Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dubbio corrente negativa, circuito semplice?

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Dubbio corrente negativa, circuito semplice?

Messaggioda Foto UtenteOmi » 4 nov 2019, 19:43

Salve a tutti, di nuovo :lol: Ancora una volta mi trovo alle prese con un dubbio di segni, questo è il circuito :



Devo calcolare la Jcc e la questione è questa. Oggi ho chiesto al prof come calcolare quella Jcc e lui mi ha risposto che Jcc= - J2*R4/(R4+(R2||R3)) e la mia faccia è stata tipo what??? Da dove sbuca quel segno meno? Allorchè gli ho chiesto da dove sbucasse e lui mi dice che è dipeso dal fatto che la corrente va contro il generatore... Allora da solo ho provato ad applicare Kirchhoff alle maglie per verificare se viene quel segno meno,ma niente, Jcc mi viene sempre positiva.
Avatar utente
Foto UtenteOmi
30 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 19 dic 2016, 19:06

0
voti

[2] Re: Dubbio corrente negativa, circuito semplice?

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 4 nov 2019, 19:49

A prescindere dal segno positivo o negativo, sarebbe utile vedere il tuo ragionamento.
Il resto e' poco importante.
Usa LaTeX.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
10,3k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3077
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[3] Re: Dubbio corrente negativa, circuito semplice?

Messaggioda Foto UtenteOmi » 4 nov 2019, 19:52

Grazie per la risposta Edmond. Allora nulla io ragiono in questo modo. Visto che Jcc si muove nello stesso verso di J2, cioè anti-orario, allora quando applico il partitore metto un segno +. Però il fatto è che io con quegli stessi orientamenti ho risolto tutto con Kirchhoff ed esce una corrente positiva.. con Kirchhoff viene :
jcc=I4+J2

VR23=-VR4

Jcc=VR4/R4+J2

Jcc=-VR34/R4+J2

Jcc=J2*R4/(R34+R4)
Ultima modifica di Foto UtenteOmi il 4 nov 2019, 20:05, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto UtenteOmi
30 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 19 dic 2016, 19:06

0
voti

[4] Re: Dubbio corrente negativa, circuito semplice?

Messaggioda Foto Utenteadmin » 4 nov 2019, 20:05

Nel ramo di destra ai due correnti opposte indicate entrambe con J2: è una situazione impossibile.
La corrente che tu hai disegnato nel ramo, la devi chiamare con un nome diverso da quella del generatore di corrente
J2' ad esempio, che è l'opposto di J2, cioè J2'=-J2

A seconda della corrente che consideri che il segno di ovviamente cambia Jcc cambia.

Il tuo prof. ha correttamente scelto il verso indicato dal generatore di corrente, per cui la Jcc è negativa.
Tu hai invece aggiunto una corrente inutile nel ramo e ti sei riferito, nelle operazioni che ci tieni accuratamente nascoste,alla corrente opposta a quella del generatore, per cui ti viene Jcc opposta a quella del prof.
Avatar utente
Foto Utenteadmin
185,6k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11422
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[5] Re: Dubbio corrente negativa, circuito semplice?

Messaggioda Foto UtenteOmi » 4 nov 2019, 20:07

Hahahaha No Admin. In realtà non sapevo cosa fosse LaTex e stavo cercando di capire. Le ho scritte nel post precedente...
Avatar utente
Foto UtenteOmi
30 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 19 dic 2016, 19:06

0
voti

[6] Re: Dubbio corrente negativa, circuito semplice?

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 4 nov 2019, 20:17

Basta fermarsi alla prima equazione.
Quale \text{J}_{2} intendi?
E da qui torniamo all'osservazione fatta da Foto Utenteadmin che mi ha preceduto.

E poi, come puoi scrivere la seconda equazione se non hai specificato nulla sulle convenzioni utilizzate e sui segni della tensioni ai capi di ciascun bipolo? E le restanti correnti su R2 e R3?

Le equazioni arrivano dopo aver completato lo schema. ;-)

P.S.
Leggi questo articolo.
Appena lo ritrovo inserisco un post importante di Foto UtenteRenzoDF.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
10,3k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3077
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[7] Re: Dubbio corrente negativa, circuito semplice?

Messaggioda Foto UtenteOmi » 4 nov 2019, 20:27

Allora ricominciamo daccapo, lo schema è il seguente :


Applicando la convenzione dell'utilizzatore per i resistori e quella del generatore per il generatore di corrente ottengo le precedenti equazioni.
R23=R2||R3

jcc=I4+J2

VR23=-VR4

Jcc=VR4/R4+J2

Jcc=-VR23/R4+J2

Jcc=J2*R4/(R23+R4)

Ora però la domanda mi sorge spontanea, perché la corrente J2 è sempre positiva se e solo se esce dal generatore di corrente?
Ultima modifica di Foto UtenteOmi il 4 nov 2019, 20:56, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
Foto UtenteOmi
30 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 19 dic 2016, 19:06

0
voti

[8] Re: Dubbio corrente negativa, circuito semplice?

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 4 nov 2019, 20:45

Però devi ascoltare, altrimenti è inutile chiedere ed è inutile rispondere. [-X
Il verso del GIC è già imposto (freccia all'interno del generatore). Se proprio desideri cambiare il verso della corrente in quel ramo, devi utilizzare un nome diverso. Questa è la terza volta che ti facciamo notare questo aspetto.

Nello schema mancano tutte le altre grandezze.

Poi, se applichi direttamente il partitore di corrente, tutto questo discorso diventa inutile e ci riduciamo ad una sola relazione. ;-)

Per quanto riguarda il verso positivo della corrente del GIC.
Per il GIC hai dichiarato di applicare la convenzione del generatore (solo dichiarato, in realtà applichi ben altro ;-) ). In questo caso per un generatore la potenza è positiva, quindi uscente dal generatore stesso, se la corrente è uscente dal morsetto positivo del generatore stesso.
Leggi l'articolo di Foto Utenteadmin per i dettagli.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
10,3k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3077
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[9] Re: Dubbio corrente negativa, circuito semplice?

Messaggioda Foto Utentelacoontfreed » 4 nov 2019, 20:52

la frase “ la corrente va contro il generatore” non è del tutto corretta
Hai un circuito da risolvere, decidi i versi della corrente, la risolvi e vedrai che molto probabilmente avrai correnti con segno meno, che significa che il verso della corrente è l’opposto di quello che hai segnato prima tu.
Il tuo 'J2' è l'opposto del generatore J2 che ha indicato il professore, dunque il prof ha ragione
Avatar utente
Foto Utentelacoontfreed
40 1 1 2
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 3 nov 2019, 8:20

0
voti

[10] Re: Dubbio corrente negativa, circuito semplice?

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 4 nov 2019, 20:55

No.
Nello schema e' disegnata una situazione paradossale. Non c'è una J2 tua o mia.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
10,3k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3077
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 10 ospiti