Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

impianto di spegnimento automatico archivi uffici 71

Impiantistica dedicata alla sicurezza antincendio, iter procedurali e sicurezza nel luogo di lavoro

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utenteiosolo35

0
voti

[11] Re: impianto di spegnimento automatico archivi uffici 71

Messaggioda Foto Utenteetec83 » 7 apr 2019, 18:16

Ritorno sull'argomento perché come al solito mi va in pappa il cervello.
Considerato che per un deposito ad uso uffici ho la necessità, nel mio caso, di rispettare il decreto DM 22.02.2006, devo garantire tra le altre cose:

Aerazione naturale 1/160
Ventilazione meccanica 3vol/h

come si coniuga ciò con la presenza di un impianto di spegnimento a gas inerte?

L'aerazione naturale e la ventilazione meccanica sono misure atte a far fuoriuscire i fumi in caso di incendio, se ho un impianto di spegnimento, il locale deve essere ermetico e l'incendio viene presumibilmente estinto dall'impianto a gas, quindi quali fumi dovrei far evacuare?

A questo punto mi chiedo:

1) devo garantire lo stesso l'apertura delle finestre e l'attivazione della ventilazione meccanica successivamente alla scarica nel tempo di mantenimento del gas inerte nel locale oppure no?
2) l'apertura delle finestre e l'attivazione dell'impianto di ventilazione meccanica è quindi utile solo nel caso in cui l'impianto di spegnimento a gas non si attivasse?? (in questo caso però se le finestre si aprissero inficerei per sempre la possibilità di attivazione dell'impianto)
3) successivamente a una scarica di gas inerte nei locali, che nel mio caso è pure al piano interrati, c'è una specifica procedura per riabilitare i locali? come faccio a sapere quando i locali sono "agibili"? devono per forza uscire i Vigili del Fuoco a controllare?
Avatar utente
Foto Utenteetec83
252 1 2 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 373
Iscritto il: 17 mar 2007, 10:19

0
voti

[12] Re: impianto di spegnimento automatico archivi uffici 71

Messaggioda Foto Utentee7o7 » 8 apr 2019, 10:53

ma, finestre e ventilazione meccanica sono adatte a funzionare durante l'incendio?
Cioè le finestre sono efc e motori e condotte resistono ai fumi?
Avatar utente
Foto Utentee7o7
182 3 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 205
Iscritto il: 10 ott 2011, 17:14
Località: Veneto

0
voti

[13] Re: impianto di spegnimento automatico archivi uffici 71

Messaggioda Foto Utenteetec83 » 8 apr 2019, 19:07

I locali sono in completa ristrutturazione e verranno progettati con serramenti apribili con la rivelazione e fumi e impianto di ventilazione e meccanica in grado di estrarre i fumi in emergenza.
Avatar utente
Foto Utenteetec83
252 1 2 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 373
Iscritto il: 17 mar 2007, 10:19

0
voti

[14] Re: impianto di spegnimento automatico archivi uffici 71

Messaggioda Foto UtenteDarioDT » 10 apr 2019, 6:16

Secondo i VVF la ventilazione (naturale e/o naturale con l'integrazione della meccanicaa) serve per prevenire l'innesco dell'incendio (evitare autocombustione ed eventuali inneschi).
L'impianto di spegnimento ti serve per estingure se l'incendio è comunque partito.
Se c'è l'incendio spegni la ventilazione e chiudi in automatico tutte le finestre in modo da avere il locale ermetico.
Depo la scarica di agente estinguente serve avere l'impianto di ventilazione che deve avere il comando di avvio manuale perché si libera il locale dai fumi e/o gas in meno tempo. I VVF comunque entrano con l'autorespiratore ed hanno l'apparecchio per misurare il tenore di ossigeno. Io non mi azzarderei ad entrare nel locale......
Dario
ƎlectroYou e non smetti mai di imparare!
Avatar utente
Foto UtenteDarioDT
4.710 3 8 13
Master
Master
 
Messaggi: 1169
Iscritto il: 16 apr 2012, 20:13
Località: Bari

0
voti

[15] Re: impianto di spegnimento automatico archivi uffici 71

Messaggioda Foto Utenteetec83 » 10 apr 2019, 8:08

Ma veramente le ventilazione naturale o quella naturale integrata dalla meccanica serve per far smaltire i fumi in caso di incendio, così come avviene anche per le autorimesse.
Prevenire gli inneschi? Non credo sia possibile con la sola aerazione , anche perché se no significa che dovrei realizzare in ogni deposito la ventilazione naturale permanente, limitando le possibilità di condizionare il locale ecc ecc.
Tutt'al più che è ben noto che l'aerazione naturale serve per far uscire i fumi per non sovraccaricare le strutture ed evitare possibili backfire quando gli operatori di soccorso entrano nel locale per spegnere l'incendio.
Avatar utente
Foto Utenteetec83
252 1 2 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 373
Iscritto il: 17 mar 2007, 10:19

0
voti

[16] Re: impianto di spegnimento automatico archivi uffici 71

Messaggioda Foto Utentee7o7 » 10 apr 2019, 9:06

giusto per parlarne, so del rischio di autocombustione per cereali, fieno,
cascami, stracci e simili, ma può capitare anche con la carta di un archivio?
(ma non voglio sembrare il cliente tipo che dice "ma non è mai successo niente!")
Può avere un senso se in un archivio abbandonato si inumidisce, ammuffisce e la carta
inizia a marcire e quindi avere il ricambio d'aria riduce il rischio. ?%

IMHO, il DM è stato scritto non prevedendo lo spegnimento, per cui la coesistenza
tra impianti va inventata dal progettista.
Avatar utente
Foto Utentee7o7
182 3 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 205
Iscritto il: 10 ott 2011, 17:14
Località: Veneto

0
voti

[17] Re: impianto di spegnimento automatico archivi uffici 71

Messaggioda Foto UtenteDarioDT » 11 apr 2019, 12:14

etec83 ha scritto:Ma veramente le ventilazione naturale o quella naturale integrata dalla meccanica serve per far smaltire i fumi in caso di incendio, così come avviene anche per le autorimesse

Chiedi ai VVF la prossima volta che vai al comando e poi dimmi.
Ho avuto stessi tuoi problemi per archivi di un ufficio di un Amministrazione statale.
Dario
ƎlectroYou e non smetti mai di imparare!
Avatar utente
Foto UtenteDarioDT
4.710 3 8 13
Master
Master
 
Messaggi: 1169
Iscritto il: 16 apr 2012, 20:13
Località: Bari

Precedente

Torna a Sistemi di sicurezza ed antincendio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti