Pagina 1 di 1

Oscillazioni inter-area

MessaggioInviato: 13 mag 2021, 18:57
da Dearis
Salve a tutti,
Come già chiesi qualche giorno fa sulle oscillazioni di frequenza, avrei bisogno di chiedervi una mano a trovare testi e/o riferimenti per studiare cosa sono le oscillazioni inter-area, giro su Google ma oltre a cenni vari non trovo nulla di concreto.

Grazie a tutti! :ok:

Re: Oscillazioni inter-area

MessaggioInviato: 13 mag 2021, 19:21
da EdmondDantes
I testi consigliati nella discussione da te citata hanno le informazioni che cerchi; in generale qualsiasi buon testo di sistemi elettrici tratta l'argomento in oggetto.
La cosa importante e' capire il concetto di area sincrona.

Re: Oscillazioni inter-area

MessaggioInviato: 13 mag 2021, 19:39
da Dearis
Gentilissimo come sempre.

Re: Oscillazioni inter-area

MessaggioInviato: 30 mag 2021, 12:07
da Dearis
Sono oramai settimane che sto sbattendo la testa ovunque per quanto riguarda il concetto di stabilità sulle reti di trasmissione dell'energia, e continua a non essermi chiara una cosa: perché mai, due generatori, o due gruppi, a grande distanza, connessi da una linea debole, iniziano ad oscillare tra di loro? Non capisco perché decidano di iniziare produrre meno o produrre più (viceversa all'altro capo) e da lì oscillare, semplicemente perché c'è una compagine a grande distanza. Pensavo fosse una cosa che capitasse soltanto nel caso in cui uno dei due gruppi non riuscisse a soddisfare il fabbisogno della sua area, e quindi nel transitorio si trovasse poi ad oscillare, ma mi pare di capire che oscillino attorno al loro punto di equilibrio, in maniera contrapposta, anche se i loro angoli di carico sono in perfetta opposizione di fase... potreste aiutarmi a chiarire questo dubbio?
Grazie a tutti.

Re: Oscillazioni inter-area

MessaggioInviato: 30 mag 2021, 13:36
da EcoTan
Le oscillazioni pendolari di un alternatore, in seguito a un qualsiasi transitorio, sono una vecchia conoscenza. Che si possa innescare o meno una oscillazione permanente, secondo me dipende dai parametri di tutte le componenti coinvolte: motrici, alternatori, trasformatori, linee, carichi, e soprattutto i regolatori degli alternatori stessi.

Re: Oscillazioni inter-area

MessaggioInviato: 30 mag 2021, 15:07
da fpalone
Dearis ha scritto: Non capisco perché decidano di iniziare produrre meno o produrre più

Un sistema elettrico interconnesso è sempre in uno stato di equilibrio dinamico, per il quale le continue variazioni del carico, dei generatori e della topologia della rete sono inseguite dai sistemi di regolazione della tensione e della frequenza.
Tali variazioni agiscono come un "disturbo" sul sistema elettrico: le oscillazioni inter-area sono una conseguenza di tali disturbi, quando essi vanno a sollecitare dei modi debolmente smorzati del sistema.

Re: Oscillazioni inter-area

MessaggioInviato: 31 mag 2021, 15:35
da Dearis
Ok, quindi sono il seguito di una qualsiasi perturbazione del sistema.
Molto chiaro, grazie a tutti!

Re: Oscillazioni inter-area

MessaggioInviato: 31 mag 2021, 16:09
da EdmondDantes
Qualsiasi è un parolone.
I modi legati alle oscillazioni inter-area sono quelli compresi nell'intervallo fra 0,1 Hz e 1 Hz.
I disturbi più importanti sono quelli elencati da Foto Utentefpalone, ma il fenomeno è molto complicato e non del tutto chiarito.
Inoltre dipendono molto dalla presenza o meno di linee DC nella rete elettrica, soprattutto se in parallelo alla linea AC debole. La linea DC di fatto rafforza il collegamento contribuendo a ridurre il fenomeno.

La tipologia di controlli implementati e il punto di lavoro del sistema di potenza influenzano il fenomeno.

In pratica, non è un argomento di facile trattazione in un 3D.