Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ma quanti salvavita ho?

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Ma quanti salvavita ho?

Messaggioda Foto UtenteEadWard » 25 set 2016, 12:41

Ciao, non riesco a capire come mai, oltre ai due salvavita all'interno dell'appartamento, sembra che ce ne sia un altro nelle scale, vicino al contatore ENEL.
Sarebbe trasparente per me, se non fosse che ogni tanto mi salta la corrente e a staccarsi è sempre quello nelle scale.
Vorrei chiarire questi punti con voi:
- come mai mi stacca quello?
- a cosa serve un ulteriore salvavita?
- potrei escluderlo?
Avatar utente
Foto UtenteEadWard
10 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 24 set 2016, 13:51

0
voti

[2] Re: Ma quanti salvavita ho?

Messaggioda Foto UtenteMike » 25 set 2016, 13:33

EadWard ha scritto:- come mai mi stacca quello?


Probabilmente perché ha lo stesso valore di intervento o similare e non c'è alcuna selettività.

EadWard ha scritto:- a cosa serve un ulteriore salvavita?


Probabilmente dal contatore al centralino ci sono altre masse da proteggere, altrimenti è superfluo.

EadWard ha scritto:- potrei escluderlo?


Per saperlo bisogna entrare nel merito dell'impianto elettrico, contatta l'installatore che ha realizzato l'impianto e chiedi chiarimenti a lui prima.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,1k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14294
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[3] Re: Ma quanti salvavita ho?

Messaggioda Foto UtenteEadWard » 25 set 2016, 13:40

Mike ha scritto:Probabilmente dal contatore al centralino ci sono altre masse da proteggere, altrimenti è superfluo.

Siccome il palazzo è molto vecchio, è possibile che una volta si usasse installare il salvavita (unico) nelle scale, mentre in tempi più recenti (magari con una ristrutturazione) se ne siano installati due all'interno dell'appartamento? Con il risultato di rendere il dispositivo più vecchio superfluo.
Avatar utente
Foto UtenteEadWard
10 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 24 set 2016, 13:51

0
voti

[4] Re: Ma quanti salvavita ho?

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 25 set 2016, 15:08

stessa situazione in tantissimi condomini, io l'avevo cambiato con uno da 300mA se ricordo bene
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
31,0k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8399
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[5] Re: Ma quanti salvavita ho?

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 25 set 2016, 15:14

300mA selettivo spero :ok:
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.514 2 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1523
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

1
voti

[6] Re: Ma quanti salvavita ho?

Messaggioda Foto UtenteMike » 25 set 2016, 17:47

EadWard ha scritto: Con il risultato di rendere il dispositivo più vecchio superfluo.


Sì, in linea generale è così, rimane da verificare:

a) se il differenziale a monte è necessario
b) se ha un valore di Id pari a quelli installati sul centralino, o
c) se ha un valore superiore ma senza ritardo

Se da a) risulta non necessario, si può far rimuovere dall'elettricista e risolvi il problema;
nel caso fosse necessario e rientra nei casi b) e c) sostituirlo con analogo con Id superiore e del tipo selettivo.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,1k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14294
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

5
voti

[7] Re: Ma quanti salvavita ho?

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 25 set 2016, 18:41

Ma perché qualcuno usa sempre il termine dispregiativo INCIVILE per indicare un impianto casalingo, siete bravi solo voi impiantisti industriali ?
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.514 2 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1523
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

0
voti

[8] Re: Ma quanti salvavita ho?

Messaggioda Foto UtenteMassimoB » 25 set 2016, 20:13

gabrisav ha scritto:siete bravi solo voi impiantisti industriali ?


No, di porcate se ne vedono ovunque, però purtroppo nel civile la percentuale è più alta, spesso dovute al fatto che nel civile gli arrangioni sono più numerosi che nell' industriale.

Questo però non è identificativo della categoria perché come in tutte le categorie lavorative c'è chi prende il suo lavoro seriamente e chi no.
MCSA Windows Server 2012 R2
Cisco CCNA R&S - Cisco CCNA Security - Cisco CCNA Cyber Ops
CompTia A+ - CompTia Linux+ - CompTIA Systems Support Specialist CSSS
CompTia Pentest+ LPIC-1 - VCP VMware - Cisco CCNP Enterprise
Avatar utente
Foto UtenteMassimoB
14,1k 6 12 13
Expert free
 
Messaggi: 3164
Iscritto il: 28 ott 2012, 9:56
Località: Milano

0
voti

[9] Re: Ma quanti salvavita ho?

Messaggioda Foto UtenteMSilvano » 25 set 2016, 21:12

... e scommettiamo che il "salvavita" vicino al contatore Enel che interviene per primo, altro non è che il magnetotermico che protegge la linea fino all'appartamento??? :ok:
Avatar utente
Foto UtenteMSilvano
2.073 1 3 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 725
Iscritto il: 3 gen 2011, 10:35

0
voti

[10] Re: Ma quanti salvavita ho?

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 26 set 2016, 8:37

no silvano, nei tipici locali contatori è pieno di "salvavita" E magnetotermici
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
31,0k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8399
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 33 ospiti