Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Risoluzione circuito con Thévenin e Norton

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[11] Re: Risoluzione circuito con Thévenin e Norton

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 9 nov 2020, 21:18

Per il circuito equivalente di Helmoltz-Thévenin, due partitori di corrente e un triangolo visto come due paralleli... specchiati :mrgreen:
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.

Io devo studiare sodo e preparare me stesso perché prima o poi verrà il mio momento.
Abraham Lincoln
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
10,7k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3184
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[12] Re: Risoluzione circuito con Thévenin e Norton

Messaggioda Foto Utentetodan72 » 9 nov 2020, 21:24

IlGuru ha scritto:Io risolverei con Norton il circuito a sinistra di IG1 in modo da far sparire IG2 e trovarmi con un generatore da di corrente in parellelo ad IG1.


Il metodo che personalmente ho trovato più semplice è quello da te consigliato in precedenza, cioè la sovrapposizione degli effetti. Grazie
Avatar utente
Foto Utentetodan72
5 3
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 19 giu 2020, 19:52

0
voti

[13] Re: Risoluzione circuito con Thévenin e Norton

Messaggioda Foto UtenteIlGuru » 9 nov 2020, 21:27

Prego!
\Gamma\nu\tilde{\omega}\theta\i\ \sigma\epsilon\alpha\upsilon\tau\acute{o}\nu
Avatar utente
Foto UtenteIlGuru
4.594 2 10 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1641
Iscritto il: 31 lug 2015, 23:32

0
voti

[14] Re: Risoluzione circuito con Thévenin e Norton

Messaggioda Foto Utentetodan72 » 9 nov 2020, 21:34

IlGuru ha scritto:Prego!


Un piacere avere a che fare con persone collaborative, a prescindere dalla difficoltà del quesito esposto....
Avatar utente
Foto Utentetodan72
5 3
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 19 giu 2020, 19:52

0
voti

[15] Re: Risoluzione circuito con Thévenin e Norton

Messaggioda Foto UtenteIlGuru » 9 nov 2020, 21:38

Questo forum è frequentato da professionisti dell'elettronica, dell'elettrotecnica e delle telecomunicazioni che a livello mondiale sono paragonabili al maestro Yoda per gli Jedi.
Basta seguire le regole del forum che si ha solo da imparare.
\Gamma\nu\tilde{\omega}\theta\i\ \sigma\epsilon\alpha\upsilon\tau\acute{o}\nu
Avatar utente
Foto UtenteIlGuru
4.594 2 10 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1641
Iscritto il: 31 lug 2015, 23:32

0
voti

[16] Re: Risoluzione circuito con Thévenin e Norton

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 9 nov 2020, 21:41

EdmondDantes ha scritto:Per il circuito equivalente di Helmoltz-Thévenin, due partitori di corrente e un triangolo visto come due paralleli... specchiati :mrgreen:


Per il circuito equivalente di Mayer-Norton e' sufficiente un solo parallelo.
Il circuito si semplifica di molto grazie al cortocircuito.

P.S.
Le correnti dei generatori di corrente hanno un percorso chiuso "obbligato". E' sufficiente conoscere il partitore di corrente e le due leggi di Kirchhoff per risolvere la rete.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.

Io devo studiare sodo e preparare me stesso perché prima o poi verrà il mio momento.
Abraham Lincoln
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
10,7k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3184
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[17] Re: Risoluzione circuito con Thévenin e Norton

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 9 nov 2020, 22:05

Della stella ci servono solo le due resistenze che fanno capo ad A e a B, che sono uguali e pari a 50/25=2 ohm, ne segue che la tensione a vuoto VAB, sarà pari alla somma delle tensioni ai loro morsetti 2X2+4X2=12 volt, mentre la resistenza equivalente alla loro somma 2+2=4 ohm.
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
54,0k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12643
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[18] Re: Risoluzione circuito con Thévenin e Norton

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 9 nov 2020, 22:10

Foto UtenteRenzoDF, per trovare la corrente di cortocircuito basta osservare che la R_{1} e' fuori dai giochi, la I_{G1} si richiude interamente tra A e B e la I_{G2} si divide fra R_{2} e R_{3} (quest'ultima in serie al cortocircuito).
Basta fare una somma algebrica e una moltiplicazione :D
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.

Io devo studiare sodo e preparare me stesso perché prima o poi verrà il mio momento.
Abraham Lincoln
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
10,7k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3184
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[19] Re: Risoluzione circuito con Thévenin e Norton

Messaggioda Foto Utentetodan72 » 9 nov 2020, 22:14

EdmondDantes ha scritto:Foto UtenteRenzoDF, per trovare la corrente di cortocircuito basta osservare che la R_{1} e' fuori dai giochi, la I_{G1} si richiude interamente tra A e B e la I_{G2} si divide fra R_{2} e R_{3} (quest'ultima in serie al cortocircuito).
Basta fare una somma algebrica e una moltiplicazione :D


È' vero!!!
Davvero bravi grazie, così ho risolto al volo
Avatar utente
Foto Utentetodan72
5 3
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 19 giu 2020, 19:52

0
voti

[20] Re: Risoluzione circuito con Thévenin e Norton

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 9 nov 2020, 22:16

E in modo del tutto simile per la V_{0}.
Solo che in questo caso il circuito non si semplifica e ti ritrovi a considerare il triangolo come due paralleli diversi in base al generatore di corrente in esame.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.

Io devo studiare sodo e preparare me stesso perché prima o poi verrà il mio momento.
Abraham Lincoln
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
10,7k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3184
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

Precedente

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti