Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Banco prove

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

1
voti

[1] Banco prove

Messaggioda Foto UtenteAletox » 10 ago 2015, 20:48

Salve a tutti,

Oggi nella pausa pranzo mi è venuto in mente uno schema che sfrutta del materiale che ho a casa per realizzare un banco prove per la rete 230.
L'idea è avere un uscita isolata mediante T1, trasformatore con rapporto 1:1 e un uscita regolabile con un variac T2. Mediante i vari commutatori si possono realizzare le diverse combinazioni.

Lo schema è il seguente, potrebbe essere una buona idea?

"La teoria attrae la pratica come il magnete attrae il ferro" C. Gauss

Seguitemi anche su youtube, un saluto da AT O_/
https://www.youtube.com/c/atlaboratory
Avatar utente
Foto UtenteAletox
1.070 1 6 13
Expert
Expert
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 27 feb 2014, 22:01

0
voti

[2] Re: Banco prove

Messaggioda Foto UtenteAletox » 16 ago 2015, 20:51

Cavolo nessuno che mi dia un parere?? :cry: :cry: :cry: :cry:
Ammetto che è ferragosto :mrgreen:
"La teoria attrae la pratica come il magnete attrae il ferro" C. Gauss

Seguitemi anche su youtube, un saluto da AT O_/
https://www.youtube.com/c/atlaboratory
Avatar utente
Foto UtenteAletox
1.070 1 6 13
Expert
Expert
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 27 feb 2014, 22:01

0
voti

[3] Re: Banco prove

Messaggioda Foto Utentethunderbolt128 » 16 ago 2015, 22:21

Sinceramente non credo che ci sia molto da dire :mrgreen: , un laboratorio di elettronica, per quanto debba essere più accessoriato possibile, deve essere realizzato ad hoc per le proprie esigenze.
Io con il variac ad esempio ci farei poco poiché mi accontento di un paio di tensioni da 3,3 5 9 12 volt.
Questo per il 99% dei miei esperimenti, non nego che strumentazioni ulteriori possono risultare utili saltuariamente :ok:
Alla fine, non ricorderemo le parole dei nostri nemici, ma i silenzi dei nostri amici.
Martin Luther King
Avatar utente
Foto Utentethunderbolt128
1.590 1 8 13
Expert
Expert
 
Messaggi: 702
Iscritto il: 4 set 2012, 13:57

0
voti

[4] Re: Banco prove

Messaggioda Foto Utentedanielepower » 16 ago 2015, 23:45

Penso Aletox intenda un banco di prove rivolto all'elettrotecnica giusto?

Io metterei un voltometro a valle di F2, in modo da avere la tensione in uscita del variac ed eventualmente capire subito se il fusibile è intervenuto o meno.
Poi potresti aggiungere uno switch e ponte di diodi a valle di F2 in modo da avere anche una corrente continua (naturalmente metteresti il voltometro a valle di entrambi in modo da usare lo stesso durante l'uso in CA o CC).

Dipende tutto da quello che vuoi farci.

Trovo un po inutile quell'amperometro ''di serie'' perché immagino dovrà presentare un valore di fondoscala elevato e quindi non permetterà di svolgere una lettura precisa durante una misura di pochi Ampere. (Certo di sicuro sarà utile per avere un dato grossolano e sapere che è tutto ok)
O_/

P.s. dimendicavo siamo in casa (esempio utenza monofase 3 kW) e 15 A di fondoscala all'amperometro possono bastare
Avatar utente
Foto Utentedanielepower
592 4 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 6 dic 2014, 17:58

1
voti

[5] Re: Banco prove

Messaggioda Foto UtenteAletox » 17 ago 2015, 10:01

Grazie per le risposte..
Il variac effettivamente mi è utile er verificare se ci sono possibili guasti ad esempio su motori e trasformatori (proprio per elettrotecnica haha :D )..
Foto Utentedanielepower per mia grande sfortuna l'amperometro che ho a disposizione al momento è un digitale, quindi mi consente letture relativamente piccole ma purtroppo non ha risposte immediate.. Sto cercandone uno analogico per avere una risposta quasi immediata ad es. a possibili cortocircuiti..
Quella del ponte a diodi e magari filtro di spianamento può essere un'ottima idea! :-) inoltre se si seleziona la cascata del variac con il trafo di isolamento si ottiene una tensione continua da 0 a 320V DC svincolata da qualsiasi riferimento!
"La teoria attrae la pratica come il magnete attrae il ferro" C. Gauss

Seguitemi anche su youtube, un saluto da AT O_/
https://www.youtube.com/c/atlaboratory
Avatar utente
Foto UtenteAletox
1.070 1 6 13
Expert
Expert
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 27 feb 2014, 22:01

0
voti

[6] Re: Banco prove

Messaggioda Foto UtenteDarioDT » 17 ago 2015, 10:35

Un'altra miglioria potrebbe essere quella di collegare l'amperometro mediante un TA 10/5 o 15/5.
Ciao,
Dario
ƎlectroYou e non smetti mai di imparare!
Avatar utente
Foto UtenteDarioDT
4.940 3 8 13
Master
Master
 
Messaggi: 1198
Iscritto il: 16 apr 2012, 20:13
Località: Bari

0
voti

[7] Re: Banco prove

Messaggioda Foto UtenteAletox » 17 ago 2015, 14:53

Foto UtenteDarioDT grazie! L'amperometro che ho arriva a 50A su shunt e penso che mi possano bastare alla grande :-)
"La teoria attrae la pratica come il magnete attrae il ferro" C. Gauss

Seguitemi anche su youtube, un saluto da AT O_/
https://www.youtube.com/c/atlaboratory
Avatar utente
Foto UtenteAletox
1.070 1 6 13
Expert
Expert
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 27 feb 2014, 22:01

1
voti

[8] Re: Banco prove

Messaggioda Foto Utenteelettroigor » 17 ago 2015, 15:01

Forse scontato, ma qualche lampadina di segnalazione ? Renderebbe il tutto anche più tecnologico.. :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenteelettroigor
2.038 5 12
Expert free
 
Messaggi: 738
Iscritto il: 22 gen 2011, 0:02

0
voti

[9] Re: Banco prove

Messaggioda Foto UtenteAletox » 17 ago 2015, 19:35

Grazie Foto Utenteelettroigor, a dire il vero proprio non ci avevo pensato!! Questa è proprio un'ottima idea!! :D
Almeno due lampade per evidenziare l'inserzione dei due trasformatori ci stanno molto bene..
"La teoria attrae la pratica come il magnete attrae il ferro" C. Gauss

Seguitemi anche su youtube, un saluto da AT O_/
https://www.youtube.com/c/atlaboratory
Avatar utente
Foto UtenteAletox
1.070 1 6 13
Expert
Expert
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 27 feb 2014, 22:01

7
voti

[10] Re: Banco prove

Messaggioda Foto UtenteAletox » 5 gen 2016, 21:59

Ciao a tutti! Finalmente con le vacanze di Natale sono riuscito a fare qualcosa per il mio banco prove. Ormai è tutto completo e cablato. Mi manca solo il trafo di isolamento, ma già così è pronto e funzionante.
Vi invio qualche foto e spero più avanti di riuscire a fare qualche video sul mio canale.



photo_2016-01-05_20-50-43.jpg


photo_2016-01-05_20-50-33.jpg


photo_2016-01-05_20-50-32.jpg
"La teoria attrae la pratica come il magnete attrae il ferro" C. Gauss

Seguitemi anche su youtube, un saluto da AT O_/
https://www.youtube.com/c/atlaboratory
Avatar utente
Foto UtenteAletox
1.070 1 6 13
Expert
Expert
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 27 feb 2014, 22:01

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 24 ospiti