Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Rapporto di trasformazione.

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[51] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utentemrc » 13 lug 2009, 18:19

Scusandomi ringrazio.

Saluti.
Marco.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,3k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[52] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utentemrc » 16 lug 2009, 14:19

Buon pomeriggio.

RenzoDF ha scritto:lo immaginavo .... quel prodotto in corrente alternata fornisce la potenza apparente S e non la potenza attiva P, che sono diverse !


Si ho fatto un po' di confusione tra la potenza attiva ed apparente e mi sono riletto un po' di cose sull' argomento.
A questo proposito vorrei chiedere, per favore, un chiarimento ho visto che la potenza reattiva può essere espressa anche così:

CodeCogsEqn.gif
CodeCogsEqn.gif (689 Byte) Osservato 846 volte


in cui il termine tra parentesi rappresenta la potenza attiva.
Il termine

tan phi

non capisco cosa rappresenta.
( Penso che sia legato al triangolo delle potenze ma non so in che modo)

Se, per favore, me lo potete spiegare.

Grazie.
Marco.
Ultima modifica di Foto Utentemrc il 16 lug 2009, 14:44, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,3k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[53] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utentebrabus » 16 lug 2009, 14:28

Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
19,7k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2785
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[54] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utentemrc » 16 lug 2009, 14:36

Grazie brabus.

Hai ragione.
Non capisco allora perché viene usato tan(phi).
Se con un passaggio si ritorna alla formula classica della potenza reattiva.

Marco.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,3k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

1
voti

[55] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 16 lug 2009, 14:37

mrc ha scritto: Si ho fatto un po' di confusione tra la potenza attiva ed apparente e mi sono riletto un po' di cose sull' argomento.
A questo proposito vorrei chiedere, per favore, un chiarimento ho visto che la potenza reattiva può essere espressa anche così:

CodeCogsEqn.gif


in cui il termine tra parentesi rappresenta la potenza apparente.


il termine tra parentesi è la potenza attiva P, NON quella apparente S (a volte indicata anche con A)

P è uno dei cateti, Q è l'altro ... opposto all'angolo \varphi, S è l'ipotenusa del triangolo !

X brabus ... Ciao carissimo, quanti gradi oggi ? :mrgreen: ... qui solo 30 ! ... come ben sai le seychelles sono sempre ventilate :wink:
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12599
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

1
voti

[56] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utentebrabus » 16 lug 2009, 14:39

L'hai detto tu stesso, se disegni il triangolo delle potenze tutto ti sarà chiaro.
Chiaramente le formule sono equivalenti, è solo un altro modo di esprimere la potenza reattiva.
In verità, quando si conosce l'angolo \varphi direi che si sa tutto sul triangolo delle potenze, la trigonometria è una branca piuttosto "indeformabile"! :mrgreen:
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
19,7k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2785
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[57] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utentemrc » 16 lug 2009, 14:59

Grazie ad entrambi. :D

Marco.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,3k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[58] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 16 lug 2009, 19:32

Adesso Marco non ti rimane che scaricarti Mdraw e FastStone dai nostri FreeTools

http://www.electroportal.net/renzodf/wiki/articolo13

e fare un bel triangolo delle potenze completo di tutte le indicazioni e postare immagine e relazioni matematiche. :wink:
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12599
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[59] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utentemrc » 17 lug 2009, 9:47

Buon giorno Renzo.

Posto quello che mi hai suggerito.

TriangoloPotenze.jpg
TriangoloPotenze.jpg (17.05 KiB) Osservato 710 volte


Dove:
P= potenza attiva.
Q= potenza reattiva.
A= potenza apparente.

Conoscendo l' angolo \varphi che rappresenta lo sfasamento tra la corrente e la tensione si possono, applicando la trigonometria, ricavare le seguenti:

P=VI\cos \varphi misurata in var ( volt ampere reattivi )

A=VI misurata in VA (volt ampere )

Q=VI\sin \varphi misurata in W

inoltre

Q=P\tan \varphi

perché dalla trigonometria si ha \tan \varphi =\frac{Q}{P}

Se il giudizio, su questa cosa, risulterà positivo vorrei chiedere un chiarimento sulla prova dei trafo in corto circuito.

Marco.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,3k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

1
voti

[60] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 17 lug 2009, 10:36

mrc ha scritto:Conoscendo l' angolo \varphi che rappresenta lo sfasamento tra la corrente e la tensione si possono, applicando la trigonometria, ricavare le seguenti:

P=VI\cos \varphi misurata in var ( volt ampere reattivi )


P si misura in watt

mrc ha scritto:Q=VI\sin \varphi misurata in W


Q si misura in var (minuscolo)

Però non hai seguito tutte le indicazioni, ... non hai usato Mdraw :mrgreen:


md.jpg
md.jpg (10.89 KiB) Osservato 675 volte



vai con la domanda che ho poco tempo
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12599
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

PrecedenteProssimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti