Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Fulmine può danneggiare i circuiti aperti?

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Fulmine può danneggiare i circuiti aperti?

Messaggioda Foto Utenteelectrocompa » 1 nov 2016, 12:42

Buongiorno,

Per curiosità, una scarica atmosferica diretta oppure indotta può danneggiare anche i circuiti aperti in assenza di scaricatori?

Ad esempio un interruttore magnetotermico aperto è sufficiente per scongiurare danni al circuito a valle?

Oppure, una lampadina led spenta (interrotta la sola fase) può dichiararsi al sicuro?
Avatar utente
Foto Utenteelectrocompa
81 1 2 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 448
Iscritto il: 25 feb 2011, 21:28

0
voti

[2] Re: Fulmine può danneggiare i circuiti aperti?

Messaggioda Foto Utentemesagne » 1 nov 2016, 13:26

Se per diretta,intendi scarica che,colpisce direttamente l edificio,si.
Semplicemente tra le strutture a terra,connesse con l impianto sempre di terra e,i conduttori attivi.
Si chiamano Sovratensioni di Modo Comune.
Avatar utente
Foto Utentemesagne
200 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 9 ott 2010, 21:27

1
voti

[3] Re: Fulmine può danneggiare i circuiti aperti?

Messaggioda Foto UtenteMike » 1 nov 2016, 15:11

electrocompa ha scritto:Per curiosità, una scarica atmosferica diretta oppure indotta può danneggiare anche i circuiti aperti in assenza di scaricatori?


Certo.

electrocompa ha scritto:Ad esempio un interruttore magnetotermico aperto è sufficiente per scongiurare danni al circuito a valle?


No, perché il fulmine entra dappertutto, per esempio dalla terra o via induttiva.

electrocompa ha scritto:Oppure, una lampadina led spenta (interrotta la sola fase) può dichiararsi al sicuro?


No.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,1k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14294
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[4] Re: Fulmine può danneggiare i circuiti aperti?

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 1 nov 2016, 15:37

Uno dei motivi per i quali, durante i temporali, stacco spine, router, telefoni e cavi antenna.
Dopo che un cliente si è giocato tutta l'infrastruttura information tecnology, sono un pelo paranoico.
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
4.688 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 3415
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

0
voti

[5] Re: Fulmine può danneggiare i circuiti aperti?

Messaggioda Foto Utentealev » 1 nov 2016, 17:08

Credo che l'unica buona protezione contro i fulmini sia costituita da apposita "Gabbia di Faraday" attorno all'edificio

E' il metodo che usano i militari (gente meticolosa) per proteggere i luoghi a rischio di gravi danni in conseguenza dei fulmini
Avatar utente
Foto Utentealev
4.686 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5203
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[6] Re: Fulmine può danneggiare i circuiti aperti?

Messaggioda Foto Utenteattilio » 1 nov 2016, 17:20

Foto UtenteMike ha scritto:
Foto Utenteelectrocompa ha scritto:
Ad esempio un interruttore magnetotermico aperto è sufficiente per scongiurare danni al circuito a valle?



No, perché il fulmine entra dappertutto, per esempio dalla terra o via induttiva.

se il fulmine arriva dalla linea del distributore, un interruttore (sezionatore) aperto può limitare i danni
bisogna vedere se il valore nominale della tensione di tenuta ad impulso è maggiore di quello che effettivamente entra

edit h18:55
ora mi sta venendo il dubbio di avere scritto una colossale m.......a :?
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
61,1k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 9101
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[7] Re: Fulmine può danneggiare i circuiti aperti?

Messaggioda Foto Utenteivano » 1 nov 2016, 19:39

comunque il mercato offre scaricatori per tutte le esigenze.
basta usarli nel modo appropriato e sono molto efficaci
una scarica diretta se non intercettata all'esterno con opportune calate distrugge comunque qualsiasi parte elettrica che trova sul suo passaggio
Avatar utente
Foto Utenteivano
1.174 1 3 4
Master
Master
 
Messaggi: 1247
Iscritto il: 7 set 2004, 22:27
Località: appiano gentile

0
voti

[8] Re: Fulmine può danneggiare i circuiti aperti?

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 1 nov 2016, 20:13

alev ha scritto:Credo che l'unica buona protezione contro i fulmini sia costituita da apposita "Gabbia di Faraday" attorno all'edificio

E' il metodo che usano i militari (gente meticolosa) per proteggere i luoghi a rischio di gravi danni in conseguenza dei fulmini


mmm..ma il problema sono i tanti "ingressi" nella gabbia, di solito per gabbia di Faraday si intende uno schermo contro i campi elettromagnetici.

Se il fulmine colpisce la gabbia e si scarica a terra ok, allora più che gabbia è un parafulmine.

Se invece il fulmine colpisce la linea di distribuzione o anche l'antenna sul tetto... entra nella gabbia e fa danni anche al suo interno
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
31,0k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8398
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[9] Re: Fulmine può danneggiare i circuiti aperti?

Messaggioda Foto Utenteivano » 1 nov 2016, 20:37

questo lo ritengo ovvio , purtroppo a volte mi dimentico che chi ha fatto la domanda non e' un tecnico.
mi scuso per la dimenticanza
Avatar utente
Foto Utenteivano
1.174 1 3 4
Master
Master
 
Messaggi: 1247
Iscritto il: 7 set 2004, 22:27
Località: appiano gentile

0
voti

[10] Re: Fulmine può danneggiare i circuiti aperti?

Messaggioda Foto Utentealev » 1 nov 2016, 21:21

Foto Utenterichiurci ha scritto:ma il problema sono i tanti "ingressi" nella gabbia, di solito per gabbia di Faraday si intende uno schermo contro i campi elettromagnetici.

A me risulta che la "Gabbia di Faraday" (G.F.) protegge anche dai campi elettrostatici

Se il fulmine colpisce la gabbia e si scarica a terra ok, allora più che gabbia è un parafulmine

Secondo me, per funzionare bene, una G.F. deve essere collegata ad un parafulmine (magari, più di uno) e deve scaricare nelle puntazze (tante); semmai direi gabbia + parafulmine

Se invece il fulmine colpisce la linea di distribuzione o anche l'antenna sul tetto... entra nella gabbia e fa danni anche al suo interno

Non so quali impianti esistano in un deposito di esplosivi, oltre alla G.F. con parafulmine ma so che sono protetti dai fulmini come ho detto, avendoli visti

Per maggiori informazioni
http://www.difesa.it/SGD-DNA/Staff/DT/G ... ivepdf.pdf
Avatar utente
Foto Utentealev
4.686 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5203
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 41 ospiti