Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Pericolosità in base alla frequenza

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Pericolosità in base alla frequenza

Messaggioda Foto UtenteGian140 » 24 nov 2019, 13:25

Buongiorno, per curiosità ho letto su internet i danni provocati dalla corrente nel corpo umano e la sua pericolosità. Ho letto che la tensione in continua è meno pericolosa, mentre quella con frequenze da pochi Hertz fino a circa 1 kHz è la più pericolosa e man mano che la frequenza aumenta il rischio diminuisce. Ma non mi è chiaro il perché di questo, ho ipotizzato che questo sia dovuto allo spessore di penetrazione che diminuisce evitando di danneggiare gli organi interni, sbaglio?
Avatar utente
Foto UtenteGian140
5 2
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 13 lug 2019, 14:30

0
voti

[2] Re: Pericolosità in base alla frequenza

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 24 nov 2019, 13:29

Leggi questo 3D.
Attenzione che giocano un ruolo fondamentale i valori delle correnti (i limiti sono bassi, quindi massima attenzione sia in continua sia in alternata).
Cerca Accomodazione su google.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
10,2k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3062
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti