Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Raddrizzatore a singola semionda - Elaborazione segnali

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] Raddrizzatore a singola semionda - Elaborazione segnali

Messaggioda Foto UtenteGOpamp » 29 mag 2019, 17:04

Buona sera a tutti!
Ho dovuto progettare un diodo ideale con opamp TL082 e diodi 1N4148, per un segnale 4V picco-picco e con una frequenza di 1kHz. Ecco lo schema:


I valori di resistenza li ho scelti in modo tale da non avere troppa corrente che scorre nella retroazione.

PROBLEMA: alzando (di poco) la frequenza, non mi funziona più come vorrei. Così, intuitivamente, penso sia un problema legato allo slew rate dell' operazionale e al tempo di accensione spegnimento dei diodi. Però lo SR del TL082 è 13V/us, e qui si tratta di fare un salto di circa 1V per accendere bene i diodi. Quindi mi aspettavo che a frequenze "elevate" succedesse qualcosa di strano, e invece mi succede praticamente intorno alla decina/ventina di kHz...

Ho pensato che forse dipende anche dalla corrente che faccio scorrere nei diodi. Magari alzandola un po' mi aiuterebbe a salire un po' di più in frequenza.

Vorrei capirci qualcosa in più, ma sono bloccato. Forse ci ho pensato troppo e male.
Avatar utente
Foto UtenteGOpamp
45 4
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 11 dic 2018, 23:00

1
voti

[2] Re: Raddrizzatore a singola semionda - Elaborazione segnali

Messaggioda Foto Utenteelfo » 29 mag 2019, 18:06

This configuration has been designed to work for sinusoidal input signals between 0.2mVpp and 4Vpp at
frequencies up to 50kHz.
http://www.ti.com/lit/an/sboa227a/sboa227a.pdf
Avatar utente
Foto Utenteelfo
3.439 2 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 1447
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[3] Re: Raddrizzatore a singola semionda - Elaborazione segnali

Messaggioda Foto UtenteGOpamp » 30 mag 2019, 10:12

Ciao Foto Utenteelfo, grazie mille per la risposta.

Non capisco cosa siano quel kb e quel Enbb. Inoltre, il parametro di progetto f=50kHz non entra mai in gioco..
Avatar utente
Foto UtenteGOpamp
45 4
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 11 dic 2018, 23:00

1
voti

[4] Re: Raddrizzatore a singola semionda - Elaborazione segnali

Messaggioda Foto Utenteelfo » 30 mag 2019, 17:58

GOpamp ha scritto:Non capisco cosa siano quel kb e quel Enbb. Inoltre, il parametro di progetto f=50kHz non entra mai in gioco..

Cominciamo dalla risposta piu' semplice.

Il progetto non considera esplicitamente i 50 kHz. Scrive solo:
Select an op amp with a high slew rate. When the input signal changes polarities, the amplifier output
must slew two diode voltage drops


k_{B} e' la costante di Boltzmann
k_{B}= 1.380649 \cdot 10^{-23} J K^{-1}

Enbb e' la tensione di rumore a "larga banda"(bb= BroadBand) cioe' la banda dell'Op-Amp

Per una trattazione del rumore negli Op-Amp guarda

AN-104 Noise Specs Confusing?

della National Semiconductor (ora Texas Instruments)

http://www2.units.it/carrato/didatt/E2_ ... AN-104.pdf

Tieni presente inoltre che gli oscillogrammi dell'articolo sono simulati.

Potresti postare gli oscillogrammi del tuo circuito?

Infine modificherei il circuito come segue
Avatar utente
Foto Utenteelfo
3.439 2 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 1447
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 49 ospiti