Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Fotovoltaico per singola stanza

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto Utentelillo, Foto UtenteMike

0
voti

[11] Re: Fotovoltaico per singola stanza

Messaggioda Foto UtenteMastriko » 18 ott 2022, 9:41

Andreago ha scritto:Lo spazio disponibile per i pannelli è di 2 mq.
Locale tecnico di 50x30x30 cm
Nebbia non ne abbiamo di solito, ma abito in montagna.
Da questo punto di vista questo "impiantino" mi fungerebbe anche da generatore elettrico di emergenza in caso di interruzione della corrente che è un evento non raro.
Budget 400-500 euro: io pensavo a due pannelli e una Power station.
Mi rendo conto che il collegamento del frigorifero sia il punto debole e per questo vi chiedo se è possibile l'uso della corrente di rete a supporto



Non ho ben capito la tua idea, ma in ogni caso se il tuo intento è di avere 1 o 2 pannelli fotovoltaici con una batteria e hai già la rete con un contratto di fornitura attiva (ho visto piu volte che parli di rete), puoi indirizzarti verso l'offerta del fotovoltaico plug and play di enel (ENEL X SUN PLUG & PLAY: il kit fotovoltaico da balcone). Dovresti farcela con 500€ per 2 pannelli completi di batteria e kit di montaggio. Se telefoni ad enel, vedi recapiti su https://www.enel.it/it/luce-e-gas/elett ... co-balcone
ti daraqnno tutte le info specifiche che cerchi. Sia chiaro però che devi avere gia un contatore, non può funzionare isolato da rete.

O_/
Avatar utente
Foto UtenteMastriko
46 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 83
Iscritto il: 5 dic 2021, 19:11

0
voti

[12] Re: Fotovoltaico per singola stanza

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 18 ott 2022, 18:50

Andreago ha scritto:Da questo punto di vista questo "impiantino" mi fungerebbe anche da generatore elettrico di emergenza in caso di interruzione della corrente che è un evento non raro.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
3.016 4 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 2914
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[13] Re: Fotovoltaico per singola stanza

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 18 ott 2022, 21:13

Mastriko ha scritto:... non può funzionare isolato da rete.


Mi chiedo, ma c'e' qualche legge che specifica che non mi posso fare un'impianto fotovoltaico nella mia proprieta' ed alimentarci casa mia senza dovermi connettere per forza alla rete ?

O intendi una cosa diversa ?
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
5.158 3 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[14] Re: Fotovoltaico per singola stanza

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 18 ott 2022, 21:56

Ma no! Intende l'impianto plug & play di Enel!
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
19,5k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 13723
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[15] Re: Fotovoltaico per singola stanza

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 18 ott 2022, 22:52

Etemenanki ha scritto:Mi chiedo, ma c'e' qualche legge che specifica che non mi posso fare un'impianto fotovoltaico nella mia proprieta' ed alimentarci casa mia senza dovermi connettere per forza alla rete ?

No. Non esiste.
Ma se hai una connessione alla rete pubblica e modifichi artificialmente con apparati di generazione, anche simil UPS, il profilo dei tuoi consumi devi fare una connessione attiva.

Se i consumi sono bassi, come mi par di capire, l'OP se la può cavare con un caricabatterie collegato alle rete tramite presa a spina, che carica in emergenza le batterie, che normalmente sono caricate dai pannelli per il tramite di un regolatore di carica (poche decine di euro) e alla batteria ci mette un inverter 12 o 24 Vdc -> 230 Vac sovradimensionato (es. 1,5kW) al fine di assorbire i picchi del frigo alla partenza.

Deve far andare max 300W di picco con generali bassi consumi energetici: un frigo in classe A consuma circa 350kWh/anno, che sono circa 1kWh/gg

Il problema quindi diventa: con un paio di pannelli per totali 2mq, ovvero nella migliore delle ipotesi circa 500W (se riusciamo a guadagnare un 0,2 m²), c'è la fa a produrre 1kWh mediamente?
La risposta la troviamo su PVGIS ad es. e al centro Italia più o meno ce la fa, con 2 batterie da 100Ah.

Lato rete carica di emergenza serve circa 1300/24=54Wh cioè circa 5A a 12V, non impossibile.

In generale è possibile.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
3.016 4 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 2914
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[16] Re: Fotovoltaico per singola stanza

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 19 ott 2022, 2:22

Quanto è l'autoconsumo di un inverter da 1,5 kW a vuoto?
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
6.944 4 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 4812
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 53 ospiti