Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Motore stepper fasi in corto (freno)

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentemario_maggi, Foto Utentefpalone, Foto UtenteSandroCalligaro

0
voti

[1] Motore stepper fasi in corto (freno)

Messaggioda Foto UtenteEdge » 14 set 2022, 18:32

Buonasera a tutti,

faccio una domanda in merito al funzionamento del motore stepper in una determinata condizione perché faccio un po' fatica a spigarmelo dal punto di vista elettrotecnico.

Nella mia esperienza mi è capitato di effettuare su una macchina un frenatura "dinamica" con motore Asincrono, scollegando la linea di alimentazione e collegando due fasi statoriche a una sorgente di corrente continua che, percorrendo gli avvolgimenti statorici, generava un campo magnetico fisso.

Ora, sto utilizzando un Drive per il pilotaggio di uno stepper che tra le funzioni safety certificate annovera l'SBD (safety dynamica brake) e spiega la possibilità di frenare l'asse (in tal caso lo stepper) cortocircuitando le fasi.

Ora, tralasciando la metodologia dove a mio avviso servirebbero anche delle resistenze dove poter dissipare l'energia durante la frenatura, volevo soffermarmi sul fenomeno in se.

Ho qui sul mio tavolo uno stepper (non è quello che andrò ad utilzzare ma è simile).. ho fatto una prova qui da fermo, disalimentato, ho messo le fasi in corto tra loro avvitandole semplicemente in un morsetto.
Il risultato è che è completamente bloccato, non riesco a muoverlo.
Solo che non me lo spiego. Cioè, mi aspetterei di doverlo almeno muovere un po' per fare in modo poi di frenarsi e invece non sono proprio in grado di muoverlo. O comunque avrei pensato fosse l'induzione residua a creare già un blocco.

Come può essere già bloccato senza potergli fare neanche 1 grado?

Ciao
Avatar utente
Foto UtenteEdge
60 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 3 ago 2010, 17:22
Località: Ro Ferrarese (Ferrara)

0
voti

[2] Re: Motore stepper fasi in corto (freno)

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 14 set 2022, 18:46

Dipende ... di che tipo di motore e potenza stiamo parlando ?

Alcuni molto potenti, con le fasi in corto, li muovi solo se per ruotare l'asse usi una pinza, ed anche cosi a fatica.
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
4.307 3 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 2957
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[3] Re: Motore stepper fasi in corto (freno)

Messaggioda Foto UtenteEdge » 14 set 2022, 21:17

È un motorino dal 1,1 Nm Nema 23 (2,5A).
È robetta questa. Non è quello che andrò ad utilizzare che è molto più elevato a livello di coppia.

Però la mia domanda è perché..

Questo motorino lo giro con le dita senza nessun problema. In corto non lo muovi più. Devo farmi forza con una pinza.

Come è possibile? Cioè, io mi trovo davanti ad un magnete permanente (il rotore) e ho le spire dello statore in corto.
Ma come creo il blocco? Non ho mica variazione di flusso da creare una corrente indotta nelle spire chiuse in corto...Mi sto perdendo
Avatar utente
Foto UtenteEdge
60 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 3 ago 2010, 17:22
Località: Ro Ferrarese (Ferrara)

0
voti

[4] Re: Motore stepper fasi in corto (freno)

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 14 set 2022, 21:47

Nel momento stesso in cui tu inizi a muovere il rotore, i magneti iniziano a generare nelle spire una certa energia, ma siccome le spire sono in corto secco (presumo tutte e te le fasi), gia un minimo movimento crea un'azione frenante piuttosto alta (poi certo dipende dalla sezione dei fili e dall'intensita' del campo magnetico, ma quei motorini hanno un magnete abbastanza forte e sezione dei cavi discreta)

Devi anche considerare che quello che a te' puo sembrare un piccolo movimento, secondo il numero dei passi del motore, puo anche essere, per il motore stesso, una variazione piuttosto grossa dell'allineamento dei poli ... se e' ad esempio il classico 1.8 gradi per step, quell'angolo per il motore significa gia un ribaltamento nelle posizioni dei poli, mentre per te e' un movimento molto limitato, quindi anche l'inizio dello sforzo che fai per muoverlo, gia genera abbastanza forza frenante.

Ovviamente non e' un blocco "meccanico", solo molta resistenza ... probabilmente se fissassi il motore ad un tavolo e mettessi sull'asse una puleggia o una leva con una corda ed un peso sufficente attaccati, vedresti che ogni "tot" tempo il motore si muoverebbe di uno step, perche' la forza applicata continuamente alla fine, anche se molto lentamente, riuscirebbe a vincere l'azione frenante, ma tentando di muoverlo a mano la cosa non si apprezza.
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
4.307 3 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 2957
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[5] Re: Motore stepper fasi in corto (freno)

Messaggioda Foto UtenteEdge » 14 set 2022, 22:06

Evidentemente effettuo un movimento impercettibile come affermi, altrimenti non me lo spiego.
Grazie per la spiegazione. Gentilissimo.
Avatar utente
Foto UtenteEdge
60 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 3 ago 2010, 17:22
Località: Ro Ferrarese (Ferrara)

0
voti

[6] Re: Motore stepper fasi in corto (freno)

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 14 set 2022, 22:07

Figurati ... "Uno e' lieto di poter servire" ;-)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
4.307 3 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 2957
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)


Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 12 ospiti