Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Sostituzione Foam woofer

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni
0
voti

[1] Sostituzione Foam woofer

Messaggioda Foto Utentegdiisimone » 15 ago 2022, 16:46

Ciao a tutti, dovrei sostituire il foam a un woofer. Qualche consiglio su come procedere o a chi portarlo qui a Roma?
Avatar utente
Foto Utentegdiisimone
115 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 29 mar 2018, 15:00

0
voti

[2] Re: Sostituzione Foam woofer

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 15 ago 2022, 17:44

Non lo ho mai fatto.

Se riesci a sostituire la parte, visionando i vari filmati presenti sul web, hai risolto, io vedrei difficoltà nel reperire i materiali.

In caso dovessi farlo fare, suppongo che ti verrebbe a costare quanto comprarne uno nuovo, a meno che sia una membrana di 300 o superiore.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
3.237 3 7 9
Master
Master
 
Messaggi: 3728
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[3] Re: Sostituzione Foam woofer

Messaggioda Foto Utentemir » 15 ago 2022, 17:45

è molto tempo che non seguo più il settore audio hi-fi; all'epoca a Roma c'erano diversi laboratori di riconatura di altoparlanti, ora puoi aiutarti con zio google ..esempio : AudiosystemRoma può esserti utile anche questo thread Ribordare altoparlanti ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
65,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21555
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[4] Re: Sostituzione Foam woofer

Messaggioda Foto Utentevince59 » 16 ago 2022, 10:57

Io l'ho fatto su diversi woofer. un po' di manualita e non è molto complicato. Come al solito in questo paese sarà difficile reperire le foam. Io ero negli USA Ee le pagavo pochi dollari..tempo fa le ho cercate qui ed ho trovato prezzi ingiustificati. Laboratori non ne conosco. comunque l'operazione come detto è semplice, basta avere cura di centrare la bobina altrimenti gracchia. Io la centravo e poi quando la colla non aveva ancora tirato facevo andare il cono che grazie al suo supporto .,.diciamo si autocentrava. La cosa delicata è rimuovere la vecchia guarnizione che va fatto con attenzione per non danneggiare il cono. Ma anche questo è semplice se fatto con carta vetrata media.
Avatar utente
Foto Utentevince59
297 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 497
Iscritto il: 17 giu 2019, 19:32


Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti