Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

calcolo della potenza in un trifase

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[11] Re: calcolo della potenza in un trifase

Messaggioda Foto Utenteguzz » 17 nov 2016, 16:00

si può fare, ora è un po' un casino scrivere tutto, dovrei fare una scansione dal libro di elettrotecnica, ma non riesco al momento.

per caso hai l'olivieri ravelli, volume 1?
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
5.623 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3043
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[12] Re: calcolo della potenza in un trifase

Messaggioda Foto UtenteStefanoSunda » 17 nov 2016, 20:33

amrit ha scritto: sono fase -neutro
ma c'è un modo per trovare la il fattore di potenza, senza sapere la potenza reattiva e quella attiva ?

Puoi trovare il cosfi inserendo un wattmetro, un amperometro e un voltmetro, come schema postato.
La potenza attiva assorbita: corrisponde a quella misurata dal wattmetro.
Con i valori di V, P e I si determinano, in modo indiretto, quelli della potenza apparente, del fattore di potenza e della potenza reattiva dell’utilizzatore usando le seguenti relazioni:
Potenza \, apparente: S=V \cdot I

fattore \, di \, potenza:cos\varphi =\frac{P}{S}=\frac{P}{V \cdot I}

Potenza \, reattiva: Q=\sqrt{S^{2}-P^{2}}=S \sin\varphi =P \tan \varphi
Avatar utente
Foto UtenteStefanoSunda
2.687 3 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: 16 set 2010, 19:29

0
voti

[13] Re: calcolo della potenza in un trifase

Messaggioda Foto Utenteguzz » 17 nov 2016, 21:56

ma il sistema è trifase, non monofase...
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
5.623 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3043
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[14] Re: calcolo della potenza in un trifase

Messaggioda Foto UtenteStefanoSunda » 17 nov 2016, 22:36

Leggi il post 4
Avatar utente
Foto UtenteStefanoSunda
2.687 3 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: 16 set 2010, 19:29

0
voti

[15] Re: calcolo della potenza in un trifase

Messaggioda Foto Utentearabino1983 » 20 gen 2023, 22:10

Buonasera, riprendo questo post:
Scusate se la domanda è un po' banale.
Se in un sistema trifase con neutro, volessi misurare la potenza "in maniera grossolana" soltanto misurando con un TA la corrente solo su una fase, ipotizzando un carico equilibrato e che la tensione sia sempre 400V e cosfi 0.9, ipotizzando di leggere 30A :
la formula è P=400*30*1.73*0.9 ?

Seconda questione.
Immaginiamo di avere un sistema trifase senza neutro, carico resistivo (cosfi=1) e equilibrato. Secondo il metodo aron, se non sbaglio si sommano le due potenze dei due Wattmetri che ad esempio misureranno P= 400Vx30A + 400Vx30A = 24000W
perché se in questo caso uso la formula di cui sopra torna un risultato diverso?
P=400*30*1.73 = 20760W

Grazie
Avatar utente
Foto Utentearabino1983
550 2 4 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: 30 ott 2009, 18:28

1
voti

[16] Re: calcolo della potenza in un trifase

Messaggioda Foto Utenteguzz » 20 gen 2023, 22:42

arabino1983 ha scritto:Se in un sistema trifase con neutro, volessi misurare la potenza "in maniera grossolana" soltanto misurando con un TA la corrente solo su una fase, ipotizzando un carico equilibrato e che la tensione sia sempre 400V e cosfi 0.9, ipotizzando di leggere 30A :
la formula è P=400*30*1.73*0.9 ?

Si, anche se nel caso reale è praticamente impossibile che tu abbia il carico perfettamente equilibrato e la tensione sempre costante.

Il neutro è comunque ininfluente, dato che se il carico è perfettamente equilibrato non circola corrente.

arabino1983 ha scritto:Immaginiamo di avere un sistema trifase senza neutro, carico resistivo (cosfi=1) e equilibrato. Secondo il metodo aron, se non sbaglio si sommano le due potenze dei due Wattmetri che ad esempio misureranno P= 400Vx30A + 400Vx30A = 24000W
perché se in questo caso uso la formula di cui sopra torna un risultato diverso?
P=400*30*1.73 = 20760W

Non puoi calcolare in quel modo le potenze misurate dai wattmetri.
Collegandoli secondo l'inserzione Aron ci sono degli sfasamenti tra corrente e tensione lette dallo strumento, per cui la lettura non sarà di 12 kW ma di 10380 W circa

La corrente di fase è in fase con la tensione stellata, ma è sfasata di 30° con quella concatenata, che è la tensione letta dal wattmetro. Per cui nella formula che hai usato per il calcolo delle lettura, manca un coseno di 30°
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
5.623 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3043
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[17] Re: calcolo della potenza in un trifase

Messaggioda Foto Utentearabino1983 » 21 gen 2023, 0:33

Perfetto! Grazie mille. La formula la avevo ripresa dal link di Wikipedia inserito in un precedente post
Avatar utente
Foto Utentearabino1983
550 2 4 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: 30 ott 2009, 18:28

0
voti

[18] Re: calcolo della potenza in un trifase

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 23 gen 2023, 16:01

Non ho capito se vuoi sealizzare un sistema di misura trifase di potenza, nel caso io farei così, leggi i valori di tensione picco, poi dividi per radice di 2, stessa cosa per la corrente, questo per ogni fase, per leggere lo sfasamento, andrei a leggere il tempo che intercorre tra il passaggio per lo zero delle due grandezze, con il micro si fanno poi i calcoli dovuti.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
4.070 3 7 9
Master
Master
 
Messaggi: 4696
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[19] Re: calcolo della potenza in un trifase

Messaggioda Foto Utentearabino1983 » 25 gen 2023, 23:38

Scusami ma per fare tutto ciò faccio prima a mettere un multimetro. No io ho solo a disposizione un TA.
Avatar utente
Foto Utentearabino1983
550 2 4 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: 30 ott 2009, 18:28

0
voti

[20] Re: calcolo della potenza in un trifase

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 27 gen 2023, 16:56

arabino1983 ha scritto:Scusami ma per fare tutto ciò faccio prima a mettere un multimetro. No io ho solo a disposizione un TA.
con un solo TA, misuri una sola corrente, poi devi misurare la tensione, poi lo sfasamento, e ti calcoli la potenza di un sistema equilibrato, se non lo è hai una misura inutile.

con un multimetro, misuri o la corrente o la tensione, sempre di una sola fase, a meno che sia uno strumento specializzato, non un semplice tester.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
4.070 3 7 9
Master
Master
 
Messaggi: 4696
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

Precedente

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti