli studenti possono essere motivati nel vedere un frutto tangibile del loro lavoro visto che quella roba può essere stampata in 3d, caricata in VR etc.
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
13,6k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2836
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

2
voti

[3] Re: Corso propedeutico di programmazione alle scuole medie

Messaggioda Foto Utentesebago » 24 mar 2021, 18:33

Mah, se volgo lo sguardo a ciò che arriva da un bel po' di anni a questa parte mi verrebbe da dire che è mooooolto più urgente potenziare:
a) la lingua italiana, visto che la maggior parte non riesce ad esprimere decentemente un pensiero compiuto e ha difficoltà a riconoscere la sequenza soggetto-verbo-complemento (ma magari è bravissimo a gironzolare nei social di tutti i tipi);
b) la matematica, visto che la maggior parte non solo non riesce a distinguere due monomi diversi (e figuriamoci a fare le operazioni) ma ha serie difficoltà a fare operazioni con le frazioni numeriche;
c) l'inglese, visto che la maggior parte si esprime con la stessa scioltezza e ricchezza di vocaboli di quelle del sottoscritto in serbo-croato.

Intendiamoci: sono d'accordo che il corso sia una cosa utile, ma lo è per i più bravini (per intenderci: quelli che non hanno problemi almeno con la robetta di cui sopra). Per il resto della tribù ho idea che sia un ottimo "distrattore" dai fondamentali.
Scusate l'intromissione grigio-scura.
Sebastiano
________________________________________________________________
"Eo bos issettaìa, avanzade e non timedas / sas ben'ennidas siedas, rundinas, a domo mia" (P. Mossa)
Avatar utente
Foto Utentesebago
16,6k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2188
Iscritto il: 1 apr 2005, 19:59
Località: Orune (NU)

0
voti

[4] Re: Corso propedeutico di programmazione alle scuole medie

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 24 mar 2021, 19:08

Il classico problema di imbiancare una stanza. O piastrellarla, in alternativa, tappezzarla.
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
4.369 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 3080
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

3
voti

[5] Re: Corso propedeutico di programmazione alle scuole medie

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 24 mar 2021, 19:57

@sebago Per quale motivo l'informatica dovrebbe essere meno importante di matematica, inglese o italiano? Magari non lo era 30 anni fa ed avrei avuto modo per lo meno di comprendere la tua posizione, ma oggi non è ieri. In molti Paesi è ormai una materia primaria da anni, e non per imparare ad usare excel o word come spesso viene declinata nelle nostre scuole.

Oltretutto, si tratta di un corso extra (immagino) e pomeridiano che nulla toglie alle ore di lezione che bastano ed avanzano per portare avanti il programma. Anzi, essere esposti ad una materia diversa potrebbe essere di sprono a molti che non trovano gratificazioni nella matematica, vuoi per il docente, vuoi per mancanza di interesse personale.
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
13,6k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2836
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

1
voti

[6] Re: Corso propedeutico di programmazione alle scuole medie

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 24 mar 2021, 20:05

Io li introdurrei alla programmazione di arduino stimolandoli a realizzare qualcosa di interessante.
Excel e Word non se ne può più.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.558 2 5 12
Master
Master
 
Messaggi: 1435
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

1
voti

[7] Re: Corso propedeutico di programmazione alle scuole medie

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 24 mar 2021, 20:16

Il problema è che non tutti hanno l'hardware necessario se devono farlo in DAD, e prevede una spesa da parte della scuola che se non vuole pagare il docente figuriamoci se investe in materiale didattico.
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
13,6k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2836
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

0
voti

[8] Re: Corso propedeutico di programmazione alle scuole medie

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 24 mar 2021, 21:53

Un arduino nano non originale costa meno di due euro un display oled e due pulsanti e un ntc 3euro.
Totale 5 euro.
Il libro è un pdf di libera consultazione.
La maggior parte gira con un telefono da 500 euro, possono dedicare 5 euro a un progetto interessante ?
A mio parere si. La dad il prossimo anno spero ardentemente che non sia più un problema.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.558 2 5 12
Master
Master
 
Messaggi: 1435
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

2
voti

[9] Re: Corso propedeutico di programmazione alle scuole medie

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 24 mar 2021, 22:04

Per programmare un arduino ti serve un computer vero. Anche concesso che si riesca a comprare per quella cifra, non hai un tester, ti serve un cavo USB, cavetteria, LEDs, resistenze. Un kit minimamente funzionale non lo metti insieme per meno di £15 secondo me, e stiamo rasentando il fondo del barile in termini di qualità.
Resta l'elefante nella stanza: serve un computer, possibilmente non lo stesso col quale segui la lezione se quello usi, perché è dura seguire delle istruzioni da remoto che includono una parte visiva se lo schermo non è abbastanza grande da mettere due finestre a fianco.

La scuola ha il dovere di essere accessibile a tutti, anche a quelli che non hanno i 500 euro per prendersi uno smartphone. Specialmente considerando lo stato in cui certe famiglie versano in questo periodo. Visto che ti serve un computer vero, a che pro spendere ancora di più quando puoi fare tutta l'informatica che vuoi sul tuo tablet, computer o telefono? Fosse un laboratorio allestito in una scuola sarebbe diverso, ma in quelle condizioni come fai a rendere l'attività accessibile a tutti?
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
13,6k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2836
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

3
voti

[10] Re: Corso propedeutico di programmazione alle scuole medie

Messaggioda Foto Utentepusillus » 24 mar 2021, 22:24

Io ti consiglio di guardare qui:
https://scratch.mit.edu/educators/

Per mia figlia che ha 7 anni sto usando Scratch Jr.
Ma quello che ti ho segnalato credo sia orientato a l'età dei tuoi potenziali studenti.
Immagine
https://github.com/ScarsFun
“Non è morto ciò che può vivere in eterno,
E in strani eoni anche la morte può morire.”
Avatar utente
Foto Utentepusillus
2.632 2 5 11
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 851
Iscritto il: 5 mar 2016, 15:19
Località: Latina

Prossimo

Torna a PC e informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti