Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Scelta cronotermostato per impianto di casa

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Scelta cronotermostato per impianto di casa

Messaggioda Foto Utentegiuggiolo » 10 apr 2020, 15:34

Buongiorno,
Quest'anno ho ristrutturato casa e ho fatto rifare sia l'impianto idrico e di riscaldamento che l'impianto elettrico. Adesso devo trovare e montare un cronotermostato ma non so quale prendere, non tanto per quanto riguarda le funzionalità ma per quanto riguarda i collegamenti. L'elettricista ha quindi creato la predisposizione del collegamento per il termostato e quindi ho alcuni fili elettrici che escono da un corrigato. Vi chiedo, i fili della cassettina che l'elettricista ha predisposto sono universali e vanno bene per qualsiasi termostato oppure in base al numero o tipologia di fili si deve scegliere il termostato?

In questo momento non ho modo di fare foto alla predisposizione ma se servirà per capire la farò

Grazie
Giulio
Avatar utente
Foto Utentegiuggiolo
45 1 2 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 31 dic 2008, 18:11

0
voti

[2] Re: Scelta cronotermostato per impianto di casa

Messaggioda Foto UtenteDanielino » 10 apr 2020, 15:38

Ciao. E' probabile che i fili (due) che tu dici siano quelli del contatto di avvio della caldaia. Se così fosse, qualsiasi termostato/cronotermostato va bene per la tua applicazione. Se sono più di due fili, probabilmente è stata portata anche un'alimentazione. Dacci qualche informazione in più ...
[Studiamoci il problema, non peggioriamo la situazione tirando ad indovinare.]
[Non mi interessa per cosa è stato progettato, mi interessa che cosa può fare!]
Avatar utente
Foto UtenteDanielino
1.051 5 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 20 feb 2013, 22:26

0
voti

[3] Re: Scelta cronotermostato per impianto di casa

Messaggioda Foto Utentegiuggiolo » 11 apr 2020, 8:39

Ciao Foto UtenteDanielino. Ieri ho chiamato l'elettricista per avere dettagli e mi ha detto che ci sono sia i fili della caldaia che quelli dell'alimentazione elettrica per un termostato non a pile. Quindi mi confermi che qualsiasi termostato andrà bene.
Avatar utente
Foto Utentegiuggiolo
45 1 2 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 31 dic 2008, 18:11

1
voti

[4] Re: Scelta cronotermostato per impianto di casa

Messaggioda Foto UtenteDanielino » 11 apr 2020, 10:04

A questo punto direi di si. Il termostato non fa altro che chiudere un contatto di un relè. Pile o senza pile è una tua scelta personale.
[Studiamoci il problema, non peggioriamo la situazione tirando ad indovinare.]
[Non mi interessa per cosa è stato progettato, mi interessa che cosa può fare!]
Avatar utente
Foto UtenteDanielino
1.051 5 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 20 feb 2013, 22:26


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti