Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Schema elettrico equivalente corpo umano.

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Schema elettrico equivalente corpo umano.

Messaggioda Foto Utente19balda86 » 24 gen 2009, 15:07

"Disegnare lo schema elettrico equivalente del corpo umano ai fini del passaggio della corrente attraverso di esso e descrivere brevemente cosa rappresentano i diversi componenti dello schema."

Questo è ciò che mi veniva chiesto in una domanda di esame. Ora, io so che non esiste uno schema elettrico equivalente per il corpo umano. Credo che sia vario, a seconda magari che avvenga un contatto diretto, uno indiretto, a seconda del sistema di distribuzione ( TT,TN,IT )....qualcuno ne sa qualcosa di più??? perché avrò sicuramente questa domanda lunedì ad un esame..ma boh..mi mette in difficoltà.. grazie mille... :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utente19balda86
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 7 dic 2008, 23:38

0
voti

[2] Re: Schema elettrico equivqlqnet corpo umano.

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 24 gen 2009, 15:32

Dai per ora un occhio a questo file a pag.9

http://www.ing2.unirc.it/portale/didatt ... 091011.pdf

come vedi viene considerata la semplificazione di suddividere l'impedenza presentata dal corpo umano in 3 parti
a) l'imp. di entrata Rs||Cs del contatto elettrodo-epidermide di ingresso
b) l' impedenza interna a carattere ohmico che dipende dal percorso della corrente
c) l'imp. di uscita Ru||Cu analoga al punto a)

La parte capacitiva risulta importante solo per frequenze superiori a 1KHz e quindi per la frequenza di rete di considera la sola serie fra le tre resistenze.
La resistenza totale RC = Rs+Ri+Ru e' chiaramente funzione di molti parametri difficilmente valutabili .
In sede normativa comunque, come valore convenzionale (calcolato per via statistica sul 5% del campione piu' a rischio) e' stato assunto per il corpo umano una di Rc=1000 ohm in condizioni ordinarie e 200 ohm in condizioni particolari.

http://www.itisff.it/dip_elt/Pericolosi ... ttrica.pdf
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12602
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[3] Re: Schema elettrico equivqlqnet corpo umano.

Messaggioda Foto Utentemir » 24 gen 2009, 15:33

Hai dato un'occhiata qui?
http://www.diee.unica.it/elettrotecnica ... _UMANO.pdf
http://www.elektro.it/elektro_sicurel_h ... rel_5.html
sopratutto nel secondo link trovi molte info a proposito.
ciao
in bocca al lupo per l'esame.....
mir
Avatar utente
Foto Utentemir
61,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20757
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[4] Re: Schema elettrico equivalente corpo umano.

Messaggioda Foto Utente19balda86 » 24 gen 2009, 20:28

Grazie mille per i suggerimenti..in effetti io a riguardao non avevo trovato nulla..forse sono solamente io che non so cercare!!! Kmq tutti i lnk segnalatemi si sono rivelati molto validi, ora ho capito più o meno, e in effetti quello a ccui facevo riferimento si è confermato valido, ovvero che ci sono un sacco di variabili che possono andare ad ingluenzare la realizzazione di uno schema elettrico equivalente del corpo umano!!! Grazie a tutti..ancora una volta questo forum è il top... :D
Avatar utente
Foto Utente19balda86
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 7 dic 2008, 23:38


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti