Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Consiglio per un buon Libro di elettronica

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] Consiglio per un buon Libro di elettronica

Messaggioda Foto UtenteSerioBuori » 28 nov 2009, 22:34

ragazzi ascoltate... io mi stò perdendo a leggere guide a destra e a sinistra nel web.
Leggo da una parte una cosa e ne dimentico un'altra. Voglio provare a imbattermi in un progettino
e vedo che mi mancano le basi. Non voglio limitarmi a copiare progetti già fatti, ma pian piano
voglio capire cosa fanno realmente e perché nò un domani realizzarne dei miei.

e... si... mi mancano le nozioni di base...
per questo vi chiedo un consiglio per dei buoni libri per imparare.
magari a tre livelli BASE, MEDIO, AVANZATO.

scusate la mia ignoranza... ma voglio imparare
:oops:
Avatar utente
Foto UtenteSerioBuori
0 3
 
Messaggi: 36
Iscritto il: 23 nov 2009, 22:47

0
voti

[2] Re: Consiglio per un buon Libro di elettronica

Messaggioda Foto Utenteorlando » 28 nov 2009, 22:49

Libri di elettronica ? Quanti ne vuoi ? Dipende solo dalle conoscenze che hai e quali rami dell'eletronica ti interessano.E' molto importante il punto di partenza .Un saluto. =D>
Avatar utente
Foto Utenteorlando
0 2 4
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 5 mar 2009, 1:23

0
voti

[3] Re: Consiglio per un buon Libro di elettronica

Messaggioda Foto UtenteSerioBuori » 28 nov 2009, 22:52

conoscenze??? pochissime... più che altro bravo a realizzare schemi già disegnati.

voglio orientarmi alla costruzione di apparecchiature controllate con
processori come PIC e simili. Piccoli circuiti di monitoraggio ecc..

poi anche spaziare in generale per fare esperienza
Avatar utente
Foto UtenteSerioBuori
0 3
 
Messaggi: 36
Iscritto il: 23 nov 2009, 22:47

1
voti

[4] Re: Consiglio per un buon Libro di elettronica

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 28 nov 2009, 22:56

Devi indicare anche qualche altra cosa, del tipo:

  • da che livello di matematica e fisica parti (e gia` che ci siamo come siamo messi a inglese)
  • quale elettronica vuoi imparare: il campo e` immenso, si va dall'analogica a discreti o a integrati, al digitale piu` o meno complicato, alla potenza, alla radiofrequenza...
  • che livello vuoi raggiungere: capire gli schemi, progettare qualche funzione di un sistema, progettare tutto il sistema

Ad esempio posso dire che "The Art of Electronics" di Horowitz Hill e` bellissimo, mentre tutti i libri di nuova elettronica e` meglio lasciarli perdere. Li` in mezzo ci sono centinaia di altre possibili indicazioni, ad esempio un libro di elettronica di un istituto tecnico potrebbe andare bene...
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18853
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[5] Re: Consiglio per un buon Libro di elettronica

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 28 nov 2009, 23:16

Concordo con Isitech sul Horowitz

http://books.google.it/books?id=bkOMDgw ... q=&f=false

ma il problema, a mio parere, oltre a quello dell'inglese, sta nel fatto che un buon testo di elettronica, presuppone sempre delle conoscenze matematiche di base non proprio elementari :!:
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12602
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[6] Re: Consiglio per un buon Libro di elettronica

Messaggioda Foto Utenteorlando » 28 nov 2009, 23:23

Sono della stessa opinione di RenzoDF,che saluto.Bisognerebbe almeno conoscere la triplice del muratore.
Avatar utente
Foto Utenteorlando
0 2 4
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 5 mar 2009, 1:23

1
voti

[7] Re: Consiglio per un buon Libro di elettronica

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 29 nov 2009, 0:27

orlando ha scritto:Bisognerebbe almeno conoscere la triplice del muratore.


Che roba e`? Non la conosco, quindi sono mal messo :(
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18853
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[8] Re: Consiglio per un buon Libro di elettronica

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 29 nov 2009, 0:32

IsidoroKZ ha scritto:
orlando ha scritto:Bisognerebbe almeno conoscere la triplice del muratore.


Che roba e`? Non la conosco, quindi sono mal messo :(


Siamo in due :!: :mrgreen:
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12602
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[9] Re: Consiglio per un buon Libro di elettronica

Messaggioda Foto Utenteposta10100 » 29 nov 2009, 2:15

tre...
http://millefori.altervista.org
Tool gratuito per chi sviluppa su millefori.

Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa. (A. Einstein)
Se non c'e` un 555 non e` un buon progetto (IsidoroKZ)

Strumento per formule
Avatar utente
Foto Utenteposta10100
5.490 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4802
Iscritto il: 5 nov 2006, 0:09

0
voti

[10] Re: Consiglio per un buon Libro di elettronica

Messaggioda Foto UtenteSerioBuori » 29 nov 2009, 13:15

allora, come matematica e fisica non sono messo male. come inglese me la cavicchio ma non amo i libri in inglese! :mrgreen:

[-X campo radiofrequenze e potenza, direi che non sono campi miei.

:wink: direi che l'ultima menzionata è quella che più mi interessa: capire gli schemi, progettare qualche funzione di un sistema, progettare tutto il sistema.

Vorrei orientarmi come detto prima a creare apparecchiature autonome con PIC o simili. Poi pian piano interfacciarli con il PC, per dargli istruzioni o semplicemente ricevere dei dati che siano di lettura o di confronto.

#-o Faccio un esempio che vorrei realizzare. Esiste in commercio una piccola interfaccia che analizza con dei sensori la durezza dell'acqua e tramite dei parametri di fisica ne restituisce anche dei valori primari. Questa interfaccia è costituita da un PIC 18F se non vado errato. da un ftd232 che comunica con il PC e di 4 sensori che captano la durezza, la viscosità, il peso in comunque, la temperatura di misurazione. Per quando riguarda i sensori sono facilmente reperibili e ognuno di esso è ben presentato dai datasheet. ma è il lavoro a monte che mi manca. come comunicano con il PC tramite il PIC. Cosa metterci dentro il PIC. Cosa gira intorno a PIC affinche 'interfaccia funziona a dovere.

Ho già i miei manuali per il PIC e ho appena acquistato il bel libro consigliato nella sezione PIC.
di programmazione ne so quanto basta per queste cose... ora mi manca proprio la teoria per applicare tutte le fasi di un progetto di questo tipo.

Questo è stato solo un esempio di quello che voglio fare... ma sono tanti altri.. che più o meno girano su questo schema

:mrgreen:

grazie a tutti [-o<

p.s. che ne dite di questo?: http://www.hoepli.it/libro/elettrotecni ... 2015002000
Avatar utente
Foto UtenteSerioBuori
0 3
 
Messaggi: 36
Iscritto il: 23 nov 2009, 22:47

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 38 ospiti