Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Misuratore di ESR

Progettazione collaborativa: dall'idea alla formazione del gruppo di lavoro per la realizzazione di un prodotto finito.

Moderatore: Foto Utentebrabus

2
voti

[141] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 12 apr 2021, 11:30

PietroBaima ha scritto:Io penso che dobbiamo ancora concentrarci sulla misura della ESR più che cominciare con la parte digitale.
Comunque capisco l’euforia.


Sono d'accordo, però serve un micro o qualcosa di simile (Arduino, etc) e per provare sul serio la parte analogica bisogna avere qualcosa di funzionale anche sul digitale. Per questo trovo che sia una buona idea separare le due parti come proposto prima. Il mio prototipo con il codice che ho scritto fa già delle misure, ma è scomodo da usare perché è sostanzialmente una palla di fili... Mi farebbe molto comodo avere una schedina digitale come proposto da Foto UtenteEtemenanki, con un PIC, che possa usare facilmente per fare alcune prove.

Io adesso posso lavorare solo con i PIC16F, perché solo a pensare di cambiare famiglia mi sento male per via dei problemi legati al software ed allo sviluppo con macOS.

Non è detto che tra un po' non mi metta più seriamente agli STM32, ma non subito.

Niente impedisce di studiare approcci diversi e fare diversi prototipi basati su altri principi di misura.
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
28,0k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4026
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

0
voti

[142] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 12 apr 2021, 12:36

Certamente.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
83,0k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10735
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[143] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 12 apr 2021, 13:17

Se abbiamo un PCB con la parte analogica completa io provo con Arduino a fare il resto.
Una decina di fili wrappati sui pettini e si possono fare già diverse prove.

Non sono una cima ma me la cavo da autodidatta ovviamente per la parte analitica mi dovrò appoggiare a DarwinNE.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.293 2 5 12
Master
Master
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[144] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 12 apr 2021, 16:26

> DarwinNE: ma tu intendi solo il 16F690, oppure la famiglia 16F? ... perche' se parli della famiglia, si potrebbe pensare al 16F876A, che anche se vecchio, ti metterebbe a disposizione piu pin e flash del 690, e c'e' sia SOIC che DIP ;-)

Se ti andasse bene , posso aggiungere anche lo switch in parallelo alla seconda resistenza da 47K per cambiare il guadagno dell'ultimo opamp come nello schema di stefanopc, e rimarrebbero disponibili altri pin in caso si rivelasse necessario aggiungere altre cose in seguito.

Io comunque per ora vado avanti con la parte analogica e per il micro vediamo dopo, che probabilmente sara' lo sbroglio piu semplice, per ora ho creato i componenti per gli operazionali che suggerivi tu ed aggiornato lo schema, spostando tutta la parte analogica e la schedina DDS su un PCB con due connettori ai lati, in modo da poterla in seguito inserire a sandwich dietro una seconda scheda con micro e display.
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
533 3 4
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[145] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 12 apr 2021, 16:32

Etemenanki ha scritto: DarwinNE: ma tu intendi solo il 16F690, oppure la famiglia 16F? ... perche' se parli della famiglia, si potrebbe pensare al 16F876A, che anche se vecchio, ti metterebbe a disposizione piu pin e flash del 690, e c'e' sia SOIC che DIP ;-)


Sì, lo conosco bene, l'ho usato in diversi altri progetti. Puoi usarlo senza problemi. Per le mie prove ho usato un 16F690 perché ce l'avevo già montato su una schedina di valutazione. Ho usato anche un 16F877, in passato.

Etemenanki ha scritto:Se ti andasse bene , posso aggiungere anche lo switch in parallelo alla seconda resistenza da 47K per cambiare il guadagno dell'ultimo opamp come nello schema di stefanopc, e rimarrebbero disponibili altri pin in caso si rivelasse necessario aggiungere altre cose in seguito.


Come vuoi, si può provare. Io tuttavia penso che usare lo switch richieda una calibrazione ad-hoc sul guadagno della catena che senza lo switch non sarebbe necessaria. O perlomeno un paio di resistenze di precisione in più. Sono quindi un po' dubbioso, perché senza commutare il guadagno sono accessibili ESR dell'ordine di 20 mΩ.

Etemenanki ha scritto:Io comunque per ora vado avanti con la parte analogica e per il micro vediamo dopo, che probabilmente sara' lo sbroglio piu semplice, per ora ho creato i componenti per gli operazionali che suggerivi tu ed aggiornato lo schema, spostando tutta la parte analogica e la schedina DDS su un PCB con due connettori ai lati, in modo da poterla in seguito inserire a sandwich dietro una seconda scheda con micro e display.


Ok, ottimo. Fai attenzione a come colleghi i riferimenti nella parte analogica, ci sono un paio di nodi un po' delicati.
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
28,0k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4026
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

0
voti

[146] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 13 apr 2021, 9:35

Lo switch per variare il guadagno si può eliminare anche secondo me.
Sarebbe interessante invece implementare la prova in DC per testare la resistenza in continua.
Eventualmente il pin si può riservare per questo utilizzo.
Basterebbe mettere in ingresso all'operazionale U1A una tensione continua di 0.10V e misurare la corrente.
Poi si toglie la continua e si procede con la misura di Esr.
In questo modo si implementano le due funzioni basilari.
P. S. Ho recuperato due ADG201AKN su un vecchio modem 9.6 kbit/s
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.293 2 5 12
Master
Master
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[147] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 13 apr 2021, 12:38

stefanopc ha scritto:Sarebbe interessante invece implementare la prova in DC per testare la resistenza in continua.
Eventualmente il pin si può riservare per questo utilizzo.
Basterebbe mettere in ingresso all'operazionale U1A una tensione continua di 0.10V e misurare la corrente. Poi si toglie la continua e si procede con la misura di Esr.

Scusa Foto Utentestefanopc non so se ho capito bene, per testare un corto va fatto uno scambio, tra funzione test ESR e test corto, con il tester ESR di Nuova Elettronica funziona automaticamente se il condensatore è in corto senza fare nessuno scambio.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
6.250 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3161
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[148] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto Utentesetteali » 13 apr 2021, 13:23

Penso che sia una manovra che deve fare lo strumento internamente, con il suo programma.
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
8.215 5 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4233
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[149] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 13 apr 2021, 13:33

Intanto prevediamo che lo faccia fisicamente.
Dato che il circuito (ottimo) di DarwinNE misura anche in continua basta mettere la componente continua in ingresso a U1A e spegnere il generatore.
Va verificato che non si renda necessario qualche taratura di bilanciamento o di autozero.
In linea di massima basta prevedere due ulteriori resistenze / trimmer e un diodo per iniettare la tensione sul pin non invertente di U1A quando comandate da un pin del micro.
Poi da programma si può scegliere quando farlo fare.
In linea di massima si potrebbe visualizzare sul display contemporaneamente il valore di Esr e la corrente di perdita in tempo " reale ".

Magari più tardi modifico lo schema e vediamo se può andare bene come primo approccio.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.293 2 5 12
Master
Master
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[150] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 13 apr 2021, 15:35

stefanopc ha scritto:Intanto prevediamo che lo faccia fisicamente.
Dato che il circuito (ottimo) di DarwinNE misura anche in continua basta mettere la componente continua in ingresso a U1A e spegnere il generatore.
In linea di massima si potrebbe visualizzare sul display contemporaneamente il valore di Esr e la corrente di perdita in tempo " reale ".
Magari più tardi modifico lo schema e vediamo se può andare bene come primo approccio.
Ciao

ottimo.....mi piace poi se vuoi mi spiegherai come si inserisce il programma nel PIC perché io ho costruito un pinpointer che funzionava con un pic12F675 da programmare, io ho adoperato un " PIC 3 programmer " ma non ci sono mai riuscito speriamo che con il vostro aiuto questo non accada.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
6.250 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3161
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

PrecedenteProssimo

Torna a Crowd Design

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti