Pagina 2 di 2

Re: Fase e neutro in un alimentatore switching

MessaggioInviato: 12 lug 2022, 12:33
da BrunoValente
Dalle specifiche riportate su amazon pare sia il solito alimentatore cinese 24 V 10A, quindi che esce in tensione, non in corrente, perciò molto probabilmente l'uscita è isolata dall'ingresso.

Re: Fase e neutro in un alimentatore switching

MessaggioInviato: 12 lug 2022, 13:30
da Etemenanki
Si, quello e' un'alimentatore standard, non a regolazione di corrente, di quelli che danno per alimentare le strip di led, che hanno gia a bordo le loro resistenze sui led, mentre i driver a corrente costante invece li danno per alimentare direttamente i led (o led singoli di potenza, o schede assemblate con combinazioni serie/parallelo di led piu piccoli, tipo quelli da 1W) senza resistenze in serie, tipo ad esempio questi o simili.

E' facile riconoscerli perche' per i driver a corrente costante non viene indicata una singola tensione di uscita, ma i due valori minimo e massimo per il funzionamento a regime (perche' alla fine la tensione viene regolata dal driver in funzione del carico per mantenere la corrente dichiarata), mentre invece se viene dichiarato un valore singolo e' alimentatore semplice.

Re: Fase e neutro in un alimentatore switching

MessaggioInviato: 12 lug 2022, 20:06
da GabrioB
Mi sembra quindi di intuire che quell'alimentatore non vada bene per un amplificatore...non ne ho trovati, tuttavia, di tipo diverso su Amazon...possibile?

Re: Fase e neutro in un alimentatore switching

MessaggioInviato: 12 lug 2022, 21:20
da BrunoValente
Hai intuito male perché invece va bene, è un normale alimentatore 24 V 10A con uscita isolata dall'ingresso.
Non mi è chiaro cosa vorresti realizzare: l'amplificatore in classe D lo hai progettato tu o vuoi utilizzare un modulo preassemblato?

Re: Fase e neutro in un alimentatore switching

MessaggioInviato: 12 lug 2022, 21:29
da GabrioB
E' un modulo preassemblato :) o meglio, una piccola serie di moduli preassemblati con l'ultimo stadio rappresentato da un finale in classe D da 4x100W con DSP.

In effetti, la parte che mi interessa del progetto è proprio imparare come si programma un chip per il DSP...

Re: Fase e neutro in un alimentatore switching

MessaggioInviato: 12 lug 2022, 22:53
da ivano
tutti gli alimentatori switcing in commercio hanno o un fusibile o una resistenza fusibile sul polo segnato come F.
in ambito domestico , visto che gli apparecchi sono dotati di spina la polarita' alla fine e' indifferente.
se va in corto salta il fusibile indipendentemente dalla polarita' , se va a massa interviene il differenziale.
quindi vai tranquillo e fregatene di F e N.
cosa diversa sarebbe in un'istallazione industriale , dove F e N devono essere rispettati , in quanto se va a massa
il fusibile puo' intervenire SOLO se rispettata la polarita'