Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Promiscuità impianti

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Promiscuità impianti

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 1 feb 2019, 12:31

Salve in un appartamento mi sono trovato un'unica cassetta di derivazione dove amorevolmente arrivavano e partivano tutte le linee per le utenze della casa dalle prese alla luce, ecc, inoltre buttati dentro c'erano anche gli alimentatori delle luci led e le linee di segnale domotico.
Più o meno stesso discorso nel quadro elettrico con le c.line di controllo domotico e climatizzazione insieme alle linee di forza.
Secondo me sia nelle cassette che sul quadro bisogna separare i vari impianti

Aspetto vs. gentili considerazioni
Grazie 1000
Allegati
foto appart.pdf
(328.24 KiB) Scaricato 80 volte
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
337 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1661
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[2] Re: Promiscuità impianti

Messaggioda Foto Utenteturion95 » 1 feb 2019, 13:09

Hanno fatto un bel pastrocchio! E sembra anche una cosa abbastanza recente ....
Avatar utente
Foto Utenteturion95
91 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 192
Iscritto il: 25 giu 2018, 18:23

0
voti

[3] Re: Promiscuità impianti

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 1 feb 2019, 13:16

si roba di un anno fa circa adesso devo dire cosa è accettabile e cosa invece va assolutamente sistemato :?
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
337 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1661
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[4] Re: Promiscuità impianti

Messaggioda Foto Utenteelettro » 1 feb 2019, 21:44

I cablaggi in quelle scatole sono inguardabili, per il mio standard....non so cosa ne pensate..voi.
Avatar utente
Foto Utenteelettro
903 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[5] Re: Promiscuità impianti

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 1 feb 2019, 22:56

Appunto volevo anch'io sapere i pareri degli altri ma soprattutto capire dove posso norma alla mano contestare il lavoro all'installatore. Ovviamente un impianto in disordine o comunque non bello da vedere ma normativamente valido non posso contestarlo se non come mio puro parere personale che potrebbe valere per l'installatore meno di zero.
IO onestamente mi chiedo:
1) gli alimentatori delle luci led buttati dentro così nelle cassette di derivazione sono accettabili o possono dare adito a surriscaldamento?
2) i cavi di segnale della domotica possono stare insieme a quelli a 230V
3) le centraline domotica e climatizzazione possono stare a contatto con i cavi 230V?
ecc.
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
337 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1661
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[6] Re: Promiscuità impianti

Messaggioda Foto Utenteblueice80 » 2 feb 2019, 2:07

1) Sulle cassette di derivazione vedi Cei 64/8 parte 5 Art. 526.4 (lo trovi sulla variante 1)
526.4.jpg


2) Se i cavi per la domotica hanno lo stesso isolamento per la tensione dei cavi di energia allora sono idonei (vedi Cei 64/8 parte 5 articolo 528.1.1).
Avatar utente
Foto Utenteblueice80
253 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 19 apr 2012, 22:22

0
voti

[7] Re: Promiscuità impianti

Messaggioda Foto Utenteturion95 » 2 feb 2019, 3:47

Mi sa che sarà difficile trovare la norma che lo impugni se i cavi sono tutti dotati di idoneo isolamento, probabilmente si tratta solo di un enorme pasticcio di roba installata in rapida successione senza un minimo di criterio, ma purtroppo legislativamente valido. Purtroppo molti lavorano pensando che poi quando vengono richiuse tutte le scatole non c’è piu misfatto, a patto che tutto funzioni.
Avatar utente
Foto Utenteturion95
91 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 192
Iscritto il: 25 giu 2018, 18:23

0
voti

[8] Re: Promiscuità impianti

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 2 feb 2019, 10:23

se i cavi sono idonei a convivere con quelli di potenza non ci dovrebbero essere problemi, certo si tratta di una schifezza.
http://www.elettronicaconduttori.com/im ... va-CEI.pdf
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
2.862 2 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1530
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[9] Re: Promiscuità impianti

Messaggioda Foto Utenteelettro » 2 feb 2019, 20:32

Per notizia, alcuni costruttori del settore - senza fare nomi e pubblicità - hanno a catalogo quadri bi-valenti, da una parte i moduli din, dall'altra le piastre pre-forate per posare la parte dati, dal modem-router agli switch, o qualsiasi cosa serva; per dare contezza alle nuove esigenze di installazione in unica soluzione.
Se per caso gli installatori scopriranno questo nuovo arcano, noi eviteremo di vedere queste cose, certo, costa di più.
O_/
Avatar utente
Foto Utenteelettro
903 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[10] Re: Promiscuità impianti

Messaggioda Foto Utenteturion95 » 2 feb 2019, 21:24

Interessante, come scrivere su google per vedere questi centralini che intendi? Non li ho trovati.
Avatar utente
Foto Utenteturion95
91 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 192
Iscritto il: 25 giu 2018, 18:23

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 35 ospiti