Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Filtro attivo notch con rete passiva a doppio T

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Filtro attivo notch con rete passiva a doppio T

Messaggioda Foto Utentemarco77na » 26 mag 2017, 17:45

Salve mi trovo innanzi ad un arcano quasi privo di soluzione, ho calcolato la FDT del seguente filtro e mi trovo con Q pari a 0,25 e non alla radice di 3/4 come dice quetso libro, dove sbaglio?
Immagine.jpg
Avatar utente
Foto Utentemarco77na
11 3
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 12 apr 2015, 15:37

0
voti

[2] Re: Filtro attivo notch con rete passiva a doppio T

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 27 mag 2017, 1:37

marco77na ha scritto:dove sbaglio?

Da nessuna parte. Anche a me viene cosi`!

Inoltre una rete RC passiva ha sempre un Q strettamente minore di 0.5.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18818
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[3] Re: Filtro attivo notch con rete passiva a doppio T

Messaggioda Foto Utentemarco77na » 30 mag 2017, 22:59

da dove esce quel Q=radice di 3/4? già non sono cose abbastanza facili si mettono pure i libri che a volte sono ambigui e ti mandano proprio al manicomio almeno il libro dovrebbe essere un riferimento certo e inopugnabile il pdf preso dalla rete e scritto da chiunque può essere sbagliato ma non il libro! probabilmente si riferisce ad un altro filtro notch con fattore di qualità pari alla radice di 3/4 non di certo a quello nella figura sottostante!
Avatar utente
Foto Utentemarco77na
11 3
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 12 apr 2015, 15:37

0
voti

[4] Re: Filtro attivo notch con rete passiva a doppio T

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 31 mag 2017, 9:41

Non so perche' dica cosi`. Che libro e` e qual e` il riferimento [7] che viene citato?

Ci sono le reti a doppio T con Q maggiore di 0.25, usano degli operazionali e hanno la resistenza da R/2 e il condensatore 2C collegati a una tensione che e` una frazione di Vu. In questo modo si riesce ad alzare il Q.

Che libro e` e che riferimento e` il [7]?
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18818
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

2
voti

[5] Re: Filtro attivo notch con rete passiva a doppio T

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 31 mag 2017, 16:09

IsidoroKZ ha scritto:... Che libro e` e che riferimento e` il [7]?

Rashid "Fondamenti di elettronica" , che fa riferimento a M. S. Ghausi "Electronic Devices and Circuits:Discrete and Integrated".

Saluti da Santa Barbara! O_/
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12599
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[6] Re: Filtro attivo notch con rete passiva a doppio T

Messaggioda Foto Utentemarco77na » 5 giu 2017, 19:38

Il Rashid è su Google books, se fate una ricerca lo trovate subito, cercate "Q del filtro notch rashid", la cosa incredibile è che vedendo le slide del professore del politiecnico di Napoli c'è il filtro twin T con sotto il Q pari alla radice di 3/4 di nuovo! nel disegno di questo notch non specifica i valori dei componenti però guardacaso anche lui mette Q uguale a radice di 3/4 , come Rashid! ci deve essere qualtra altra spiegazione altrimenti è impossibile che nell'indicare un filtro notch si dia un valore di Q a caso e concidente sia con quello di Rashid che con quello del professore l'unica cosa è chiedere direttamente al professore ! forse il Q magico pari a radice di 3/4 è il massimo che si può ottenere da questo tipo di filtri e quindi per questo è indicato sia da rashid che dal professore:)
Avatar utente
Foto Utentemarco77na
11 3
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 12 apr 2015, 15:37

0
voti

[7] Re: Filtro attivo notch con rete passiva a doppio T

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 5 giu 2017, 23:36

Mi e` capitato fra le mani il Razavi in inglese e dice la stessa cosa. Fra poco vado a fare un salto in biblioteca e guardo sul Ghausi.

E chiedere al professore? Con l'aggiunta di due voltage followers il Q puo` andare oltre quel valore.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18818
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[8] Re: Filtro attivo notch con rete passiva a doppio T

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 7 giu 2017, 7:30

Sono riuscito a guardare i tre libri di Ghausi (uno generale e due sui filtri), e in nessuno viene detto che il Q vale sqrt(3)/2. Inoltre lo schema indicato non e` quello riportato dal Rashid, ma uno piu` complicato con una retroazione positiva e il Q puo` andare da poco a tanto :)-
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18818
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

1
voti

[9] Re: Filtro attivo notch con rete passiva a doppio T

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 7 giu 2017, 10:22

A General Approach to Twin-T Design and Its Application to Hybrid Integrated Linear Active Networks. (Moschytz, G.S.)
https://archive.org/stream/bstj49-6-1105#page/n0/mode/2up

The General Second-Order Twin-T and Its Application to Frequency-Emphasizing Networks. (Lueder, E.)
https://archive.org/stream/bstj51-1-301#page/n0/mode/2up
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12599
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[10] Re: Filtro attivo notch con rete passiva a doppio T

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 7 giu 2017, 18:59

Il cane da tartufi Foto UtenteRenzoDF ha colpito ancora! Grazie!
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18818
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 28 ospiti