Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Riparazione motore in corrente alternata

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentefpalone, Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Riparazione motore in corrente alternata

Messaggioda Foto UtenteMayorQuimby » 22 dic 2019, 21:40

Ciao a tutti, questo è il mio primo post nel vostro interessantissimo sito,
quindi vi chiedo di essere pazienti, vi ringrazio moltissimo in anticipo
per tutta l'attenzione che vorrete dedicarmi.

Ho un motore in corrente alternata monofase 250 W di un depuratore d'acqua a osmosi inversa,
il problema è che il motore gira a mio avviso troppo lentamente, ho cambiato il condensatore
da 10 uF ma continua a girare uguale a prima, inoltre continua una volta messo in tensione
a rimanere fermo immobile ronzando, finche non gli do una spinta a quel punto si avvia nella
direzione che gli do, forse qulcuno ha gia provato a ripararlo (lo ho raccolto nei rifuti).

Il miei obiettivi sarebbero:

1. capire il tipo esatto di motore (motore asincrono a induzione monofase,
trifase adattato a monofase, ecc).

2. capire se il motore è guasto o se lo è la scheda di controllo.

3. eventualmente escludere la scheda di controllo, mi basta che il motore giri nella direzione giusta per la pompa quando inserisco la presa, poiche mi serve per un utile porgettino hobbistico.

ho un ottima manualita e sono un appassionato di fisica, ma in elettrotecnica (specialmente motori) sono ancora un principiante pur avendo riparato l'avatrici e vari elettrodomestici, quindi siate pure tecnici, cosi imparo bene.

spero di non essere stato prolisso allego le foto (se serve ne ho altre).
GRAZIE ancora O_/ .
Allegati
scatola scheda di controllo.JPG
scatola contenente la scheda controllo
motore.JPG
condensatori.JPG
Il vecchio (sinistra) e il nuovo
Avatar utente
Foto UtenteMayorQuimby
15 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 21 dic 2019, 21:55

0
voti

[2] Re: Riparazione motore in corrente alternata

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 23 dic 2019, 10:19

Ciao e benvenuto!
Mancano le foto delle targhette, così non si capisce.
Hai provato a pulire e lubrificare i cuscinetti, che forse sono un po' induriti? Se fai girare a mano l'albero, ruota bene con una certa inerzia o si blocca subito?
Ciao e buone feste,
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, convertitori DC/DC, soluzioni originali per la qualità dell'energia
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
16,2k 3 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3511
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

0
voti

[3] Re: Riparazione motore in corrente alternata

Messaggioda Foto UtenteMayorQuimby » 23 dic 2019, 19:36

Buone feste! anche a te Mario, e grazie della risposta.

Come ho scritto nella precedente,
il motore messo in tensione rimane fermo immobile ronzando in maniera simile a un trasformatore, ma se lo giro con le dita si avvia subito,
nella direzione che gli do (orario o antiorario) e continua indefinitamente.

L'albero è morbido si gira tranquillamente con le dita, i cuscinetti non hanno segni di
ruggine sono splendenti e messi in moto con le dita girano per vari secondi.
Non sembrano fatti per essere ogliati, ma magari mi sbaglio :?:

Questo mi fa pensare che il problema sia nella scheda di controllo,
c'e anche un sensore in un tubo che ho rimosso,
ho provato a immergerlo in acqua ma non cambia niente,
potrei provare a cortocircuitarlo :?:

ho un video di qualche secondo che mostra i cuscinetti in rotazione ma credo che il server non me lo faccia caricare, vero :?:

Se serve posso smontare e fotografare la scheda O_/
Allegati
targa motore 1.jpg
Stranamente ci sono 2 targhe parzialmente diverse 1400/1780 RPM.
Fotografare le targhe argentate è stato molto difficile, perdonate la qualita.
statore.jpeg
Il carter è un po arruginito, ma il resto sembra in ottime condizioni.
sensore acqua.JPG
è collegato alla scheda.
Avatar utente
Foto UtenteMayorQuimby
15 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 21 dic 2019, 21:55

0
voti

[4] Re: Riparazione motore in corrente alternata

Messaggioda Foto UtenteMayorQuimby » 23 dic 2019, 20:02

Allego altre foto.
Allegati
rotore.jpeg
rotore 2.jpeg
Avatar utente
Foto UtenteMayorQuimby
15 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 21 dic 2019, 21:55

0
voti

[5] Re: Riparazione motore in corrente alternata

Messaggioda Foto Utentegiannid19 » 24 dic 2019, 19:43

Controlla le connessioni del condensatore e la continuità dell'avvolgimento di avviamento, da come dici sembra che l'avvolgimento di avviamento, quello alimentato dal condensatore, non sia percorso da corrente, quindi non fa il suo lavoro
Avatar utente
Foto Utentegiannid19
340 1 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 30 mag 2010, 22:40

0
voti

[6] Re: Riparazione motore in corrente alternata

Messaggioda Foto Utentesetteali » 24 dic 2019, 19:58

Si quasi certamente è come ti ha già detto Foto Utentegiannid19, lo puoi controllare con il multimetro , vedrai che non c'è continuità in quell'avvolgimento, se ti riesce seguire il filo dove è ammatassato puoi controllare se vedi l'interruzione, oppure controlla minuziosamente le matasse ai due poli se trovi un filo interrotto, a volte fa un puntino di verde rame e si interrompe, ma lo devi guardare con la lente.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.735 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3488
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[7] Re: Riparazione motore in corrente alternata

Messaggioda Foto UtenteMayorQuimby » 25 dic 2019, 10:02

Ho controllato gli avvolgimenti non sembra esserci nessuna interruzione,
e i contatti del condensatore sono perfettamente connessi.

Se provo ad avviare il motore senza condensatore ovviamente non si avvia
a differenza di quando c'è, che gli basta la spinta iniziale per avviarsi,
questo non vuole dire che l'avvolgimento collegato al condensatore è integro :?:

Grazie dei consigli O_/
Avatar utente
Foto UtenteMayorQuimby
15 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 21 dic 2019, 21:55

0
voti

[8] Re: Riparazione motore in corrente alternata

Messaggioda Foto UtenteMayorQuimby » 25 dic 2019, 10:13

Ho disconesso la scheda di controllo.

Nel motore entrano tre fili di cui uno è la messa a terra,
quindi gli altri due sono le fasi.
secondo voi potrei connetterli direttamentte alla presa :?:
La scheda sembra li controllasse semplicemente con un relè.
Avatar utente
Foto UtenteMayorQuimby
15 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 21 dic 2019, 21:55

1
voti

[9] Re: Riparazione motore in corrente alternata

Messaggioda Foto Utentesetteali » 25 dic 2019, 10:47

Non mi torna che nel motore entrino soltanto 2 fili più la massa, ne dovrebbe entrare 3 più la massa
controlla bene, lo schema del motore dovrebbe essere più o meno così.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.735 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3488
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

1
voti

[10] Re: Riparazione motore in corrente alternata

Messaggioda Foto Utentegiannid19 » 25 dic 2019, 21:34

setteali ha scritto:Non mi torna che nel motore entrino soltanto 2 fili più la massa, ne dovrebbe entrare 3 più la massa
controlla bene, lo schema del motore dovrebbe essere più o meno così.



Se guardi bene la prima foto ci sono anche due fili rossi che escono dal motore e vanno al condensatore che l'OP non ha conteggiato
La scheda mi sembra di capire che non fa nessun controllo sul motore, resta sempre la prima ipotesi dell'avvolgimento non alimentato oppure il condensatore troppo piccolo
Avatar utente
Foto Utentegiannid19
340 1 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 30 mag 2010, 22:40

Prossimo

Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti