Pagina 1 di 2

Sensore umidità terreno arrugginisce

MessaggioInviato: 10 mar 2017, 17:57
da Ernest0
Ciao a tutti, ho un sensore umidità terreno da collegare ad arduino. Il problema è che leggo su internet che la parte che va messa nella terra arrugginisce velocemente. Si potrebbe mettere al posto del pezzo che va nella terra, due ferri in acciaio inossidabile? :D

Re: Sensore umidità terreno arrugginisce

MessaggioInviato: 10 mar 2017, 18:39
da MarcoD
Che domanda complicata ( o ingenua) ! Ci sono moltissime cause di corrosione ! E forse qualcuna è inevitabile !
Quale è la causa della corrosione: Correnti nel terreno? Normale potenziale elettrochimico? Il sensore è alimentato con tensione continua invece che alternata?
Come è fatto il sensore ? Quanto costa? Che caratteristiche ha?
Anche se arrugginisce rapidamente ? giorni? mesi? anni? continua a funzionare finché non è completamente corroso?
Se è composto da due chiodi, costa di meno sostituirli periodicamente?
Provare a usare acciaio inossidabile può essere un buona idea. O_/

Re: Sensore umidità terreno arrugginisce

MessaggioInviato: 10 mar 2017, 19:04
da SerTom
Non esiste l'Acciaio inossidabile che resiste a tutte le condizioni !
Esistono diversi tipi di acciaio che hanno buona resistenza all'ossidazione sotto determinate condizioni.
Ernest0, se vuoi farti una cultura leggi l'articolo allegato.
Gli acciai inox.pdf
(867.64 KiB) Scaricato 87 volte


Bye O_/ Ser.Tom

Re: Sensore umidità terreno arrugginisce

MessaggioInviato: 10 mar 2017, 19:31
da Brianz
MarcoD, mission impossible!

Se cerchi con soil mousture sensor arduino trovi le solite arduinate dove lo schema è un disegno di come si collegano le parti alla scheda. Come funzioni il sensore è oltre le possibilità dell'ambiente.
Genere questo:
http://www.14core.com/wiring-the-soil-m ... h-arduino/

Compro, collego, carico u schecce e "funziona". Come sono bravo!

Comunque posso darti i dati richiesti, perché mi era già capitato di sentire citare tali oggetti:

Qui in cosa consiste il sensore mediamente "skrauso"
https://www.elecfreaks.com/wiki/index.p ... nsor_Brick
Quello "skrauso" è the same, ma senza componenti, da attaccare direttamente all'ingresso analogico (pardon, al pin del connettore segnato sul disegnino).
Qui c'è quello "extraskraus elite luxury"
http://www.electronicshub.org/auto-irri ... ontroller/
con comparatore e trimmer di regolazione.

La cosa è in continua. Il che favorisce il trasporto ionico e la relativa corrosione lampo.

Il sensore, come vedesi dai link, è un pezzo di cs, nel migliore dei casi pare dorato o rodiato (ma se ne vedono anche rame-e-basta. Nelle condizioni di uso si ossidano a meraviglia.
http://www.homautomation.org/2014/06/20 ... gardening/
Soluzione consigliata: non lasciarlo piantato nel vaso o "spegnerlo".
Ma si sono dimenticati di citare la soluzione migliore: non usarlo.

I costi, ovviamente, sono popolari, genere 5 euro.
https://learn.sparkfun.com/tutorials/so ... okup-guide

A parte impiegare un segnale alternato, come dice SerTom, anche usando "inox" c'è inox e inox.

arduino, arduino delle mie brame, chi è il miglior elettronico del reame?

Però manca la risposta: si, certamente, usando una lega inox, la durata sarà certamente superiore a quella del sensore originale. Quanto dipende dal metallo e dal terreno. Però, dato il costo di due pezzettini inox, quando cominciano a corrodersi, si cambiano.
Se se ne deve fare un uso diverso da un divertissement momentaneo, è meglio cambiare schema.

Re: Sensore umidità terreno arrugginisce

MessaggioInviato: 4 mar 2018, 5:03
da tozyu
Non vorrei sbagliarmi ma se arruginisce velocemente, puoi nettamente attenuare "il fenomeno" alimentando alla frequenza di 2000 Hz ed invertendo la tensione sui "sensori" che inserisci nel terreno. Ciò "dovrebbe" essere causato da fenomeni di elettrolisi.

Re: Sensore umidità terreno arrugginisce

MessaggioInviato: 4 mar 2018, 11:33
da boiler
Vi siete accorti che state rispondendo ad un thread vecchio di un anno, aperto da un utente che ha scritto 1 (*un*) messaggio? ;-)

Saluti, Boiler

Re: Sensore umidità terreno arrugginisce

MessaggioInviato: 4 mar 2018, 19:39
da SerTom
boiler ha scritto:Vi siete accorti ... vecchio di un anno...
Infatti, mi son trovato un voto negativo e non ricordavo neppure di aver scritto qualcosa ... :oops:
Bye O_/ Ser.Tom

P.S: Grazie a chi ha ri-onorato la mia reputazione :ok:

Re: Sensore umidità terreno arrugginisce

MessaggioInviato: 4 mar 2018, 19:57
da Lancillotto
Anche se il thread è vecchio, mi avete fatto venire in mente una cosa che voglio condividere con voi.

Non è vero che l'inox non si corrode, esempio pratico: porta del nostro ufficio tecnico, battuta in inox fissata da tre viti inox in altrettanti tre tasselli nel pavimento.
Si tratta di un edificio di costruzione recente al piano terra senza cantina, dopo circa un'anno dalla installazione di questa porta si è notato che la battuta non era più ben fissata, ho preso un cacciavite e ho provato a stringere le viti, ma giravano a vuoto, le ho tolte è ho visto con raccapriccio che erano completamente corrose, non esisteva quasi più il filetto. (viti da tassello testa a croce svasata 6x70)
Le abbiamo sostituite con nuove sempre inox e dopo soli sei mesi circa le abbiamo svitate in occasione del montaggio di un nuovo sistema di allarme ed erano già corrose da brutto.

Non so quale fenomeno si verifica, non passano fili in quel pavimento o tubi di qualsiasi genere, è veramente un fatto inspiegabile che mi ha fatto cambiare l'idea che avevo sulla durata del inox.

PS.: Abbiamo tolto le viti e fissato la battuta con un collante per edilizia

Re: Sensore umidità terreno arrugginisce

MessaggioInviato: 5 mar 2018, 9:19
da SerTom
Dillo forte ai miscredenti che sparano voti negativi a raffica....
E non ti faccio l'elenco dei casi che ho potuto verificare personalmente...
E non su Saturno, ma su un posto che si chiama "Terra"!.

Bye O_/ Ser.Tom

Re: Sensore umidità terreno arrugginisce

MessaggioInviato: 5 mar 2018, 23:46
da boiler
Lancillotto ha scritto:Non è vero che l'inox non si corrode, esempio pratico: porta del nostro ufficio tecnico, battuta in inox fissata da tre viti inox in altrettanti tre tasselli nel pavimento.


Le viti "inox" sono di AISI 304, che in condizioni normali è effettivamente inossidabile.
In condizioni meno normali però si corrode alla grande anche lui. Queste condizioni sono per esempio la presenza di ioni Cl- (sei vicino al mare? alla donna delle pulizia piace spandere candeggina ovunque?). Questo processo viene accelerato quando l'acciaio è sotto stress meccanico (come nel caso di una vite): https://it.wikipedia.org/wiki/Tensocorrosione

Sarebbe stato interessante provare con viti di AISI 316L, che non è soggetto a questo tipo di degrado (o comunque in forma molto minore).

irrilevante, non si risponde mai a un UTENTE

si risponde a un ARGOMENTO


OK, allora un consiglio concreto:
come è già stato detto, si potrebbero usare dei fili di 316L. Sono però ostici da saldare.
Dato che il materiale in gioco è poco, io mi procurerei due filini di platino da un gioielliere. Sono ancora piú resistenti alla corrosione dell'acciaio e si saldano che è un piacere.

Boiler