Pagina 1 di 1

Rilevatore di campi elettromagnetici con Arduino

MessaggioInviato: 15 feb 2011, 13:39
da 83darking83
Ciao a tutti, vorrei realizzare un rilevatore di campi elettromagnetici (EMF Detector) con un Arduino 2009.

Cercando su Google ho trovato questo schema base:



Semplicemente viene collegata un'antenna "sonda", costituita da un filo lungo circa 15 cm, ad un ingresso analogico di Arduino (in grado di "leggere" valori compresi tra 0 e 1023 e una tensione massima di 5V) e ad una resistore da 3.3 MOhm, a sua volta connesso a massa.

Premettendo che non ho ancora realizzato né tanto meno provato il circuito, ho alcuni dubbi e curiosità:

1) Per quanto riguarda l'antenna: quale dovrebbe essere la sua lunghezza e forma (spira?) ideale?
2) Per quanto riguarda il resistore, quale è il suo ruolo e la sua resistenza ideale? Potrebbe essere sostituito da un trimmer (con una resistenza inferiore)?

Chiaramente, il progetto va completato con un adeguato sistema di output che visualizzi le letture effettuate (pensavo ad una serie di 5/6 led oppure ad un semplice LCD 16x2), ma prima vorrei capire bene il circuito di input...

Re: Rilevatore di campi elettromagnetici con Arduino

MessaggioInviato: 16 feb 2011, 14:41
da 83darking83
Nessuna idea? #-o

Re: Rilevatore di campi elettromagnetici con Arduino

MessaggioInviato: 16 feb 2011, 15:07
da giorgio25760
83darking83 ha scritto:
1) Per quanto riguarda l'antenna: quale dovrebbe essere la sua lunghezza e forma (spira?) ideale?


Di antenne ce ne sono così tante e differenti che è impossibile risponderti.
Innanzitutto che banda di frequenze pensi di coprire ?

83darking83 ha scritto:
2) Per quanto riguarda il resistore, quale è il suo ruolo e la sua resistenza ideale?



Fissare un impedenza di linea.
Visto l'esiguo segnale che arriverà viene tenuta molto alta.

La sensibiltà del tuo coso (a meno di letture su rumore o altro..) è di 4,8mV
Mi sembra che per realizzare uno strumento di misura dovresti avere una sensibilità molto più elevata !
Quindi necessiteresti di uno stadio RF in ingresso (naturalmente a larga banda) che ti amplifichi almeno 60db (arriveresti a 5uV) di sensibilità

Pensaci su.....
Ciao
Giorgio

Re: Rilevatore di campi elettromagnetici con Arduino

MessaggioInviato: 16 feb 2011, 15:33
da 83darking83
Ciao, innanzitutto ti ringrazio per il tuo intervento... :ok:

giorgio25760 ha scritto:Di antenne ce ne sono così tante e differenti che è impossibile risponderti.
Innanzitutto che banda di frequenze pensi di coprire ?


Vorrei misurare le emissioni di un cavo dell'alta tensione che passa a circa un metro dalla mia abitazione e in secondo luogo, le emissioni degli elettrodomestici. Quindi direi 50 Hz?

giorgio25760 ha scritto:Fissare un impedenza di linea.
Visto l'esiguo segnale che arriverà viene tenuta molto alta.
La sensibiltà del tuo coso (a meno di letture su rumore o altro..) è di 4,8mV


Come hai ottenuto questo risultato?


giorgio25760 ha scritto:Mi sembra che per realizzare uno strumento di misura dovresti avere una sensibilità molto più elevata !
Quindi necessiteresti di uno stadio RF in ingresso (naturalmente a larga banda) che ti amplifichi almeno 60db (arriveresti a 5uV) di sensibilità

Qualche idea? :-)

Re: Rilevatore di campi elettromagnetici con Arduino

MessaggioInviato: 18 feb 2011, 14:13
da giorgio25760
Per i 50Hz credo che dovrai usare un'antenna apposita....
Probabilmente online ci sarà spiegato come realizzarla. Io non lo so perché le ho usate, ma gia realizzate (R&S)

Mi hai detto che il tuo device legge da 0 a 1023 con un f.s. di 5V.
Quindi avendo 1024 valori : 5 / 1024 = 0.00488 V = 4,88mV

Per amplificare, puoi usare un qualunque amplificatore microfonico (per impieghi audio), meglio se con ingresso a fet.

Ciao
Giorgio

Re: Rilevatore di campi elettromagnetici con Arduino

MessaggioInviato: 18 feb 2011, 15:54
da 83darking83
Per quanto riguarda l'antenna, non ho la necessità di comprarne una estremamente "precisa": vorrei semplicemente migliore un progetto simile a questo, che utilizza un semplice filo da 15 cm come antenna.

Re: Rilevatore di campi elettromagnetici con Arduino

MessaggioInviato: 18 feb 2011, 19:47
da giorgio25760
Ho capito, ma un antenna a filo come quella, si comporta come uno stilo, cioè è omnidirezionale.
Se tu vuoi fare una misura, devi avere una certa direttività.
Se il tuo elettrodotto passa a pochi metri da casa tua, come farai a capire se stai misurando i disturbi della linea aerea oppure quelli di casa tua ?
(lampade a basso consumo, alimentaori da PC caricabatterie, motore del frigo, etc. etc.)

Ecco perché l'antenna deve essere direttiva !

Ciao
Giorgio

Re: Rilevatore di campi elettromagnetici con Arduino

MessaggioInviato: 18 feb 2011, 20:03
da 83darking83
Capito, cercherò maggiori informazioni sull'antenna (direttiva e possibilmente autocostruita) su Google, anche se sui 50 Hz si trova molto poco... :(

Qualche consiglio o schema "tipo" per quanto riguarda lo stadio di amplificazione?

Grazie ancora per le tue risposte... :ok: