Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Possibile vantaggio interruttore su neutro?

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto UtenteMike, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Possibile vantaggio interruttore su neutro?

Messaggioda Foto UtenteStrikeD » 18 gen 2020, 9:14

Ciao,
nel cucinino di casa mia mi sono accorto che la lampada a led rimane di poco accesa anche ad interruttore spento. Ho dedotto che probabilmente l'interruttore interrompe il neutro e non la fase.
Prima di invertire la situazione ho provato a giustificare perché l'elettricista (un bel po' di anni fa) ha preferito interrompere il neutro e non la fase.

Vantaggi di interrompere la fase:
1)Se si mette mani involontariamente al portalampada non ci sono cavi sotto tensione
2)Non si crea l'effetto della lampada "parzialmente" accesa anche ad interruttore spento

????Possibile vantaggio di interrompere il neutro????:
1)Trovandosi l'interruttore in un ambiente come la cucina (quindi vapore, umidità, possibilità che accidentalmente cada dell'acqua sull'interruttore o che si azioni l'interruttore con le mani bagnate), se all'interruttore arriva la fase ci potrebbe essere il rischio di folgorazione.

E' plausibile la mia ultima considerazione o non trova alcun fondamento? e se no perché?
Avatar utente
Foto UtenteStrikeD
95 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 30 mag 2007, 14:45

2
voti

[2] Re: Possibile vantaggio interruttore su neutro?

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 18 gen 2020, 9:37

2) non devi perdere tempo a verificare qual è la fase e quale il neutro :D
Nessun vantaggio.

Avatar utente
Foto UtenteGoofy
7.566 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2649
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

3
voti

[3] Re: Possibile vantaggio interruttore su neutro?

Messaggioda Foto Utentemir » 18 gen 2020, 13:28

StrikeD ha scritto:ho provato a giustificare perché l'elettricista (un bel po' di anni fa) ha preferito interrompere il neutro e non la fase.

Secondo me non "ha preferito nulla" semplicemente realizzando il cablaggio dell'impianto o di quella parte di impianto non ha rispettato/perso il conduttore di fase nelle relative colorazioni.
StrikeD ha scritto:Vantaggi di interrompere la fase:

Sicurezza !
Nel relativo punto luce non si avrà il conduttore attivo presente a punto luce interrotto, pertanto assenza di tensione, e rischio di elettrocuzione limitato.
StrikeD ha scritto:????Possibile vantaggio di interrompere il neutro????:

Nessuno. Sconsigliato. Si consiglia di interrompere il conduttore di fase, sempre.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
62,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20815
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[4] Re: Possibile vantaggio interruttore su neutro?

Messaggioda Foto Utentesalvuto » 18 gen 2020, 13:38

potrebbe essere anche l'induzione a causare il problema: a volte capita con certe lampade e circuiti deviati/invertiti o non sezionati a dovere (filari entra/esci ecc)
Avatar utente
Foto Utentesalvuto
46 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 30 nov 2017, 18:48

3
voti

[5] Re: Possibile vantaggio interruttore su neutro?

Messaggioda Foto Utenteboiler » 18 gen 2020, 15:05

StrikeD ha scritto:1)Trovandosi l'interruttore in un ambiente come la cucina (quindi vapore, umidità, possibilità che accidentalmente cada dell'acqua sull'interruttore o che si azioni l'interruttore con le mani bagnate), se all'interruttore arriva la fase ci potrebbe essere il rischio di folgorazione.


Alle risposte che ti hanno già dato, aggiungo che il neutro è considerato conduttore attivo e quindi potenzialmente pericoloso anche lui.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
16,9k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3038
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

1
voti

[6] Re: Possibile vantaggio interruttore su neutro?

Messaggioda Foto UtenteCibachrome » 18 gen 2020, 15:14

Ciao.

Sei sicuro di avere fase e neutro?
Avatar utente
Foto UtenteCibachrome
45 2 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 84
Iscritto il: 18 apr 2014, 0:15

0
voti

[7] Re: Possibile vantaggio interruttore su neutro?

Messaggioda Foto UtenteStrikeD » 18 gen 2020, 16:00

Ok mi sono chiare le vostre spiegazioni.
Grazie
Avatar utente
Foto UtenteStrikeD
95 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 30 mag 2007, 14:45

0
voti

[8] Re: Possibile vantaggio interruttore su neutro?

Messaggioda Foto Utentenicsergio » 18 gen 2020, 17:38

Ovviamente va interrotta la fase, tuttavia ho ancora visto il fenomeno della lieve accensione o sfarfallio casuale con lampade led economiche o pannelli led cinesi, specie con lunghe tratte di collegamento, anche nel caso di interruzione della fase.
Personalmente in questi casi ho risolto con interruzione bipolare (fase e neutro).
Avatar utente
Foto Utentenicsergio
15 2
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 1 gen 2020, 16:42


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 41 ospiti