Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Differenziale a ripristino automatico

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike

0
voti

[1] Differenziale a ripristino automatico

Messaggioda Foto UtenteLuky » 30 mar 2013, 1:27

Ciao a tutti; un cliente mi chiede di installare un differenziale a ripristino automatico; non ho esperienza su questi prodotti. Il cliente vuole qualcosa di affidabile e non importa se spende qualcosa di più, basta che sia buono poiché è una abitazione di vacanza e vorrebbe limitare al massimo il rischio di rimanere senza energia. Qualcuno di voi sa consigliarmi su quale prodotto orientarmi ?

grazie a tutti e buona festa.
Avatar utente
Foto UtenteLuky
573 5 10
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 411
Iscritto il: 8 set 2009, 14:31

0
voti

[2] Re: Differenziale a ripristino automatico

Messaggioda Foto Utentedaccio76 » 30 mar 2013, 1:41

Questo è un esempio...non l'ho provato direttamente ma ne sento parlare bene!!

O_/
Avatar utente
Foto Utentedaccio76
755 1 5 10
Expert
Expert
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 6 ott 2008, 22:13

0
voti

[3] Re: Differenziale a ripristino automatico

Messaggioda Foto UtenteLuky » 30 mar 2013, 1:48

Grazie.
Ho sentito dire che qualche modello dopo il primo scatto in fase di autodiagnosi fa capricci a ripristinarsi se ci sono delle microdispersioni sotto i 10 mA.
Per questo volevo consiglio su qualcosa di affidabile; non vorrei doverlo sostituire dopo.
Avatar utente
Foto UtenteLuky
573 5 10
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 411
Iscritto il: 8 set 2009, 14:31

0
voti

[4] Re: Differenziale a ripristino automatico

Messaggioda Foto UtenteMassimoB » 30 mar 2013, 3:14

Mi è capitato di montare BTicino stop&go e non ho mai avuto problemi fino ad ora, però non ho riferimenti con altre marche.

Ps. ti cosiglio l' F80SGPN se sciegli BTicino
MCSA Windows Server 2012 R2
Cisco CCNA R&S - Cisco CCNA Security - Cisco CCNA Cyber Ops
CompTia A+ - CompTia Linux+ - CompTIA Systems Support Specialist CSSS
CompTia Pentest+ LPIC-1
---100% fiero di essere Italiano---
Avatar utente
Foto UtenteMassimoB
13,8k 6 12 13
Expert free
 
Messaggi: 3087
Iscritto il: 28 ott 2012, 9:56
Località: Milano

1
voti

[5] Re: Differenziale a ripristino automatico

Messaggioda Foto Utenteattilio » 30 mar 2013, 13:15

Dal mio punto di vista, consiglierei al tuo cliente di affidarsi ad interruttori differenziali del tipo immune ai disturbi, almeno relativamente ai circuiti che si volgiono salvaguardare.

Gli autoriarmanti, non risolvono all'origine il problema degli scatti intempestivi, ci mettono una pezza. In più, hai un motore e un circuito elettronico di verifica e abilitazione del riarmo che aumentano i punti deboli dell'installazione, essendo anch'essi possibile fonte di guasto.
Visti anche i costi, io mi farei due conti.

Saluti
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
59,5k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8773
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[6] Re: Differenziale a ripristino automatico

Messaggioda Foto Utenteelettro » 30 mar 2013, 13:16

Consiglio Abb e Bticino l' F80SGPN ..quest'ultino è velocie nel riarmo.
Ricordiamo che, la norma che determina i dispositivi a riarmo automatico, definisce due possibilità di riarmo entro due minuti dal primo intervento, al terzo scatto entro questo tempo, il dispositivo non si riarma+ poiché è da considerarsi un guasto permanente.
Sono disponibili anche modelli con il test automatico di isolamento, che pone il riamo solo in caso di risposta negativa del test, e di fatto segnalano l'eventuale guasto permanente...
Di solito si montano i dispositivi immuni ai dispturbi , con ritardo intenzionale calcolato per lasciare passare il breve transiente dedotto dal disturbo sul linea, e alcuni, hanno anche un filtro che evita l'intervento in caso di corrente a frequenza superiore alle fondamentale a 50Hz, mi apre la Merlin Gerin e i nuovi Shenneiser ? (Schneider) Multi 9, che poi sono dello stesso gruppo industriale.
Ultima modifica di Foto Utenteattilio il 30 mar 2013, 13:22, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: PS_ La nuova serie Schneider è Acti9 non Multi9
Avatar utente
Foto Utenteelettro
933 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2792
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[7] Re: Differenziale a ripristino automatico

Messaggioda Foto UtenteLuky » 30 mar 2013, 15:54

Grazie a tutti per i consigli, Foto Utenteattilio ci ho provato a fornire un bel "Si" con i quali mi trovo benissimo, ma il cliente ha un riarmo automatico anche nell'abitazione principale con il quale si trova bene, anche se bisognerebbe valutarne gli effettivi interventi, (non mi ha saputo dire la marca al momento e io non faccio 300 km per andare a vedere :D ) quindi a maggior ragione ne vuole uno anche nell'abitazione che utilizza di meno.



Buona festa a tutti.
Avatar utente
Foto UtenteLuky
573 5 10
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 411
Iscritto il: 8 set 2009, 14:31

0
voti

[8] Re: Differenziale a ripristino automatico

Messaggioda Foto Utenteelettro » 30 mar 2013, 16:27

Non vuole trovarsi con il frigorifero scongelato...
Metti un bel BTicino con riarmo automatico, o il modulo Abb...C'e' il modulo motorizzato con i contatti di segnalazione apertura circuito e il modulo differenziale...credo si possa adootare anche la versione immune ai disturbi, ma cosata 3 volte la vers classica...
Oppure, la Gewis fornisce il classico Restart con o senza controllo dell'isolamento, unico modulo.. già cablato...con i soli conduttori ausiliari..
Avatar utente
Foto Utenteelettro
933 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2792
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[9] Re: Differenziale a ripristino automatico

Messaggioda Foto UtenteLuky » 30 mar 2013, 16:33

Della segnalazione non ne ho bisogno perché la fa l'impianto di allarme intrusione. Adesso cerco di capire che cosa ha nell'altra abitazione ma se resta convinta sul tipo di apparecchio a questo punto credo sia meglio se immune ai disturbi.
Avatar utente
Foto UtenteLuky
573 5 10
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 411
Iscritto il: 8 set 2009, 14:31

0
voti

[10] Re: Differenziale a ripristino automatico

Messaggioda Foto UtenteLuky » 30 mar 2013, 16:37

Luky ha scritto:Della segnalazione non ne ho bisogno perché la fa l'impianto di allarme intrusione. Adesso cerco di capire che cosa ha nell'altra abitazione ma se resta convinta sul tipo di apparecchio a questo punto credo sia meglio se immune ai disturbi.



mi autocito .... devo anche vedere la disponibilità che ho sul centralino per l'ABB...mi sembra di capire che prende un sacco di posto.. giusto Foto Utenteelettro ?
Avatar utente
Foto UtenteLuky
573 5 10
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 411
Iscritto il: 8 set 2009, 14:31

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 93 ospiti