Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Domanda generica su amplificatore valvolare

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc

0
voti

[11] Re: Domanda generica su amplificatore valvolare

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 9 dic 2022, 20:30

Ho cercato in rete tra tanti schemi di amplificatori e non ho trovato nessun Marshall con le due R di griglia di diverso valore, invece, tra i tanti schemi Geloso, ne ho trovato solo uno con la stessa asimmetria

Geloso G.236.png


A questo punto sembrerebbe che non sia un errore di stampa ma, fatto strano, praticamente si tratta dello stesso stadio finale con qualche differenza insignificante.

Da notare che qui il condensatore da 50pF è assente.

Foto UtenteKagliostro, se hai evidenza di altri schemi con le R di diverso valore postali che cerchiamo di capirci qualcosa #-o

Foto UtenteMarcoD non mi convince molto l'ipotesi della griglia positiva perché dipenderebbe molto dall'ampiezza del segnale, cioè quell'asimmetria sarebbe ininfluente per segnali deboli/normali e avrebbe un qualche effetto solo per segnali ampi oltre i livelli di saturazione, a che scopo?
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
37,1k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7233
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

2
voti

[12] Re: Domanda generica su amplificatore valvolare

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 9 dic 2022, 20:55

EcoTan ha scritto:
Kagliostro ha scritto:e se la Geloso l'aveva fatto (1k da una parte e 47k dall'altra) di sicuro un motivo deve averlo avuto

Sì, dal lato anodo abbiamo già una resistenza mentre dal lato catodo la resistenza (differenziale) è più bassa.


Su questa spiegazione non sono d'accordo, mi spiego: la condizione necessaria è che in tutte le condizioni i segnali sulle griglie delle finali siano di identica ampiezza e di fase opposta e a questo provvede la sfasatrice che però produce due segnali di uguale ampiezza e di fase opposta solo se le impedenze dei due carichi, quello che vede l'anodo e quello che vede il catodo, sono identiche, questo perché i due carichi sono attraversati dalla stessa corrente di segnale.

E' anche vero che i valori delle due impedenze dei carichi visti dall'anodo e dal catodo sono poco influenzati dal valore delle R in serie alle griglie perché l'impedenza di ingresso delle finali è molto più alta, quindi, in ogni caso, quella differenza tra i valori non si giustifica.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
37,1k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7233
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

1
voti

[13] Re: Domanda generica su amplificatore valvolare

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 9 dic 2022, 22:00

Quelle resistenze sono presenti perché avranno una funzione, impedire inneschi transitori o attenuare disturbi da broadcasting, radiotelefoni vicini e simili, proteggere le griglie o che altra funzione possa essere. In tutti i casi può essere ragionevole mettere nel conto anche le impedenze serie già presenti nei due rami.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
6.688 4 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 4598
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[14] Re: Domanda generica su amplificatore valvolare

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 9 dic 2022, 23:45

Ciao Foto UtenteBrunoValente

per il condensatore, si, posso confermarti che serve a quello che dici, per la questione resistenze ed armoniche non so che dire, di sicuro quello è un amplificatore da Public Address e non un amplificatore da chitarra, quindi le seconde armoniche che le avrebbero volute a fare ?

Però una cosa la posso fare, risalire al vero valore installato sull'amplificatore, anzi, di più, con un minimo di pazienza forse riesco a fare la verifica su due invece che su uno solo

Franco
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.727 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2550
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

2
voti

[15] Re: Domanda generica su amplificatore valvolare

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 10 dic 2022, 8:19

Kagliostro ha scritto:Però una cosa la posso fare, risalire al vero valore installato sull'amplificatore, anzi, di più, con un minimo di pazienza forse riesco a fare la verifica su due invece che su uno solo
sarebbe molto utile
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
37,1k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7233
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[16] Re: Domanda generica su amplificatore valvolare

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 12 dic 2022, 22:05

Per adesso la misura è stata fatta su uno (domani, forse, la verifica su di un altro)

Le grid stopper sul circuito reale sono da 1K e da 47K

Franco
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.727 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2550
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 58 ospiti