Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ingresso cavi dal basso interruttore differenziale scatolato

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Ingresso cavi dal basso interruttore differenziale scatolato

Messaggioda Foto UtenteGiovanni123 » 18 giu 2019, 14:29

Ciao O_/ ,
ho provato a cercare ma non ho trovato argomenti al riguardo.

Sto progettando un quadro per bordo macchina che come generale avrà un interruttore scatolato Siemens con modulo differenziale aggiuntivo da installare sul lato inferiore.
Per esigenze di distribuzione, i cavi di alimentazione della macchina entreranno dal lato inferiore del quadro.
E' possibile allacciare l'ingresso di potenza ai terminali inferiori del modulo differenziale dello scatolato?
Non so se ci sono limiti normativi o semplicemente raccomandazioni di "buon senso".

Non ho trovato nulla sui manuali e cataloghi costruttore :roll:

PS: è abitudine, su questo tipo di macchine, di entrare con l'alimentazione dal basso e collegarsi al lato inferiore del sezionatore/generale. In questo caso è richiesta la protezione differenziale interna, quindi mi è venuto il dubbio perché abitualmente non viene installata bordo macchina come generale.
Avatar utente
Foto UtenteGiovanni123
195 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 203
Iscritto il: 5 mag 2017, 9:05

2
voti

[2] Re: Ingresso cavi dal basso interruttore differenziale scato

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 18 giu 2019, 15:12

Salvo diversa indicazione del costruttore (sempre bene sentirlo)

Cattura1.JPG
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.588 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2163
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[3] Re: Ingresso cavi dal basso interruttore differenziale scato

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 18 giu 2019, 15:24

Per scrupolo controllare se il blocco differenziale ha un verso di alimentazione, ormai tutti possono essere alimentati indifferentemente dall'alto o dal basso ma anni fa per esempio il modulo RC212 ABB per gli interruttori Isomax aveva un verso di alimentazione.
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
13,1k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2677
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA

0
voti

[4] Re: Ingresso cavi dal basso interruttore differenziale scato

Messaggioda Foto Utentemagoxax » 18 giu 2019, 16:02

Da quando c'è l'assolutismo che l'interruttore con fusibili deve essere alimentto dall'alto? :?:

All'epoca ho preso abbastanza scosse con i portafusibili 5SG della Siemens (che andavano alimentati dal basso).
Avatar utente
Foto Utentemagoxax
2.589 2 3 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1156
Iscritto il: 18 mar 2009, 14:56

0
voti

[5] Re: Ingresso cavi dal basso interruttore differenziale scato

Messaggioda Foto UtenteGiovanni123 » 18 giu 2019, 21:14

Per gli interruttori con fusibili, ormai la maggior parte sezionano da entrambi i lati. Almeno quelli che acquistiamo noi (Tesys GV2 Schneider ad esempio).

Per il blocco differenziale, ho spulciato il catalogo e il manuale ma non ho trovato nessuna raccomandazione a riguardo. Purtroppo il componente arriverà sicuramente dopo che avrò finito di progettare il quadro, quindi cambiare la distribuzione sarà un vero problema. Fare un canale di risalita per l'ingresso dall'alto torna alquanto scomodo e difficile da giustificare. Quindi, a meno che non trovi qualche cavillo in questi giorni, mi sa che alimenterò l'interruttore dal basso, al di sotto del blocco differenziale.
L'unica cosa che non mi va molto a genio, è che se l'interruttore si apre, il modulo differenziale resta sotto tensione.
Avatar utente
Foto UtenteGiovanni123
195 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 203
Iscritto il: 5 mag 2017, 9:05


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti