Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Rapporto di trasformazione.

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[31] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utenteadmin » 11 lug 2009, 23:07

dursino,
ti sei impegnato, ma devi ancora migliorare (hai tempo ed energie... e c'è EP :wink: ), essere meno approssimativo, usare un linguaggio corretto, non essere frettoloso e, soprattutto, devi rispondere alle domande e non prenderla troppo alla larga e alla lunga.
Non ti era stato chiesto il funzionamento del trasformatore che, tra l'altro, non è un materiale ferromagnetico!
Le formule poi si devono scrivere correttamente:
ti pare, che quelle che hai scritto siano accettabili?
dursino ha scritto:N1*I1 + N2*I1=req *flusso
NI+NI2=0 --> I1/I2= -1/n

Inoltre devi scriverle usando LaTeX
Sul tuo listato in C poi parli di "resistenza di magnetizzazione", che non esiste.

Ad ogni modo ti ricordo la domanda che ti avevamo fatto:
cosa sono le correnti e le tensioni di giro?
Sono una tua invenzione? Esiste qualche testo su cui le hai lette?
In ogni caso deve esistere una definizione: la tua, quella del tuo prof, o del tuo libro.
Le correnti di giro sono...........
Le tensioni di giro sono..........
Io non so metterci nulla al posto dei puntini ( e mi guardo bene dal metterci qualcosa). Tu che hai usato tale terminologia dovresti invece essere in grado di sostituire i puntini con la definizione che né io, né Renzo ancora conosciamo (mentre conosciamo la storia del trasformatore che non ti avevamo richiesto)
mrc inoltre aveva chiesto una spiegazione della prova in cortocircuito e credo che debba dichiararsi insoddisfatto se legge il tuo racconto :wink:
Avatar utente
Foto Utenteadmin
185,6k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11423
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[32] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utentemrc » 12 lug 2009, 9:26

Grazie mille a tutti per la disponibilità! :D =D> =D>

admin ha scritto:mrc inoltre aveva chiesto una spiegazione della prova in cortocircuito e credo che debba dichiararsi insoddisfatto se legge il tuo racconto

A fatto del suo meglio nel post n°27.

mir ha scritto: qui la prova di corto circuito del trafo:
http://www.galileimirandola.it/elettro/ ... ASFO41.HTM

e qui molte altr informazioni sui trasformatori:
http://www.electroportal.net/search.php ... =Cerca#994


Grazie mir.
Ho già dato un occhiata al primo link è molto interessante, lo leggerò con attenzione!

Per quello che riguarda il secondo, nei giorni scorsi avevo già letto qualcosa.

Grazie.
Marco.
Ultima modifica di Foto Utentemrc il 12 lug 2009, 10:22, modificato 5 volte in totale.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,3k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[33] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utentemrc » 12 lug 2009, 9:43

Vorrei chiedere un ulteriore chiarimento sempre su questo argomento.

Se si dispone di un misuratore di induttanze L, come occorre procedere per fare le misure delle induttanze di dispersione di un trafo?

Grazie.
Marco.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,3k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[34] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utenteadmin » 12 lug 2009, 14:27

L'induttanza di dispersione non è un bipolo isolabile e misurabile con uno strumento. La si ricava appunto con la misura in cortocircuito, attribuendo ad essa tutta la potenza reattiva rilevata nella misura. Tra l'altro non è nemmeno possibile suddividerla con certezza tra i due avvolgimenti e quella che si determina è l'induttanza globale che è poi quella che conta ai fini pratici. Si possono ad ogni modo calcolare, in base alla struttura dell'avvolgimento, con formule utili in fase di progetto.
Avatar utente
Foto Utenteadmin
185,6k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11423
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[35] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utentemrc » 12 lug 2009, 14:57

Grazie admin!

Le chiedo, gentilmente, se può chiarirmi questa cosa.

Nella pagina del sito di cui posto il link,se posso, si parla di trafo per impulsi:

http://www.utkcomponent.com/it/prodotti ... php?prod=6

in " PARAMETRI DI RIFERIMENTO " alla voce "Induttanza dispersa Ld" si parla della misura tramite ponte RLC di tale parametro.


Grazie.
Marco.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,3k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[36] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utenteadmin » 12 lug 2009, 15:26

E' sempre effettuata nello stesso modo: con un avvolgimento in corto circuito.
Avatar utente
Foto Utenteadmin
185,6k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11423
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[37] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utentemrc » 12 lug 2009, 15:33

In questo caso la misura della L dispersa, tramite il ponte RLC, è comunque comprensiva delle due induttanze disperse di primario e secondario?

Oppure occorre compiere due misure la prima sul primario con secondario in corto e la seconda sul secondario e il primario in corto?

Marco
Ultima modifica di Foto Utentemrc il 12 lug 2009, 15:38, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,3k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[38] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utenteadmin » 12 lug 2009, 15:37

Si
Avatar utente
Foto Utenteadmin
185,6k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11423
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[39] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utentemrc » 12 lug 2009, 15:41

Scusi, ma forse mentre aggiungevo un'altra domanda al mio post n°37, lei a risposto solo alla prima domanda.

Forse sono io che sbaglio qualcosa, ma abbastanza spesso quando riedito un post o ne scrivo di nuovi si accavallano con altri post di altri partecipanti al forum.

Grazie.
Marco.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,3k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[40] Re: Rapporto di trasformazione.

Messaggioda Foto Utentedursino » 12 lug 2009, 16:04

mrc ha scritto:Scusi, ma forse mentre aggiungevo un'altra domanda al mio post n°37, lei a risposto solo alla prima domanda.

Forse sono io che sbaglio qualcosa, ma abbastanza spesso quando riedito un post o ne scrivo di nuovi si accavallano con altri post di altri partecipanti al forum.

Grazie.
Marco.

Ma cosa sbagli?E' questione di coincidenza..
Avatar utente
Foto Utentedursino
255 1 5 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 522
Iscritto il: 8 mar 2009, 13:24

PrecedenteProssimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti