Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Misuratore di ESR economico - Come interpretare ......

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Misuratore di ESR economico - Come interpretare ......

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 27 gen 2018, 13:46

Ormai da tempo volevo prendere un misuratore di ESR per poter verificare la mia scorta di condensatori elettrolitici, in parte NOS (New Old Stok) ed in parte provenienti da smontaggio (si tratta di componenti che viste le caratteristiche non volevo buttare prima di averne verificato l'effettiva situazione)

Purtroppo un misuratore professionale ha un costo di circa 140-150 € e .....

così mi son dovuto dirottare all'acquisto di un qualcosa di economico ed ho finito con il prendere un prodotto made in China (venduto in Italia e che fa altre cose oltre alla misura dell'ESR) che come spesso accade per articoli provenienti da quella parte del mondo, mi è stato consegnato senza nessuna istruzione d'uso

http://www.ebay.it/itm/Transistor-Tester-TFT-Diode-Triode-Capacitance-Meter-LCR-ESR-NPN-PNP-MOSFET-CJ-/311938081853?

s-l1600.jpg


Ho recuperato una tabella di riferimento estraendola dal manuale di un misuratore professionale (tanto si tratta sempre di tabelle indicative e non di indicazioni assolute), non avendo, per i condensatori in mio possesso, nessuna possibilità di reperire valori di riferimento forniti dalle case costruttrici

ZGzJ08I.jpg


7SCJSWz.jpg


L'uso del misuratore è molto semplice e, premuto il pulsante start, compare l'indicazione del tensione attuale della batteria del dispositivo e dopo qualche secondo, ottengo sul display l'indicazione della capacità del condensatore, l'indicazione dell'ESR e .... l'indicazione in % di un valore Vloss che traduco come Perdita sulla Tensione (Voltage Loss)

Nella mia ignoranza non so bene come usare questa indicazione, né ne ho sentito parlare, intuisco che una minor perdita sula tensione possa essere indice di miglior qualità di un condensatore rispetto ad un altro, ma non ho nessuna certezza in merito

Qualcuno mi può aiutare con qualche spiegazione ?

GRAZIE


K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.319 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2271
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

1
voti

[2] Re: Misuratore di ESR economico - Come interpretare ......

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 27 gen 2018, 14:17

Io di teoria ne capisco poco ma di esr ne ho più di uno, quello che preferisco è un autocostruito fatto da uno schema di nuova elettronica, lo preferisco perché funziona senza dover staccare il condensatore dal circuito stampato. Con il tempo ti accorgerai che quelle tabelle lasciano il tempo che corre perché a secondo delle case che hanno prodotto i condensatore c'è una differenza di ESR differente tra di loro. Io ho anche lo stesso strumento che hai comprato tu ed è uguale a tutti gli altri che ho di bassa fascia cinesi. Una resistenza interna di un condensatore elevata, molto elevata o componente in corto porta ad un mal funzionamento del circuito dove è montato, io per tagliare la testa al toro mi sono fatto una tabella personalizzata controllando i condensatori nuovi che ho nel mio laboratorio. In realtà a me non serve conoscere il valore perfetto ma sapere se il condensatore con un determinato valore di ESR comporta un anomalia al circuito e quindi sarebbe da cambiare. Ribadisco che quello che mi da più soddisfazione e quello di Nuova Elettronica che segna con l'accensione di un diodo anche se il condensatore è in corto altrimenti segnando zero crederemo che il condensatore e in ottimo stato. Fatti una tabella da solo e vedrai che quella tabella che hai postato per alcune misure è fasulla. per es: prendi un condensatore da 10uF 35 volt e prova a vedere se compacia con il valore della tabella.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
5.007 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2529
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

1
voti

[3] Re: Misuratore di ESR economico - Come interpretare ......

Messaggioda Foto Utentexyz » 27 gen 2018, 14:27

Quel dispositivo è uno dei tanti cloni del AVR Transistortester, un dispositivo di test di componenti elettronici a 2 o 3 pin nato da questo forum tedesco sui micro-controllori Atmel AVR:

https://www.mikrocontroller.net/article ... stortester

Esistono diverse versione, si differenziano dal tipo di LCD (alfanumerico o grafico), dai comandi e dal sistema di collegamento delle sonde di test.

Il progetto è open source, qui trovi il repository SVN con i sorgenti del firmware, schemi elettrici e documentazione (Inglese e Tedesco):

https://www.mikrocontroller.net/svn/list

il mirror su Github:

https://github.com/svn2github/transistortester

Una lunga discussione sul dispositivo fatta su EEvblog:

http://www.eevblog.com/forum/testgear/$ ... r-project/

Io ne ho uno senza case preso in kit di montaggio e ho modificato la parte di alimentazione. Lo uso per individuare e testare i semiconduttori a 2 e 3 pin, non posso valutare la precisione della lettura del ESR, ti posso solo dire che posso misurarlo stando molto attento di scaricare prima il condensatore (cortocircuitare i sui pin), altrimenti si rischia di bruciare i pin d'ingresso del micro-controllore (Atmega328p o Atmega8 o Atmeaga88 di solito). Almeno una volta all'anno compilo il firmware e lo aggiorno.

Il mio modello:

http://www.instructables.com/id/AVR-Transistor-Tester/

Qui puoi vedere come eseguire le varie misure tra cui quelle sui condensatori:

Avatar utente
Foto Utentexyz
6.170 2 4 5
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1639
Iscritto il: 5 dic 2009, 18:37
Località: Italy Turin

2
voti

[4] Re: Misuratore di ESR economico - Come interpretare ......

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 27 gen 2018, 16:15

Forse V-loss in qualche modo è legata alla resistenza di perdita parallelo, cioè alla perdita di isolamento.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
33,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6467
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

1
voti

[5] Re: Misuratore di ESR economico - Come interpretare ......

Messaggioda Foto Utentestefanodelfiore » 27 gen 2018, 19:22

Penso che Vloss visto che è espresso in percentuale sia il tg(delta) o DF ( dissipation factor). Per i condensatori elettrolitici spesso è dato a 100 o 120 Hz
DF è uguale al rapporto tra ESR e la reattanza capacitiva 1/ ( 2*pi*f*C )

Stefano
Avatar utente
Foto Utentestefanodelfiore
863 2 4
Expert
Expert
 
Messaggi: 241
Iscritto il: 28 mar 2009, 20:15
Località: Bologna

0
voti

[6] Re: Misuratore di ESR economico - Come interpretare ......

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 27 gen 2018, 19:26

Grazie a tutti per la risposta

@ Foto Utenteelektronik

Quanto a conoscenze teoriche mi sa che io sto inguaiato assai :mrgreen:

Anch'io non cerco un'indicazione assoluta, ma solo un'orientamento sulle caratteristiche del condensatore sotto misura, così da cercare di vedere se quello che si ha sottomano sia da scartare o se invece un suo uso o riutilizzo positivo sia possibile

In effetti anche altri mi han detto di essere molto soddisfatti del misuratore di Nuova Elettronica e non è detto che non riesca magari a trovarne uno a qualche mercatino

@ xyz

Non conoscevo proprio cosa stava dietro al progetto di questo piccolo misuratore, bella documentazione, me la leggerò con interesse

@ Foto UtenteBrunoValente

E' probabile che sia come dici, vediamo se trovo qualche riferimento nella documentazione dei link di xyz

@ Foto Utentestefanodelfiore

Come dicevo a Bruno, vediamo se nei link che descrivono il progetto trovo qualche informazione in merito

Grazie a tutti :ok:

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.319 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2271
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

1
voti

[7] Re: Misuratore di ESR economico - Come interpretare ......

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 27 gen 2018, 19:45

Kagliostro ha scritto: ...anche altri mi han detto di essere molto soddisfatti del misuratore di Nuova Elettronica ...

:-) Sì... perché non è un progetto originale di NE :mrgreen: a lor dire un esemplare fu regalato a NE da un ingegnere di una ditta produttrice di condensatori presso cui si erano recati in visita e poi loro ne riprodussero schema e PCB proponendolo ai lettori della rivista; sono "quattro componenti in croce" e potresti tranquillamente autocostruirtelo; se [user]elektronic[/user] non avesse più il riferimento cerco su quale numero venne pubblicato e te lo indico (è tutto liberamente reperibile in rete). O_/

Edit: Trovato ! Rivista n° 212 settembre-ottobre 2002.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11141
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[8] Re: Misuratore di ESR economico - Come interpretare ......

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 27 gen 2018, 19:53

Ciao Foto Utenteclaudiocedrone

da qualche parte ho sicuramente lo schemino ed il riferimento al numero della rivista
(e quelle le ho tutte in pdf ;-) )

In effetti anche autocostruirselo dovrebbe essere fattibile, però al prossimo mercatino/fiera devo chiedere ad una persona che conosco, non si sa mai ...... :mrgreen:

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.319 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2271
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

1
voti

[9] Re: Misuratore di ESR economico - Come interpretare ......

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 27 gen 2018, 20:14

L'ho trovato qui:

https://www.lucianomarroccu.com/il-mio- ... re-di-esr/

Mi piacerebbe che qualche appassionato o studente coi "baffi" analizzasse lo schema e spiegasse come funziona e calcolasse quale è la corrispondenza teorica fra tensione in uscita al voltmetro ( o mAmperometro con R in serie) e valore di ESR.
Sarebbe un buon esercizio di "reverse engineering" O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.262 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3224
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

1
voti

[10] Re: Misuratore di ESR economico - Come interpretare ......

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 27 gen 2018, 20:34

in questo sito trovi tutto per poterlo costruire. Diciamo che anche se lo schema Nuova Elettronica lo ha ricevuto da qualcuno furono i primi a pubblicarlo, difatti in tutti i siti, americani, spagnoli e altri, si fa riferimento a Nuova Elettronica. http://kakopa.webcindario.com/ESR_meter/
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
5.007 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2529
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 22 ospiti