Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Calcolo sezione cavo

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto UtenteMike

0
voti

[1] Calcolo sezione cavo

Messaggioda Foto Utenteattiliovolpe » 3 mag 2018, 17:45

Buonasera, ho un grande dubbio per il calcolo di una linea di alimentazione:

contatore trifase e carichi monofase distribuiti sulle tre fasi per un totale di 10 kW, bisogna calcolare la sezione ipotizzando 400V trifase 10 kW o 230V trifase 10 kW?
Attilio Volpe
LinkedIn - Facebook
Avatar utente
Foto Utenteattiliovolpe
885 1 5 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 4 nov 2009, 23:44

0
voti

[2] Re: Calcolo sezione cavo

Messaggioda Foto Utenteattilio » 3 mag 2018, 18:25

400V
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
61,3k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 9121
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[3] Re: Calcolo sezione cavo

Messaggioda Foto Utentesebago » 4 mag 2018, 17:27

sempre che i carichi siano equamente distribuiti su tutte e tre le fasi...
Sebastiano
________________________________________________________________
"Eo bos issettaìa, avanzade e non timedas / sas ben'ennidas siedas, rundinas, a domo mia" (P. Mossa)
Avatar utente
Foto Utentesebago
16,7k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2196
Iscritto il: 1 apr 2005, 19:59
Località: Orune (NU)

0
voti

[4] Re: Calcolo sezione cavo

Messaggioda Foto UtenteDavideDaSerra » 4 mag 2018, 17:46

Dipende dalle protezioni che hai: visto che i nuovi contatori misurano il consumo 'combinato' su tutte le fasi (ovvero puoi prelevare anche tutti i 10 kW da una sola fase), io dimensionerei (almeno i montanti) per 45A@230V.
Avatar utente
Foto UtenteDavideDaSerra
213 1 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 21 gen 2018, 18:41

0
voti

[5] Re: Calcolo sezione cavo

Messaggioda Foto Utenteattilio » 4 mag 2018, 18:47

Foto Utentesebago ha scritto:sempre che i carichi siano equamente distribuiti su tutte e tre le fasi...


do per buono quanto ha scritto l'OP
attiliovolpe ha scritto:[..] carichi monofase distribuiti sulle tre fasi [..]


Foto UtenteDavideDaSerra ha scritto:Dipende dalle protezioni che hai: visto che i nuovi contatori misurano il consumo 'combinato' su tutte le fasi (ovvero puoi prelevare anche tutti i 10 kW da una sola fase), io dimensionerei (almeno i montanti) per 45A@230V.

le protezioni si mettono dopo aver dimensionato i cavi [anche se la valutazione è contemporanea circa]

che il distributore ti porti le tre fasi e poi consenta all'utente di assorbire (potenzialmente) tutto su una sola fase mi pare una bestialità unica... ma io non sono il distributore :mrgreen:
tra l'altro è un controsenso in tutti quei casi in cui non vengono concesse forniture di quella taglia in monofase
poi se i misuratori elettronici abbiano un sistema di reazione real time (ma ne dubito) che tenga conto dello squilibrio istantaneo sulla rete di distribuzione e su questo regolino la possibilità di assorbire oltre il "ragionevole" su una singola fase non lo so ma mi pare fantascienza [*]

[*] non perché non sia fattibile
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
61,3k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 9121
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[6] Re: Calcolo sezione cavo

Messaggioda Foto UtenteDavideDaSerra » 4 mag 2018, 19:01

Potrà sembrare una bestialità, ma, di fatto, tale squilibrio è consentito (seppur non indicato sul contratto). La concessione monofase non la fanno perché in quel caso è 'certo' che il carico sia sbilanciato, nel trifase, se l'elettricista ha un minimo di usta, i carichi un po' li distribuisce (anche perché spesso è convinto che lo sgancio avvenga come con le vecchie termiche), quindi, di fatto, si riesce a garantire un miglior equilibrio sulla rete del distributore.

Non ho verificato se si possano assorbire (sul trifase) effettivamente assorbire tutti i 10 kW in monofase, ma 6 sicuramente passano. Questo almeno è quello che succede coi contatori GEM 1G (con quelli nuovi non so).

Quello che intendevo col dimensionamento è: se fai l'impianto progettato per essere equilibrato, allora puoi dimensionare tranquillamente i cavi per 25A@400V, ma se hai l'impianto è squilibrato e intendi usarlo squilibrato, allora conviene dimensionarlo per reggere il massimo carico monofase.
Avatar utente
Foto UtenteDavideDaSerra
213 1 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 21 gen 2018, 18:41

0
voti

[7] Re: Calcolo sezione cavo

Messaggioda Foto Utenteattiliovolpe » 5 mag 2018, 8:19

Buongiorno, grazie per le risposte, vorrei però capire, ci sono tre condizioni:

Carico trifase 400V, carichi monofase 230V correttamente equilibrati e si potrebbero ipotizzare tre distinte linee monofase.

Supponendo 10 kW a 230V su tre singole linee monofase la corrente sarà prossima a 50A con fattore di potenza 0,9;

supponendo invece 10 kW a 230V, carico trifase e fattore di potenza 0,9 la corrente sarà prossima a 30A;

in ultimo carico 10 kW a 400V trifase e fattore di potenza 0,9, la corrente sarà 16A.

A questo punto il dubbio: prendiamo per buono il calcolo per 10 kW 400V trifase, come qualcuno ha suggerito, ma poi di fatto avrò tre distinti carichi monofase che per il 90% del tempo del loro servizio restano equilibrati ma che comunque per i 10 kW ipotizzati lasciano scorrere una corrente pari a 30A, a questo punto come dimensioniamo il cavo?

Altro quesito, consideriamo ipotesi uno, tre linee monofase, è vero che 10 kW a fase necessiterebbero, ipotizzando fornitura trifase, di 30KW, la corrente sarà pari quasi a 85A, ma il calcolo è comunque non coerente con il risultato applicato al calcolo su linea monofase!!!!

Come e quando scegliere di calcolare in un modo o nell'altro?
Attilio Volpe
LinkedIn - Facebook
Avatar utente
Foto Utenteattiliovolpe
885 1 5 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 4 nov 2009, 23:44

1
voti

[8] Re: Calcolo sezione cavo

Messaggioda Foto Utenteattilio » 5 mag 2018, 11:10

attiliovolpe ha scritto:Supponendo 10 kW a 230V su tre singole linee monofase la corrente sarà prossima a 50A con fattore di potenza 0,9

stai ragionando al contrario
non devi supporre niente

c'è un impianto in attività di ristorazione, ci saranno
- carichi trifase
- carichi monofase (prevalenti sui primi)

in esercizio attività quasi mai gli assorbimenti sulle fasi saranno bilanciati MA...

quando fai un impianto fai prima un progetto di come deve essere strutturato

fai una "stima" dei vari carichi tri e monofase, da questa stima, tenendo conto dei vari fattori di contemporaneità e di utilizzo determini come dividere su RST e decidi la potenza contrattuale da richiedere al distributore

ma sezioni linee e relative protezioni sono già calcolate a prescindere

se l'impianto è realizzato in un certo modo, sai a priori la massima corrente che potrà essere caricata sulle varie fasi durante l'esercizio, quindi la possibilità che con 10 kW trifase ti troveresti ad assorbire tutto in monofase non esiste "per costruzione"
tranne che l'impianto non sia stato progettato da mr been
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
61,3k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 9121
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[9] Re: Calcolo sezione cavo

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 5 mag 2018, 12:28

attilio ha scritto:se l'impianto è realizzato in un certo modo, sai a priori la massima corrente che potrà essere caricata sulle varie fasi durante l'esercizio, quindi la possibilità che con 10 kW trifase ti troveresti ad assorbire tutto in monofase non esiste "per costruzione"
tranne che l'impianto non sia stato progettato da mr been


E qui ha detto tutto. :ok:
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.742 2 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1635
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

0
voti

[10] Re: Calcolo sezione cavo

Messaggioda Foto Utenteattiliovolpe » 6 mag 2018, 10:29

In una delle prime risposte è stato detto di calcolare la sezione per 400V trifasi, e allora dico e ripeto non mi sembra giusto se poi su ogni singola fase avrò carichi monofase e la corrente non sarà più quella calcolata in partenza, tutto il resto è per approfondire.

Mettiamola su questo piano: ho fornitura trifase e 9 kW di carichi monofase, distribuiti equamente sulle tre fasi L1 L2 L3, di che sezione sarà la dorsale di alimentazione?
Attilio Volpe
LinkedIn - Facebook
Avatar utente
Foto Utenteattiliovolpe
885 1 5 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 4 nov 2009, 23:44

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 48 ospiti