Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Trasformatori trifase MT/bt

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentefpalone, Foto Utentemario_maggi, Foto UtenteSandroCalligaro

0
voti

[11] Re: Trasformatori trifase MT/bt

Messaggioda Foto Utentetroncia » 5 feb 2011, 12:04

perché questa differenza son per trasformatori in resina e non in olio?
Avatar utente
Foto Utentetroncia
0 3
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 4 feb 2011, 16:42

0
voti

[12] Re: Trasformatori trifase MT/bt

Messaggioda Foto Utenteclmmcl » 5 feb 2011, 12:05

Se sono in olio è più difficile avere la combinazione sopra descritta (non puoi scegliere se collegare i cavi "in alto" o "in basso"). Comunque se è possibile fare un controllo io lo farei.
Avatar utente
Foto Utenteclmmcl
0 1 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 dic 2005, 17:13

0
voti

[13] Re: Trasformatori trifase MT/bt

Messaggioda Foto Utentetroncia » 5 feb 2011, 12:06

in che sennso in alto o in basso?
Avatar utente
Foto Utentetroncia
0 3
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 4 feb 2011, 16:42

0
voti

[14] Re: Trasformatori trifase MT/bt

Messaggioda Foto Utentetroncia » 5 feb 2011, 12:10

il tr non si può smontare ed è dotato di tre morsetti al primario e quattro al secondario. Quindi al primario oltre a variare l'ordine delle fasi nel collegamento altro non si può fare.
Avatar utente
Foto Utentetroncia
0 3
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 4 feb 2011, 16:42

0
voti

[15] Re: Trasformatori trifase MT/bt

Messaggioda Foto Utenteclmmcl » 5 feb 2011, 12:16

infatti, è quello che volevo dire: in un trasformatore in olio, dove i collegamenti sono interni alla cassa, l'unico errore che si potrebbe compiere è di invertire qualche fase.
In un trasformatore in resina, dove i collegamenti sono esterni, si possono collegare i cavi di media in alto o in basso; per non cambiare gruppo vettoriele bisogna avere l'accortezza di invertire le fasi "seguendo" il triangolo.
per tornare al tuo caso: se tutto è corretto dovresti "girare" la domanda all'enel perché il problema secondo me parte dai trasformatori (se non ancora più a monte)
Avatar utente
Foto Utenteclmmcl
0 1 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 dic 2005, 17:13

0
voti

[16] Re: Trasformatori trifase MT/bt

Messaggioda Foto Utentetroncia » 5 feb 2011, 12:38

se in uno dei tr avessero invertito la sequenza delle fasi che valori di tensioni si otterrebero
Avatar utente
Foto Utentetroncia
0 3
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 4 feb 2011, 16:42

0
voti

[17] Re: Trasformatori trifase MT/bt

Messaggioda Foto Utenteclmmcl » 5 feb 2011, 12:44

Con qualsiasi combinazione di "inversione di fasi" secondo me puoi trovare al massimo 400V
(per quello che mi sembravano già strani i 230V delle altre fasi).
Avatar utente
Foto Utenteclmmcl
0 1 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 dic 2005, 17:13

0
voti

[18] Re: Trasformatori trifase MT/bt

Messaggioda Foto Utentetroncia » 5 feb 2011, 12:57

bo io di elettrotecnica son un po arruginito e quindi non ricordo molte cose. Però leggevo che un tr di gruppo 11 può avere anche il primario collegato a triangolo rovesciato e il secondario a stella. Potrebbe essere questo caso?
Avatar utente
Foto Utentetroncia
0 3
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 4 feb 2011, 16:42

0
voti

[19] Re: Trasformatori trifase MT/bt

Messaggioda Foto Utenteclmmcl » 5 feb 2011, 13:12

non so cosa vuol dire "triangolo rovesciato".
In ogni caso il triangolo può essere anche ottenuto diversamente tra un trasformatore e l'altro ma Dyn11 è sempre Dyn11.
quindi non può nemmeno essere questo :)
Avatar utente
Foto Utenteclmmcl
0 1 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 dic 2005, 17:13

0
voti

[20] Re: Trasformatori trifase MT/bt

Messaggioda Foto Utentetroncia » 5 feb 2011, 13:14

è proprio un dilemma. grazie comunque per l'interesse nell'argomento
Avatar utente
Foto Utentetroncia
0 3
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 4 feb 2011, 16:42

PrecedenteProssimo

Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti