Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Circuito di comando relè

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] Circuito di comando relè

Messaggioda Foto Utentembarsan » 29 nov 2022, 13:27

Buongiorno!

Vorrei realizzare un semplice circuito in grado di reagire alla luce che colpisce una fotocellula provocando l'eccitazione di un relè.

Mi occorre di fare in modo che:
1)= il relè sia eccitato per un tempo di circa mezzo secondo, simulando la pressione e il rilascio di un pulsante (indipendentemente dal tempo di eccitazione della fotocellula che resta eccitata dalla luce per due o tre secondi circa);
2)= l'eventuale ritorno della luce che colpisce la fotocellula provocherà l'eccitazione del relè solo se sono trascorsi almeno 10 secondi circa. Intendo che nel caso ci sia una luce lampeggiante che ogni tre secondi eccita la fotocellula, il circuito che provoca l'attivazione del relè lo fa una volta ogni dieci secondi circa.

Le temporizzazioni e i ritardi non sono critici.

Ringrazio fin d'ora chi mi può aiutare!
O_/
Avatar utente
Foto Utentembarsan
0 3
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 28 nov 2022, 12:53

0
voti

[2] Re: Circuito di comando relè

Messaggioda Foto Utenteelfo » 29 nov 2022, 14:45

Prima di risponderti vorrei chiederti:

1) la Fig. 1a rappresenta correttamente quello che hai scritto?

2) nella Fig. 1b (in cui la luce e' "continua" (e non pulsante)) cosa deve fare il rele' dopo 12s?
Avatar utente
Foto Utenteelfo
5.495 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2297
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[3] Re: Circuito di comando relè

Messaggioda Foto Utentembarsan » 29 nov 2022, 16:08

Grazie per l'analisi.
La rappresentazione è perfetta. :ok:

Il caso specificato di luce continua non è previsto, ma se fosse necessario prevederlo, direi che dopo i dodici secondi, quando il circuito torna ad armarsi, la presenza della luce continua potrebbe comportare di nuovo l'eccitazione del relè per mezzo secondo.
Avatar utente
Foto Utentembarsan
0 3
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 28 nov 2022, 12:53

0
voti

[4] Re: Circuito di comando relè

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 29 nov 2022, 16:30

Semplice monostabile non retriggerabile ? ;-)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
3.792 3 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 2590
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

2
voti

[5] Re: Circuito di comando relè

Messaggioda Foto Utenteelfo » 29 nov 2022, 21:21

Provo a dare una prima risposta (bozza di circuito) che soddisfa solo marginalmente ;e rochieste di Foto Utentembarsan prendendo spunto da quanto scritto da Foto UtenteEtemenanki \

Il riferimento del circuito e':
https://www.ti.com/lit/ds/symlink/lm555.pdf
pagg 12,13
paragrafo 8.2.2.1 Frequency Divider

Il circuito qui sotto:

- produce un impulso Tw da 0.5 s ogni 10 s se eccitato con una frequenza da 3 Hz

MA ha (almeno) I seguenti problemi:

- la durata dell'impulso a 0.5 dipende dalla frequenza da 3 Hz e dalla durata di Td (no bbuono :( )
- "chiude il contatto" per 0.5 s solo se:
** il rele' e' collegato tra l'uscita (pin3) e l'alimentazione +12 (non verso massa)
oppure
** viene utilizzato il contatto NC (normalmente chiuso)
- non "funziona" se in ingresso e' presente un segnale in continua (e non 3 Hz)
- non e' evidente l'interfacciamento con la fotocellula

Nei prox post studieremo due tipi di soluzione:

- quick and dirty :(
- canonica :-)

per (tentare di) ovviare ai problemi sopra esposti

-
Avatar utente
Foto Utenteelfo
5.495 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2297
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[6] Re: Circuito di comando relè

Messaggioda Foto Utentembarsan » 29 nov 2022, 21:52

Grazie! :cool: Aspetto soprattutto la quick and dirty... ;-)
Avatar utente
Foto Utentembarsan
0 3
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 28 nov 2022, 12:53

0
voti

[7] Re: Circuito di comando relè

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 29 nov 2022, 23:32

Ops, pardon, non avevo letto che serve anche che ripeta da solo l'impulso se rimane il segnale continuo in ingresso, colpa mia ... quindi di monostabili ne servono almeno due.

Direi che si possa fare con un 7402 (o 4001) ed un paio di NPN, piu qualche altro componente per aromatizzare il tutto in stile anni 80 :mrgreen: (si, lo so che voi geni della programmazione fate tutto con un'Attiny ad 8 pin e gli fate fare pure il caffe' nel frattempo :-P , ma cosi dov'e' il divertimento ? :lol: )
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
3.792 3 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 2590
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

1
voti

[8] Re: Circuito di comando relè

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 30 nov 2022, 0:13

A causa della mia poca abitudine ad usare fidocad, ci e' voluto di piu a disegnarlo che a pensarlo ... penso che cosi possa funzionare come descritto, in stile TTL :mrgreen: (ma anche CMOS, volendo :-P )



Per rendere piu comprensibile il tutto ho aggiunto gli stati logici iniziali, non ho messo i valori degli RC dei tempi dato che e' solo uno schema di principio.

Al primo impulso positivo in ingresso, il primo monostabile aziona il rele' per 0.5 secondi tramite il transistor, ed allo stesso tempo innesca il secondo monostabile, il quale inibisce l'ingresso tramite l'altro transistor per 10 secondi, il transistor ha una doppia funzione qui, mentre il secondo monostabile e' attivo, mantiene l'ingresso a zero impedendo ad altri impulsi di reinnescare il primo monostabile, quando il secondo si spegne ed il transistor si apre, se l'ingresso e' a zero non succede nulla fino al successivo impulso in ingresso, mentre se invece nel frattempo l'ingresso e' rimasto ad 1, si genera un'impulso che riattiva il ciclo da capo.
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
3.792 3 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 2590
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[9] Re: Circuito di comando relè

Messaggioda Foto UtenteElidur » 30 nov 2022, 8:50

L'integrato qual è? SN7402 ?
Avatar utente
Foto UtenteElidur
1.096 1 6 9
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 905
Iscritto il: 6 mag 2017, 18:10

0
voti

[10] Re: Circuito di comando relè

Messaggioda Foto Utentembarsan » 30 nov 2022, 10:10

Grazie per la risposta. :D
Il circuito è interessante e istruttivo, proprio come usava negli anni ottanta, dai quali provengo... >-O-<

Etemenanki ha scritto:Ops, pardon, non avevo letto che serve anche che ripeta da solo l'impulso se rimane il segnale continuo in ingresso, colpa mia ... quindi di monostabili ne servono almeno due...


A dir la verità, visto che il caso di luce continua nella realtà è inatteso, si può benissimo prevedere che dopo i 10 secondi non accada nulla, se questo permette di semplificare l'elettronica e utilizzare un solo monostabile. :ok:
Avatar utente
Foto Utentembarsan
0 3
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 28 nov 2022, 12:53

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 54 ospiti