Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Quattro trasformatori in serie con condensatori in parallelo

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] Quattro trasformatori in serie con condensatori in parallelo

Messaggioda Foto Utentearivel » 23 ago 2012, 10:30

ciao a tutti.
vorrei mettere alla vostra attenzione il seguente quesito :
secondo voi con il circuito elettrico allegato è possibile ottenere all'uscita dei trasformatori
delle tensioni sfasate fra loro ?
il circuito è alimentato dalla rete 220 volt
collegata a quattro trasformatori in serie con in parallelo un condensatore
per ognuno di loro .
i valori dei condensatori sono stati messi li a caso e sono da calcolare
naturalmente la tensione di uscita dipende dal rapporto primario secondario dei trsf.
ho provato a vedere cosa succede con il simulatore worckbench (ewb) e all'uscita mi da una tensione sfasata ma non proprio sinusoidale
i valori li ho messi a caso .
di seguito allego il circuito .

ciao grazie .
Ultima modifica di Foto UtenteCandy il 18 giu 2013, 23:24, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: Eliminata immagine "lenzuolo" del circuito. Usa fidocadj, grazie ;)
Avatar utente
Foto Utentearivel
10 2
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 23 ago 2012, 10:01

2
voti

[2] Re: quattro trasformatori in serie con condensatori in paral

Messaggioda Foto Utentemrc » 23 ago 2012, 10:50

Ciao Foto Utentearivel.

arivel ha scritto:secondo voi con il circuito elettrico allegato è possibile ottenere all'uscita dei trasformatori
delle tensioni sfasate fra loro ?

Dovresti rendere noto, a chi ti vorrà rispondere, il ragionamento che ti ha portato a fare la scelta di mettere quei condensatori. ;-)
arivel ha scritto:...i valori dei condensatori li ho messi a caso e sono da calcolare....

Sono da calcolare da chi?

Ti consiglio di impostare il calcolo di quei condensatori, così rendi noto, a chi ti vorrà rispondere, il livello della tua preparazione. ;-)

Ti consiglio di disegnare il circuito usando Fidocadj.

A questi link trovi alcune guide all' uso.

http://www.electroyou.it/darwinne/wiki/ ... electroyou

http://www.electroyou.it/darwinne/wiki/fidocadj

http://www.electroyou.it/elettrodomus/w ... -per-tonni

Inoltre se devi postare delle formule, ti consiglio di usare LaTex:

http://www.codecogs.com/latex/eqneditor.php

questa è una piccola guida al suo uso:

http://www.electroyou.it/mrc/wiki/intro ... o-di-latex
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,4k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 4003
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

2
voti

[3] Re: quattro trasformatori in serie con condensatori in paral

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 23 ago 2012, 11:58

Aggiungo che dovresti anzitutto esporre il motivo che ti ha spinto ad escogitare quella disposizione...cosa vorresti ottenere?
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
34,7k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6733
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[4] Re: quattro trasformatori in serie con condensatori in paral

Messaggioda Foto Utentearivel » 24 ago 2012, 9:52

ciao .
per quanto riguarda la mia conoscenza dell'elettronica direi che è molto approssimativa , conosco
i componenti discreti e a cosa servono ma se mi chiedete formule misurazioni ecc . non lo so fare.
per quanto riguarda quello che vorrei fare :
l'idea sarebbe quella di creare un alimentatore (sempre che si possa )con un ripple quasi nullo.
per far questo ho pensato a quattro trasformatori con uscite sfasate fra loro in modo da ottenere
le doppie semionde raddrizzate e sfasate dell' immagine allegata ma per renderle e per farle sfasate
ho pensato di mettere dei condensatori di valore diverso l'uno dall'altro in parallelo al primario di ogni trasformatore.
nel primo disegno mancano i ponti diodi che invece ho aggiunto nel secondo.
pero direte voi , ma cosi le uscite vanno in cortocircuito .
vero ma l'intezione è quella di sfruttare solo la parte superiore delle semionde usando un operazionale comparatore
che vada a abilitare una uscita alla volta , nel disegno non l'ho messo ma se è tutto chiaro e si puo fare allora aggiungero
anche quello .

spero di essere stato chiaro ciao grazie .

rete condens trasform con ponte.JPG
rete con condensatori
rete condens trasform con ponte.JPG (25.37 KiB) Osservato 3981 volte

doppia semionda sfasata.JPG
doppia semionda sfasata
doppia semionda sfasata.JPG (22.63 KiB) Osservato 3981 volte

edit Lele: ho ridimensionato opportunamente ed inserito in linea con testo le immagini da te postate. La prossima volta vedi di utilizzare fidocadj e di inserire immagini di dimensioni ragionavoli. Grazie.
Ultima modifica di Foto UtenteLele_u_biddrazzu il 24 ago 2012, 10:40, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Immagini ridimensionate ed inserite in linea con il testo.
Avatar utente
Foto Utentearivel
10 2
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 23 ago 2012, 10:01

2
voti

[5] Re: quattro trasformatori in serie con condensatori in paral

Messaggioda Foto Utentemrc » 24 ago 2012, 9:59

Come ti è già stato detto, da me e da Foto UtenteLele_u_biddrazzu devi postare il disegno del circuito utilizzando FidoCADJ.
In questo modo risulta più facile apportare delle eventuali modifiche, che possono sorgere durante le spiegazioni.
Inoltre usando FidoCADJ, non si corre il rischio di postare delle immagini troppo grandi come nel tuo caso.

Al post n°2 trovi alcuni link in cui è spiegato come usarlo.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,4k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 4003
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[6] Re: quattro trasformatori in serie con condensatori in paral

Messaggioda Foto Utentearivel » 24 ago 2012, 10:08

scusa .
era solo per far capire bene cosa volevo .
e anche perché prima di impegnarmi ad imparare un programma che richiede tempo volevo sapere se si puo fare o no .
ciao .
Avatar utente
Foto Utentearivel
10 2
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 23 ago 2012, 10:01

1
voti

[7] Re: quattro trasformatori in serie con condensatori in paral

Messaggioda Foto Utentemrc » 24 ago 2012, 10:18

arivel ha scritto:...era solo per far capire bene cosa volevo...

Come ti ho già spiegato FidoCADJ serve anche per facilitare le risposte, perché si può intervenire sul disegno del circuito apportando le eventuali modifiche, che le spiegazioni richiedono, con molta facilità.
arivel ha scritto:prima di impegnarmi ad imparare un programma che richiede tempo volevo sapere se si puo fare o no .

Se tu non ti vuoi impegnare più di tanto, non pretendere che gli altri si impegnino per te.

Comunque FidoCADJ, come puoi leggere nei link che ti ho postato, è semplicissimo da installare e da usare, se ci metti un attimo di impegno al massimo in una mezz' oretta ( o anche meno ) impari ad usarlo.

Come ti dicevo nel mio post n°5 FidoCADJ, inoltre, evita di postare delle immagini troppo grandi, come è capitato a te.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,4k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 4003
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[8] Re: quattro trasformatori in serie con condensatori in paral

Messaggioda Foto UtenteCandy » 27 mag 2013, 0:18

La conversione di un sistema monofase verso uno polifase non funziona, se non a carico costante, utilizzando soli componenti lineari. Occorre passare a sistemi controllati.
Ma, per quel che vuoi fare, meglio rivolgersi ai circuiti con stabilizzatori. Ne è pieno il mondo da lungo tempo.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,5k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10129
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[9] Re: quattro trasformatori in serie con condensatori in paral

Messaggioda Foto Utentearivel » 27 mag 2013, 9:41

ciao a tutti .
anche se alcune risposte mi sono gia state date e a quanto pare sembra che non sia fattibile ,
per correttezza verso chi amministra il forum ed anche perché mi è stato chiesto , posto il file in fidocadj .Quest' altro è diverso dall' altro ( i condensatori sono in serie).
comunque l'idea era proprio quella di ottenere un' uscita trifase partendo dal monofase
sfruttando lo sfasamento tra corrente e tensione dell'induttanza dei trasformatori .
vorrei aggiungere un' altra cosa :
è vero che ci sono già da una vita gli integrati stabilizzatori ma per certe applicazioni molto esigenti come la musica liquida avere un ripple nullo è molto importante.
ciao e grazie.
Avatar utente
Foto Utentearivel
10 2
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 23 ago 2012, 10:01

0
voti

[10] Re: quattro trasformatori in serie con condensatori in paral

Messaggioda Foto UtenteCandy » 27 mag 2013, 10:13

Sarò Conciso: spiegaci perché un regolatore ben progettato ed impiegato è meno efficiente di un raddrizzatore alimentato in polifase, (indipendentemente dalla sorgente delle fasi).
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,5k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10129
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 49 ospiti