Pagina 2 di 3

Re: Linea ad alta tensione di potenza DC

MessaggioInviato: 23 lug 2019, 21:17
da fpalone
JAndrea ha scritto: dovrebbe essere il primo VSC italiano...

:ok:
Aspettiamo con ansia completamento ed entrata in servizio... ho iniziato a lavorarci nel 2010!

Re: Linea ad alta tensione di potenza DC

MessaggioInviato: 23 lug 2019, 22:43
da claudiocedrone
PietroBaima ha scritto: ...
fpalone ha scritto: ...Gli inglesi invece sono assolutamente contrari...

Come mai?...


Parché iori i gà da esare sempre roversi altrimenti i se sente maee... :mrgreen:

Re: Linea ad alta tensione di potenza DC

MessaggioInviato: 24 lug 2019, 8:47
da PietroBaima
Ciao Foto Utentefpalone, grazie per la risposta.
OK, allora sono motivazioni non tecniche, in pratica.

Re: Linea ad alta tensione di potenza DC

MessaggioInviato: 24 lug 2019, 8:57
da lelerelele
Anche qua c'è un mondo dietro, che non mi aspettavo.

Quindi viene generata Dc dal raddrizzamento delle due semionde, e poi chopperata verso massa, se ho capito bene, poi il trasformatore di uscita vine connesso tra massa e le due linee?

comunque non sapevo che esistessero tyristor da 8.5KV e da 1500A! Pastiglie da 10cm di diametro, addirittura con trigger a luce.

bello.

Re: Linea ad alta tensione di potenza DC

MessaggioInviato: 24 lug 2019, 8:59
da PietroBaima
lelerelele ha scritto:addirittura con trigger a luce.

Bello sì, così si può portare una fibra ottica dal circuito di comando. Molto interessante.

Re: Linea ad alta tensione di potenza DC

MessaggioInviato: 24 lug 2019, 9:11
da MarcoD
Grazie per le interessanti informazioni.
Nel caso il ritorno sia in mare con gli elettrodi, questi si
corrodono ? Con quale frequenza vanno manutenuti?
O_/

Re: Linea ad alta tensione di potenza DC

MessaggioInviato: 24 lug 2019, 9:59
da fpalone
lelerelele ha scritto:o tyristor da 8.5KV e da 1500A! Pastiglie da 10cm di diametro, addirittura con trigger a luce.

bello.


quelli da 1500 A sono per gli impianti "piccoli", come quelli Italiani od europei in generale.
Nei progetti belli grandi (cinesi, indiani, sudamericani), si è arrivati a 4500 A, con tiristori realizzati usando un diametro del wafer di 15 cm!

6pollici.JPG
6pollici.JPG (23.61 KiB) Osservato 1357 volte


Nell'HVDC, viste le tensioni in gioco, la trasmissione dei comandi di firing verso i tiristori è sempre per via ottica. Tuttavia, nel caso si usino tiristori a comando elettrico (ETT), viene installato nella valvola un circuito che trasforma il segnale ottico (di bassissima potenza) in un segnale elettrico di accensione.
Nel caso di tiristori con comando a luce (LTT), ormai diventati lo stato dell'arte, è il segnale luminoso stesso (generato da laser di potenza significativa) ad accendere il tiristore.
ETT_LTT.JPG
ETT_LTT.JPG (38.97 KiB) Osservato 1357 volte


LTT.JPG

Re: Linea ad alta tensione di potenza DC

MessaggioInviato: 24 lug 2019, 10:05
da PietroBaima
Scusa se ne approfitto, ma sono curioso.

Per fare invece la misura della tensione cosa si usa?
So che esistono dei misuratori di tensione a fibra ottica, nei quali il campo elettrico viene utilizzato per modificare le caratteristiche di trasmissione di una fibra ottica, in modo da risalire alla tensione di linea esclusivamente per via ottica, ma non ne so molto.

Grazie!

Re: Linea ad alta tensione di potenza DC

MessaggioInviato: 24 lug 2019, 17:39
da fpalone
PietroBaima ha scritto:Per fare invece la misura della tensione cosa si usa?

Non so se si usino da qualche parte, io ho sempre visto utilizzare dei partitori RC.
I sensori in fibra ottica, basati su effetto Faraday, si usano invece per la misura delle correnti lato dc.

Re: Linea ad alta tensione di potenza DC

MessaggioInviato: 24 lug 2019, 17:43
da PietroBaima
Molto interessante.
Non ho mai fatto misure di questo tipo e sono molto curioso :-P