Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

regolare lo scaldabagno Perla 5

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] regolare lo scaldabagno Perla 5

Messaggioda Foto Utenteziomangrovia » 8 dic 2019, 9:27

Salve,
non riesco a reperire le istruzioni da nessuna parte del boiler Radi Perla 5 per l'utilizzo dello strumento di regolazione che si vede in foto, sapete darmi indicazione su come si regola con questo strumento ?
10.png
Avatar utente
Foto Utenteziomangrovia
45 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 178
Iscritto il: 28 ago 2015, 6:27

0
voti

[2] Re: regolare lo scaldabagno Perla 5

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 8 dic 2019, 18:53

Mah... Non lo conosco, però guardandolo direi che agendo sui pulsanti + e - dovrebbero illuminarsi i led che indicano la temperatura che stai impostando, dopodiché premendo il tasto "REC" il valore scelto dovrebbe memorizzarsi.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11137
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[3] Re: regolare lo scaldabagno Perla 5

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 8 dic 2019, 19:38

Il pulsante rotondo serve, come ben intuibile, per accendere e spegnere lo scaldabagno (per spegnere occorre tenerlo premuto per qualche istante).
I pulsanti "+" e "-" servono per regolare la temperatura. Una volta impostata, dopo qualche secondo di inattività la temperatura viene automaticamente memorizzata.
Il pulsante "REC" attiva l'apprendimento automatico dei consumi: lo scaldabagno memorizza i prelievi giornalieri d'acqua (sotto forma di diminuzione di temperatura) e regola poi la temperatura dell'acqua in modo da assicurare una temperatura adeguata all'utilizzo dello scaldabagno (con un minimo sempre assicurato di 45°C).
Non ho mai utilizzato quest'ultima funzione, in quanto utilizzo lo scaldabagno solo per sopperire ad eventuali guasti all'impianto principale (caldaia a gas per riscaldamento e acqua sanitaria).

Durante il riscaldamento dell'acqua, il led corrispondente alla temperatura attuale rimane illuminato fisso, mentre gli altri led (relativi alle temperature superiori) lampeggiano alternativamente, dal basso verso l'alto (l'ultimo led è quello della temperatura impostata).

Aggiungo: se durante il periodo di 30 giorni di utilizzo non viene raggiunta la temperatura minima di 65°C, viene eseguito automaticamente un ciclo antilegionella, che consiste nel portare la temperatura a 70°C per breve tempo, indipendentemente dalle regolazioni manuali o automatiche.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.131 2 3 6
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1363
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna


Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite