Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Restauro amplificatore RCF del 1966

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni
0
voti

[11] Re: Restauro amplificatore RCF del 1966

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 5 ago 2022, 21:39

La tensione al centro del trasformatore è 290 V
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.697 4 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3053
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[12] Re: Restauro amplificatore RCF del 1966

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 6 ago 2022, 0:10

Valvole equivalenti non mi risulta esistano

per quanto riguarda la conversione è stata fatta con le el36 sia per motivi economici che per motivi di spazio disponibile

Borgia sono quasi certo che ne abbia (di el36), altrimenti su e-bay si trovano

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.479 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[13] Re: Restauro amplificatore RCF del 1966

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 6 ago 2022, 1:19

Grazie, provo a scrivergli
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.697 4 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3053
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[14] Re: Restauro amplificatore RCF del 1966

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 7 ago 2022, 19:38

E pensare che mi sto ancora mangiando le mani, a Marzaglia, anni fa, al mercatino radioamatori, per 70€ non ho comprato un'unità finale di potenza della RCF nuova, ancora nel suo imballo originale, e di EL503 ne montava ben 4, un vero capitale ai tempi d'oggi, son valvole richieste perché diversi amplificatori da chitarra le montavano e quello, oltre l'HiFi, è un pezzo di mercato dove i tubi a vuoto sono ancora richiestissimi

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.479 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[15] Re: Restauro amplificatore RCF del 1966

Messaggioda Foto UtenteTheodoro » 8 ago 2022, 12:37

Pare quindi che l'unica soluzione sia riprogettare lo stadio finale e l'accensione del filamento (oppure è uguale?) , ma l'attuale TR d'uscita andrà bene con la EL36?
Avatar utente
Foto UtenteTheodoro
452 3 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 278
Iscritto il: 31 lug 2021, 17:28

0
voti

[16] Re: Restauro amplificatore RCF del 1966

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 8 ago 2022, 13:17

Non ricordo bene cosa abbiano fatto John Chambers ed un mio amico, Giulio Maiocco che sulla sua scia ha risistemato un ampli da chitarra (progetto che puoi trovare sulle pagine del sito di Chambers (Chambonino)

Adesso sono fuori, quando rientro, appena posso, mi do una rinfrescata alla memoria di cosa abbiamo fatto e ti aggiorno

Una curiosità, l'ampli lo restauri per il piacere di averlo funzionante o pensavi di usarlo come ampli da chitarra o per ascoltarci musica (monofonica) ?

Ciao

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.479 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[17] Re: Restauro amplificatore RCF del 1966

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 8 ago 2022, 14:08

Ho una tromba (24" BBC) della stessa epoca e mi piacerebbe rimetterli in funzione, poi penserò a cosa farci
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.697 4 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3053
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[18] Re: Restauro amplificatore RCF del 1966

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 8 ago 2022, 18:20

Kagliostro ha scritto:Non ricordo bene cosa abbiano fatto John Chambers ed un mio amico, Giulio Maiocco che sulla sua scia ha risistemato un ampli da chitarra (progetto che puoi trovare sulle pagine del sito di Chambers (Chambonino)

Adesso sono fuori, quando rientro, appena posso, mi do una rinfrescata alla memoria di cosa abbiamo fatto e ti aggiorno


trovato: http://www.chambonino.com/modify/mod1.html
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.697 4 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3053
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[19] Re: Restauro amplificatore RCF del 1966

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 9 ago 2022, 15:37

Un po' di documentazione

EL503.pdf
(143.07 KiB) Scaricato 7 volte


EL503.gif
EL503.gif (4.96 KiB) Osservato 476 volte


Come puoi vedere la valvola assorbe per i filamenti, nel datasheet,1.05A (nella gif dicono 1.2A)

e pertanto il TA difficilmente avrà di più a disposizione (quindi per le alternative o ci si tiene su valvole che assorbono meno o si modifica l'alimentatore (cosa fattibile in diversi modi)

il problema più grande è la sensibilità, le EL503 avevano un qualcosa come 23mA/V, quasi impossibile da rintracciare in un'altra valvola, di solito hanno transconduttanza sensibilmente inferiore (pertanto o si modifica anche il pre o si va a qualche compromesso, come ha fatto Chambers)

Penso tu abbia visto gli schemi della conversione con EL36

http://www.chambonino.com/modify/mod1a.html

Nel sito della mod di Chambers trovi tutte le spiegazioni del perché lui sia poi finito sulle EL36

Modifica di Giulio su ampli chitarra FBT
http://www.chambonino.com/modify/giumod1.html

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.479 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[20] Re: Restauro amplificatore RCF del 1966

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 9 ago 2022, 16:15

Ok

Mandatemi pure a quel paese: ma se togliessi le resistenze catodiche e sostituissi le valvole con due mosfet a canale N con un diodo zener sul gate ?
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.697 4 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3053
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti